venerdì 31 luglio 2015

L'intramontabile leggenda del Chupacabras


Fonte: Leggo

Mostro misterioso trovato nel bosco. Una mamma americana ha trovato tra l'erba durante una passeggiata con i figli, il corpo di un misterioso essere senza occhi. Incuriosita dalla bestia (?) ha postato le foto su Facebook e ha chiesto agli utenti di aiutarla a capire di che animale si trattasse. «Ha una peluria sulla schiena, simile a lische di pesce, ha solo le zampe inferiori e non ha le "braccia", è grande come il mio piede. Qualcuno sa dirmi cosa sia?».  Così scrive la donna sul social suscitando la curiosità e l'interesse di molti, tanto che la foto in breve tempo ha fatto il giro del mondo per il numero di condivisioni ottenute. L'animale, o qualunque cosa sia, non ha gli occhi e mostra dei grossi denti.  Nelle risposte alla donna, come riporta il Daily Star, si è parlato di animali in decomposizione, di strani tipi di pesce e c'è chi ha persino azzardato alla presenza di alieni.

La Cannabis, vietata perché miracolosa



David Hibbitt è un ragazzo inglese cui è stato diagnosticato nel 2012 un cancro al colon in fase 3. Dopo essere stato sottoposto a chemioterapia, radioterapia e un intervento chirurgico, i medici gli dissero che non ci sarebbe stato più niente da fare. Al massimo avrebbe vissuto per altri 18 mesi. David non si è dato per vinto e ha cominciato a informarsi e studiare sulle possibili “strade alternative”. La cura che sembrava più adatta al suo caso era quella a base di olio di cannabis, così ha deciso di provarla.Sentivo che la chemio mi stava uccidendo, ormai non avevo più niente da perdere. L’idea di morire senza aver lottato mi faceva impazzire. Si trattava della mia vita, non potevo fermarmi ai dogmi della medicina ufficiale”, racconta David in un’intervista. Le spese da sostenere per la cura non superavano le 50 sterline al mese, decisamente più basse rispetto a quelle necessarie per la chemioterapia (decine di migliaia di sterline pagate dal sistema sanitario pubblico e quindi dalle tasse dei cittadini).

Tassidermisti namibiani




Fonte: Daily Mail

Due operai hanno rimosso con successo la pelle di un leopardo, la cui carcassa si trova esposta sulla griglia accanto ad essa.

Alla larga dal volgo volgare


Testo di Paracelso

Bandiamo assolutamente dalla nostra mente, per qualsiasi ragione, tutti i pensieri di pessimismo, rabbia, rancore, odio, noia, tristezza e vendetta. Fuggiamo come la peste ogni occasione di trattare con persone maldicenti, viziose, vili, mormoratori, pigre, pettegole, vanitose o volgari e inferiori per naturali limiti di comprensione o per argomenti sensuali che costituiscono la base dei loro discorsi o occupazioni. L’osservanza di questa regola è di decisiva importanza: si tratta di cambiare la trama spirituale della nostra anima. E’ l’unico modo per cambiare il nostro destino, perché questo dipende dalle nostre azioni e dai nostri pensieri.


La fottutissima razza umana



Scusate, immagini terribili, ma dobbiamo almeno questo a Cecil, vomitare fuori tutta la nostra rabbia e il nostro dolore. Denunciare questa nefandezza. Non ci sono parole per commentare. L'unica cosa da fare sarebbe mettere una taglia sulla testa di questo maledetto figlio di puttana e fargli fare la stessa fine. Come si fa a voler distruggere questa immensa bellezza? A violentare così un corpo? Bisogna essere malati, ah no, è vero, è sufficiente fare parte della fottutissima razza umana. Cecil era vita, una splendida vita, e ora insensatamente non lo è più...

Pretese sacrosante


Testo di Mara Bizzotto

ALLUCINANTE!!! Dopo averli salvati, curati e mantenuti in Hotel, i CLANDESTINI si RIVOLTANO e PRETENDONO SOLDI in contanti, aria condizionata e persino CREME IDRATANTI!!! Chi lo spiega ai nostri anziani che vivono con pensioni da fame e sono costretti a rovistare nella spazzatura per mangiare? Cari CLANDESTINI, tornatevene SUBITO A CASA VOSTRA e non rompete!

giovedì 30 luglio 2015

Non sapevo di essere un utile idiota



"I terroristi islamici adorano gli islamofobi. Sperano che ce ne siano sempre di più. Sanno che più i musulmani si sentiranno respinti dai non-musulmani, più loro potranno sperare di convincerli e radicalizzarli. I jihadisti assicurano che essi rappresentano il “vero Islam”, gli islamofobi danno loro ragione dicendo che non c’è differenza tra l’Islam e l’islamismo. Che i primi commettono degli attentati, mentre i secondi vedrebbero senza dispiacere moltiplicarsi i pogrom contro coloro che “rifiutano il sistema di vita occidentale” (il simpatico stile di vita globale del consumo sottomesso) non cambia nulla. Gli islamofobi sono gli utili idioti dell’islamismo radicale".

Le 10 ragioni per mangiare carne umana.


1) Se non mangeremo gli esseri umani, sovrappopoleranno e domineranno il pianeta.
2) Le popolazioni indigene hanno mangiato carne umana per migliaia di anni. Se non lo avessero fatto, ora non saresti qui.
3) Ogni tua argomentazione contro questa tesi è invalida. Le persone sanno di bacon, e il bacon è delizioso.
4) Perché non chiedi anche a tigri, squali e alligatori di smettere di mangiare carne umana? C'è un motivo se si chiama catena alimentare.
5) Sai chi altro ha sprecato tonnellate di carne umana senza mangiarla? Hitler.
6) Vivono vite piene e felici in uffici e centri commerciali, per poi essere macellati umanamente.
7) Anche gli altri animali hanno sentimenti. Io non ti dico cosa devi mangiare. È una scelta personale.
8) Se tu finissi alle deriva su una scialuppa di salvataggio con altre due persone, e dovessi decidere se mangiare carne umana o morire di fame, cosa faresti?
9) Gli umani sono una fonte eccellente di proteine magre, grassi, B12, ribofavina, supplementi nutrizionali ed enzimi essenziali.
10) Gli umani si uccidono tra loro in migliaia di modi orribili. Ogni anno milioni di persone muoiono di fame. Cos'è più umano - la camera a gas o un lento deperire?

L'inferno è lastricato di buone statistiche


Fonte: Valigia blu

Salvare la vita di una persona che ha rischiato di affogare nel Mediterraneo è costato – a ciascun italiano – due euro l’anno. L’operazione Mare Nostrum, che ha permesso di salvare oltre 150mila uomini, donne e bambini, ha avuto una spesa complessiva di circa 114 milioni di euro (9,5 milioni di euro al mese) ed è costata a ciascuno di noi l’equivalente di un caffè con cornetto al bar. Ancora meno onerosa la spesa per l’operazione Triton (3 milioni di euro al mese): circa cinquanta centesimi a testa all’anno. A fare i conti in tasca agli italiani ci ha provato l’Ismu, istituto di ricerca con sede a Milano che da più di vent’anni studia i fenomeni migratori, con un’attenzione particolare ai numeri e alle statistiche. Questa volta i ricercatori di Ismu si sono concentrati sui costi degli ingressi irregolari via mare ed è bastato dividere il costo delle operazioni di salvataggio per i 60 milioni di cittadini (italiani e stranieri, ndr) che vivono nel nostro Paese.

mercoledì 29 luglio 2015

Spariranno i prodotti biologici?


Fonte: Espresso

Distratti da Grexit, Il Parlamento Europeo approva il CENSURATISSIMO TTIP (42% PIL GLOBALE) e l’arbitrato Isds cambiandogli nome grazie a Shultz. Inizio della fine per 46.000 aziende biologiche italiane, per le Dop, Doc, Igp e largo agli Ogm e al formaggio senza latte. Senza Edward Snowden non ne sapremmo nulla… L’accordo che si svolge in segreto e a porte chiuse da più di un anno, dovrà rimanere segreto per i cinque anni successivi alla sua stipula. La mercificazione del mondo fa un grosso passo avanti. Col voto di “Grosse Koalition”, di “Popolari” (ora forse un po' meno e Socialisti (che assomigliano sempre più al nostrano Pd … Partito Diviso). Barricate (inutili) delle opposizioni.

Il caldo non ammazza solo gli anziani


Fonte: Il Tirreno

Andrea Ponticelli, lei che è un biologo marino, cosa crede che succederà adesso alla Laguna di Orbetello?
«Per almeno due anni non ci saranno più pesci».
Perché?
«Perché i tempi di riproduzione delle specie che vivono nella Laguna vanno dai 2 anni dell’orata ai 3-4 anni della muggine. Fino agli 8-9 anni dell’anguilla, una specie che era già in forte diminuzione».
Niente muggine, niente bottarga?
«Esatto. La muggine è il cefalo che fa le uova preziose dalle quali si ricava la bottarga. Si produce solo a Orbetello e in Sardegna. Ma è successo qualcosa di peggio».

Compagni di merende

Letizia Grazia Pisquizi: Beh...che novità.... tutti fratelli e seguaci dello stesso dio inferiore.
Floriana Picciotti: Puro viscidume.....questo schifoso stato di cose ce l'abbiamo grazie a loro.....mi auguro che presto paghino con gli interessi per tutto il male che hanno inflitto e infliggono al pianeta e ai suoi abitanti...
Pablo Coppini: Tutta una pasta!
Cesare Geraci: È andato a prendere o a dare istruzioni .....? .....oppss


Arte discutibile e liquori speciali


Fonte: Vivivegan

Expo la depravazione mostrata al mondo con la scusa alimentare. Che questo Expo sia un fallimento è ormai noto e assodato, averlo centrato sull’alimentazione probabilmente ha aumentato il fallimento di tutto il circo espositivo. Oggi leggo della “donna carota”, purtroppo mi era sfuggita questa gran cazzata, una specie di scultura pornografica che posso solo ipotizzare quali turbe mentali può avere il suo creatore … Poi mi mancava l’ennesima cazzata dalla Cina, e apprendo con orrore che i cinesi, spero non molti, bevono vino di serpente, una specie di vino imbottigliato con un rettile, “pensa che porcheria”, roba da fuori di testa e ricovero immediato, a me fa orrore anche solo pensare a un “vino” del genere … dovrebbero farmi torture cinesi per costringermi bere, follia!

martedì 28 luglio 2015

Bestialità dei figli di Allah







Non mi importa quello che si pensi. Questo deve essere diffuso ovunque. Questi due devono pagare per ciò che fanno e non m'importa che faccia parte della loro cultura o altre scuse. Questo è intollerabile in tutte le culture del mondo. Per favore, diffondete questa vergogna.

Ci fanno incazzare per farci perdere energia




Gli immigrati prendono oltre 30€ al giorno e si lamentano della qualità del cibo o del WiFi. Altri vivono per strada senza nulla, senza aiuti di alcun tipo. C'è la questione di come hanno fatto a pagarsi il viaggio in barcone visto che costa oltre 2000€. Vi è chiaro che ne parlano così tanto per tenervi nella paura di furti, stupri, crimini vari? Ci è chiaro che le strutture di accoglienza e i servizi cibo, cellulare, vestiti, farmaci sono uno strumento per comprare voti e favorire i soliti? Vi è chiaro che farci incazzare è un modo per farci perdere energia? Noi siamo esseri creatori. Possiamo creare la nostra realtà, ma passiamo la giornata a fare pensieri depotenzianti. Aumentiamo il livello di consapevolezza e le cose si aggiusteranno per risonanza. Tanto è l'unica cosa che ci è permesso fare.

Per lo schiavista gli schiavi non hanno diritti



Un camion pieno zeppo di animali vivi sta percorrendo l'autostrada, l'asfalto arriva a toccare temperature da ustione e l'unica ombra esistente è quella proiettata per pochi istanti dai veicoli in transito. Anche il carnivorazzo soffre terribilmente il caldo, ma appena entra nella sua chiesa, ovvero il supermercato, trova un gratificante refrigerio dovuto all'aria condizionata. E' concentrato sulla scelta dei cadaveri e degli organi interni da inserire nel carrello, ma ciononostante ha il tempo di controllare lo smartphone: due amici hanno messo il "mi piace" al suo post nel quale si lamentava del caldo, trovandolo sicuramente molto originale e per nulla scontato. Immagina te stesso durante un lungo viaggio senza avere dell'acqua a disposizione, schiacciato contro decine di tuoi simili in una scatola di metallo rovente. Eh no, non sei stato gentilmente prelevato da un hotel a 5 stelle con piscina, ma provieni da un lager e sei diretto verso un luogo dove ti stanno aspettando con ansia per tagliarti la gola.

L'omertà dei mass-media sul nuovo ordine mondiale


Fonte: Attivo Tv

Siamo grati al Washington Post, al New York Times, al Times Magazine e altre grandi testate i cui direttori sono stati presenti ai nostri meetings e hanno tenuto fede alla loro parola di essere discreti per quasi 40 anni. Sarebbe stato impossibile per noi sviluppare il nostro piano per il mondo se fossimo stati sotto i riflettori dell’informazione per tutti questi anni. Ma il mondo è oggi più sofisticato e preparato per marciare verso un unico governo mondiale. La sovranità sovranazionale di una élite intellettuale e di banchieri mondiali è sicuramente preferibile all’autodeterminazione nazionale che è stata praticata negli ultimi secoli.”
David Rockefeller, dal suo discorso al Bilderberg Meeting tenuto a Baden, Germania, nel giugno del 1991.

Il sonno dei governanti genera mostri


Fonte: Il Giornale

L'obiettivo della sollevazione dei profughi era la cooperativa Solaris che gestisce il residence di accoglienza. Il tutto è successo ieri sera, in una città che ospita numerosi profughi e che da tempo si sta opponendo all'arrivo di ulteriori immigrati. Il sindaco di Eraclea, Giorgio Talon, è stato avvertito della protesta e la polizia si è recata sul posto per evitare che la situazione degenerasse. Commenti sulla vicenda sono arrivati anche dalla leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, che su Facebook ha scritto: "A chi si lamenta e nel 90% dei casi non ha diritto all’asilo politico e alle ”solidali” cooperative che hanno trasformato l’immigrazione in un business, ricordo che lo Stato italiano spende 30 euro al giorno per immigrato. Soldi che l’Italia non prevede invece per i suoi anziani, per i disoccupati, per le famiglie che non ce la fanno ad arrivare alla fine del mese e a mettere in tavola la cena". Poi ha lanciato un appello contro Matteo Renzi: "Al Governo invece chiedo: avete già messo in ginocchio Eraclea, la sua immagine di località turistica e gli operatori del settore con le vostre folli politiche sull’immigrazione. Dopo l’ennesima protesta di ieri continuerete a dormire o vi svegliate?". Probabilmente continueranno a dormire.


lunedì 27 luglio 2015

Parlano delle tragedie dell'Italia solo davanti alle telecamere



Mentre la “casta” pensa esclusivamente a salvarsi dai processi e dai cittadini informati (è immondo che diano urgenza alle leggi-bavaglio per impedire registrazioni o pubblicazione di intercettazioni e che – al contrario – evitino di votare il reddito di cittadinanza), in Italia molti cittadini onesti e incensurati sono costretti a vivere così. Sono parlamentare da due anni. Ho visto furti di ogni genere (soldi nostri regalati alle banche, alle lobbies del petrolio, agli amici finanziatori dei partiti, ai boss di mafia capitale). Ebbene non ho mai ascoltato un parlamentare, da FI a SEL, da NCD al PD parlare (a parte davanti alle telecamere) delle vere tragedie di questo paese. Per questo abbiamo una regola che mai verrà tradita, ovvero massimo due mandati in Parlamento. Perché se puoi restare tutta la vita nel “palazzo” inizierai a pensare sempre e solo a questo e non a chi vive su una panchina con 140 euro al mese.
P.S. Giovedì 30 tutti a Roma in Piazza Sempione, dalle 19.00, per la Notte sotto le Stelle. I portavoce del M5S parleranno delle soluzioni per rendere Roma una città normale!

Agitazioni protezionistiche in Normandia






Brutto quarto d'ora per i maiali importati in Francia, scaricati dal loro camion sul ponte del Brotonne.

Troll, sei una merda!



Testo di Matthew Helion

Facilmente riconoscibili... ormai non hanno più idee nuove ed i loro metodi sono obsoleti... sono e saranno sempre degli imbecilli... ed anche i loro figli un giorno gli diranno: “Papá, sei una merda!”, pagata da imbecilli per mantenere lo status quo ignorante della gente comune...

L'Islam è un arrichimento


Testo di Aziz Farah

Salve ho letto tutti i vostri comenti e sono rimasto scandalizato. io sono musulmano e non vedo perche vi da cosi fastidio un aprocio tra fede diverse. (una dimostrazione del genere io la considero un arrichimento culturale per i giovani che non sano come pregano i muslmani). Ho dei nipoti cristiani che mi hanno visto spesso pregare a casa mia o a casa loro, adesso sono ormai adulti . E sono atacati alla chiesa e a cristo. Il problema non sta nelle religione ma in noi che non vogliamo che l'altro creda in qualcosa di diversso .

Italiani barbara gente

  
Fonte: La Stampa

È di un giovane lupo, maschio, la testa, mozzata, rinvenuta stamani da Polizia locale e Corpo Forestale sulla statale 28 del Col di Nava. Era appesa con una corda alla bacheca informativa della ex Comunità Montana Alta Val Tanaro in località Nasagò, nel Comune di Ormea.  
 LA BATTAGLIA DEL PARCO  
Proprio ad Ormea in questi giorni infuria il dibattito tra favorevoli e contrari all’ampliamento dei confini del Parco del Marguareis sul territorio comunale, tra Pizzo d’Ormea e monte Mongioie. La decisione spetta alla Regione e martedì è atteso un primo responso. Secondo molti, in paese, l’uccisione del lupo potrebbe essere un avvertimento, da parte di chi è contrario all’ampliamento del Parco.  

Non vi abbiamo costretti a venire qui

(lettera di un giovane insegnante tedesco)

"Caro Consiglio di Stato e consiglio di scuola di quartiere e politici, cari stranieri! Se non siamo più in grado di dire Ciao (salute a Dio= Gruss Gott), c'è una sola alternativa: Voi avete il diritto di lasciare la Germania, se non vi si addice! Lentamente dovremmo divenire più attenti in Germania! All'inizio della scuola, i bambini nelle scuole di Stoccarda erano educati, seduti ai loro banchi di scuola, su come dovevano comportarsi nella società. Salutare, dire per favore e grazie, semplicemente essere gentili e cordiali. Va bene, ma inoltre, sono stati anche informati che il saluto a noi familiare nel Baden-Württemberg, "salute a Dio" non può più essere utilizzato perché potrebbe offendere i compagni musulmani. A ciò un cittadino medio non può effettivamente reagire, ma solo scuotere la testa. Non ci posso credere. Ma è vero. E' sufficente fare un giro di verifica a Stoccarda nelle scuole elementari. 

Quattro stupide scimmie


Testo di Beppe Miceli

Questo vitellino, con il dorso trafitto dalle banderillas, giace terrorizzato nel mezzo dell'arena. Ma i sadici lo vogliono per trarne profitto, così cercheranno di farlo rialzare, per una farsa di lotta. Ma questo piccolo vitello morirà senza resistere.


sabato 25 luglio 2015

L'ottica antropocentrica dei giornalisti


Fonte: Leggo

SAO LUIS - Un avvoltoio, tra i volatili più grandi e pesanti del mondo, ha sfondato il vetro della cabina di pilotaggio del vicecomandante di un aereo da turismo. E c'è voluto davvero tutto il sangue freddo del pilota per evitare una tragedia.  L'incidente è avvenuto l'altro ieri nei cieli del Brasile, a poca distanza dall'aeroporto Maresciallo Cunha Machado di Sao Luis, dove il bimotore a elica che trasportava due passeggeri è riuscito a toccare terra nonostante gli effetti devastanti della collisione.  La mole dell'uccello lo ha trasformato in un terribile proiettile: il copilota, in particolare, è stato investito in pieno dalle schegge di vetro e dai resti dell'avvoltoio il cui sangue ha imbrattato piloti e passeggeri, oltre che le pareti dell'abitacolo, come mostra il video girato col cellulare da uno dei passeggeri, visibilmente sconvolto.  Il pilota, nonostante le difficoltà d'assetto causate dal flusso d'aria che invadeva la cabina, è riuscito tuttavia a far atterrare il bimotore. Il collega è stato poi medicato al pronto soccorso: se la caverà.

Sadiche sceneggiate



Francia. Maiali gettati a terra in una corsia di un supermercato di Lot et Garonne, nel sud-ovest della Francia. Gli allevatori protestano contro il crollo dei prezzi della carne. Il rallentamento della domanda cinese e un embargo dell’Ucraina sui prodotti occidentali, ha abbassato il costo di carne di maiale, manzo e latte. Gli allevatori, come segno di protesta, hanno gettato a terra nelle corsie del supermercato tre poveri maiali feriti e già provati per il trasporto. In questo modo, hanno palesemente dimostrato quanto poco contano queste vite per loro. Sono solo prodotti da uccidere, nessuna compassione per i poveri suini. La gente sorride divertita e fa le foto. Le foto di un'umanità che non pesa abbastanza il valore della vita!

La difesa della legalità



La Leader del team di terra, Rosie Kunneke (cittadina sudafricana) e il volontario del team di terra Chistophe Bondue (Belgio), sono stati arrestati alle Isole Faroe. Secondo la polizia feringia sono accusati di "Intervento durante una Grind". Inoltre, anche due membri dell'equipaggio della MV Brigitte Bardot, Xavier Figarella (Corsica/Francia) e l'italiana Marianna Baldo, sono stati fermati dalla polizia feringia. Secondo quanto appreso da un rappresentante legale di Sea Shepherd, Figarella e la Baldo non sarebbero stati arrestati, ma questa informazione resta da confermare. La polizia ha informato che tutti e quattro i membri dell'equipaggio verranno trattenuti per la notte.

Mentre ci perdiamo in futili diatribe




4000 bambini al mondo muoiono solo per problemi legati alla carenza cronica di acqua o per l'inquinamento micidiale della stessa, bevono da pozze insalubri contaminate da feci (baraccopoli varie, sversamenti industriali, etc).


venerdì 24 luglio 2015

La gentilezza non è razzista


Testo di Saverio Tommasi

Osservate l'uomo bianco nella foto, è un suprematista bianco membro del Ku Klux Klan, e la foto è stata scattata pochi giorni fa durante una manifestazione nel South Carolina. L'uomo bianco indossa una maglietta con una svastica, e quello che stava urlando, prima dello scatto della foto, riguardava presunte scimmie e posti riservati negli autobus per gli uomini bianchi. La storia della foto è questa: l'uomo con la svastica sulla maglietta si è appena sentito male, si è piegato in avanti e sta per cadere. Ma da dietro, passando la recinzione, un poliziotto è corso a sorreggerlo. Il poliziotto si chiama Leroy Smith ed è nero. Ed è corso a sorreggere l'uomo bianco perché in quel momento non ha visto un membro del Ku Klux Klan, il gruppo politico che bruciava i membri della sua famiglia, ma ha visto un anziano in difficoltà, ed è corso ad aiutarlo. Questa foto dovrebbe fare il giro del mondo perché rende chiaro a tutti, con il potere dell'immagine, l'insensatezza del razzismo. E chi non lo capisce è un razzista o è un imbecille, che è poi solo uno dei sinonimi dell'essere razzista.

Poliziotti che proteggono assassini



La mattanza sull'isola di Vagur Borg è in corso. Su questa stessa spiaggia il 10 giugno sono state brutalmente massacrate 110 balene e ora vogliono prenderne tra 100 e 200 di più. Non c'è alcun modo con cui le balene possano sfuggire. La nave Brigitte Bardot è stata intercettata dalla marina militare danese e l'equipaggio è stato arrestato. La polizia è sulle spiagge per proteggere la plebaglia armata degli assassini di balene da eventuali atti di dissenso che potrebbero verificarsi. Quello che accade in pochi minuti è una vergogna per l'umanità, per le Isole Fær Øer, per la nazione di Danimarca e per ogni cittadino danese. Una vergogna per l'Europa, nonché una palese violazione del diritto dell'Unione europea.

giovedì 23 luglio 2015

Mi sto franceschettizzando



Il fatto di cronaca
Due ragazzi albanesi e quindi musulmani sgozzano un teenager italiano di nome Ismaele, legandolo a una croce, processandolo e quindi quasi decapitandolo. Poi gettano il cadavere in un dirupo e vanno a fare il bagno al fiume come avevano deciso di fare precedentemente, avendo usato proprio quel pretesto per invitare la loro ignara vittima. Il casus belli è il classico sguardo di troppo alla fidanzata dell’assassino, da parte dell’adolescente italiano considerato troppo disinvolto con le donne altrui. E’ successo a Sant’Angelo in Vado, in provincia di Pesaro. Il responsabile, tramite il suo avvocato, ha chiesto scusa alla famiglia dell’ucciso e a tutta la comunità marchigiana.


Sinti pachistani sfruttatori di animali







Ellie, nella foto qui, è uno dei molti orsi in Pakistan attualmente costretti a danzare sulle strade per il divertimento dei passanti.


Vecchie madri


Le ultime due donne che ho conosciuto in senso biblico odiano i bambini. A quelle precedenti erano indifferenti, ora che ci penso. I vecchi tornano bambini e infatti si parla di “infanzia di ritorno”. Una delle due, che sento ancora per telefono, pochi giorni fa mi ha stupito per la brutalità con cui definiva sua madre come una vecchia stronza. Il motivo consiste nel fatto che la vecchia signora non fa altro che ciabattare per casa, sporcare, mettere in disordine e correre dietro ai cinque gatti di casa, che scagazzano in ogni angolo. Se la mia amica definisce stronza sua madre novantunenne, bisogna considerare anche lo stress che le sta avvelenando l’esistenza, giacché lavora in una casa di riposo pulendo, per tutto il giorno, la merda degli anziani ospiti. Quando poi torna a casa deve portare il cane fuori, pulendo anche la sua merda, se no il Comune e la cittadinanza s’incazzano e quando rientra in casa deve pulire la merda dei gatti. Di modo che, ‘sta donna gestisce merda altrui dalla mattina alla sera, tutti i santi merdosi giorni. E infatti, per sua stessa ammissione, fa una vita di merda. Tuttavia, anche se il dente batte dove la lingua duole, non è della mia amica che voglio parlare, né della sua rispettabile madre, che fra l’altro non conosco, ma di mia madre, che penso di conoscere abbastanza bene, se non altro dall’ultimo mezzo secolo in qua.

mercoledì 22 luglio 2015

Anche i matrimoni gay ce li chiede l'Europa


Testo di Joe Fallisi

Un Tribunale di ratti... certe pantegane nere bagnate di acqua di fogna, pensate... a giudicare un gatto... oh! Un collegio giudicante di ratti belli grossi neri baffuti coi dentini davanti... vogliono giudicare il gatto... Come a Norimberga... Ciak si gira! Il remake! Immaginate. Il Tribunale della Fogna Unita contro un gattino... Insomma, na cosa del genere... vengono a farci la morale, ma è solo per colpire il Vaticano, il cristianesimo, ve lo dico io che non ho nessun interesse a difendere il Vaticano.... Far vacillare ancora di più questo PapaScemo III... PapaFantozzi... PapaIdiota... il colpo! Accettare! Accettare tutto! Tutti! Tribunale della Fogna contro il gattino! La fine che abbiamo fatto! Li sento, certi, gridare, esultare, che il progresso trionfa tronfio... Ma e' tutto loffio, ve lo dico io, sono della vecchia scuola, sono scampato ad omicidi e arresti, mazzate di mala morte, gente che voleva assassinarmi, sono scampato ad Andrea Carancini, Lattanzio e quella matta di Erminia Scaglione... è solo lo schifo che vi tendono... presto! Molto presto! Troveranno qualche scusa diritto-civile sui pedofili... basta leggere Mario Mieli, l'ebreo comunista ricchione e pedofilo... nessuna censura mai lo ha colpito... vuoi leggere il Mito del XX secolo di Rosenberg? Te lo sogni, bello mio! Vai al matrimonio gay! Di tuo cugino? Tuo? Tuo fratello? Presto! Sarà quasi obbligatorio! Nammerda!

Un cacciatore che dà del cornuto all'asino


Testo di Marco De Toni

È risaputo che il Fronte Animalista sia il gruppo più estremista animalista che ci sia.. Ora io mi chiedo: ma se avete ragione, perché usate la violenza?? Perché agite sempre contro legge facendo incursioni a sagre paesane, gridando ed offendendo tutti quelli che vi partecipano?? Perché andate in giro a campi ad attaccare i cacciatori che si godono la loro passione e per la quale pagano fior fiore di quattrini ogni anno??

Rossi papaveri milionari


Fonte: La Stella

I cardinali milionari: terreni, ville e denaro, ecco chi sono. E il popolo è affamato. Chi dovrebbe vivere di carità (secondo Gesù) è ricco, chi no è povero.San Pietro non aveva conto in banca” ha detto papa Francesco I di recente, il cui nome certo esprime un’intenzione quanto meno a ispirarsi alla povertà, a quella “chiesa dei poveri” tanto cara al fondatore dell’ordine mendicante per eccellenza. Un conto in banca sembrano averlo però molti sotto la mano di Santa romana Chiesa. E anche bello cospicuo, senza contare le proprietà e i beni. Precisiamo, moltissimi ottenuti in modo assolutamente lecito, per eredità familiari o lasciti testamentari, molti dei quali raccontati dal giornalista Mario Guarino, su Vaticash, il suo nuovo libro di inchiesta edito da edizioni Koinè. Condensati in queste pagine vi sono mesi di ricerche catastali, sui patrimoni personali di oltre cento alti prelati, dati aggiornati all’aprile 2014, tutti dichiarati regolarmente al fisco. Insomma, nessuno scandalo giudiziario, nessun libro denuncia, ma una riflessione su ricchezza e povertà religiosa, con frequenti rimandi ai vangeli e citazioni di Bergoglio.

Dateci le moschee, se no vi occupiamo i marciapiedi!









Benvenuti a Roma (Torpignattara),
l'animadelimortaccitua e di chi continua a votare!!!!

Il paradosso dell'uccidere animali per salvarne altri



Tempi duri per i gatti selvatici in Australia. Il ministro dell'ambiente Greg Hunt ha annunciato giovedì scorso che entro il 2020 saranno uccisi almeno 2 milioni di questi predatori in modo da salvare dall'estinzione molte specie autoctone a rischio. L'Australia, come riporta il Guardian di Londra, ha uno dei peggiori record per quanto riguarda le specie estinte. Da quando gli europei, alla fine del XVIII secolo, sono arrivati sul territorio dell'Oceania, ben 29 specie di mammiferi sono scomparsi e almeno 1800 risultano minacciate. I gatti selvatici sono tra gli animali che più alterano l'ecosistema e per questo il governo ha deciso di portare avanti il programma che ha come obiettivo la salvaguardia di 20 specie di mammiferi, 20 di uccelli e 30 di piante a rischio estinzione. 

Una delle tante pedine della Massoneria


Testo di Graziano Ganzit

Nessun rispetto a questa autentica cretina politica arrivata lì per merito di "politici" di dubbia intelligenza e genere. Onore ai nostri emigranti che andavano a pagare i debiti di guerra di una guerra fascista da loro non sicuramente voluta. Viaggiavano in treno piombato! Scendevano in miniera, loro e i polacchi, perché i belgi ne avevano già pagato lo scotto! Sono tornati a casa coi soldi per metter su famiglia, casa... e curarsi la silicosi !!! Sei solo una grande cretina, becera, ignorante della storia e faziosa. Altro che alberghi stellari e mantenimento gratis a spese nostre!

martedì 21 luglio 2015

Non si può cavar sangue da un cristallo


Sarà il caldo. Sarà che sto attraversando un brutto periodo, ma sto cominciando ad averne abbastanza di esoteristi, spiritualisti, alternativi, occultisti, ufologi e quanti cercano la buddità nel Trascendente e nelle religioni orientali. Sto cominciando a pensare che si cercano le cure naturali, si studia lo sciamanesimo, si recitano i mantra, si fa yoga e meditazione non perché si vuole diventare persone migliori, ma perché ci sono problemi mentali non risolti alla base, in partenza o, se non altro, forti disagi esistenziali. E allora, a questi “amici dei fiori”, a questi emuli della “Beat generation”, suggerisco una cosa: fate come me! Ditelo chiaramente che siete dei disadattati. Abbiate l’onestà di dire che state vivendo male il vostro tempo, la vostra vita, e allora capirete che non sarà la permanenza in una capanna sudatoria in Colombia a farvi diventare migliori, né curarvi con i Fiori di Bach e la naturopatia a farvi guarire dalle vostre malattie ipocondriache. E non mi sto riferendo a Elisa Mazzucchelli che lunedì 20 luglio ha parlato di cristalloterapia a Codroipo, nell’ambito delle serate intitolate “Pizza Filosofale”, quanto a un’affermazione fatta dal padrone di casa, Anthony Santelia, allorché, a beneficio dei nuovi venuti, ha spiegato che con quelle serate si vuole “trasformare il piombo in oro”. Il piombo della materialità quotidiana nell’oro della conoscenza di sé. Sticazzi!

Le tristi e vuote esistenze dei Mangiacadaveri



Leggo testuali parole da un cartello esposto nel padiglione Zimbabwe all'Expo, in merito ai coccodrilli d'allevamento: "I coccodrilli sono stati selezionati a diventare «vegetariani», infatti, mangiano solo soia e qualche pesciolino di tanto in tanto. Grazie alla soia ottengono tutte le proteine per la loro crescita e la loro carne diventa ancor più tenera e prelibata". Infatti mi chiedevo quanto potesse costare allevare dei predatori, nutrendoli con il loro vero cibo, e invece quando fa comodo ai Mangiacadaveri anche un leone può e DEVE diventare vegano. Costringono ad un'alimentazione innaturale centinaia di migliaia di coccodrilli per trasformarli in croco burgers ed altre porcate, ma in quel caso non stanno imponendo nulla, non stanno andando contro natura ed è tutto giustificabile, essendoci di mezzo la loro unica ragione di vita, ovvero il palato.

Il male oscuro del Cristianesimo


"Il veleno della dottrina dei «diritti uguali per tutti» – è stato diffuso dal cristianesimo nel modo più sistematico; procedendo dagli angoli più segreti degli istinti cattivi, il cristianesimo ha fatto una guerra mortale ad ogni senso di venerazione e di distanza fra uomo e uomo, cioè al presupposto di ogni elevazione, di ogni sviluppo della cultura – con il risentimento delle masse si è fabbricato la sua arma principale contro di noi, contro tutto quanto v'è di nobile, di lieto, di magnanimo sulla terra, contro la nostra felicità sulla terra … Concedere l'«immortalità» a ogni Pietro e Paolo, è stato fino a oggi il più grande e il più maligno attentato all'umanità nobile.
  

lunedì 20 luglio 2015

Apripista per lo schiavismo del NWO


Testo di Paolo Sensini

Che altro fare? Dopo aver creato (con guerre criminali come quelle in Libia e Siria) e montato ad arte il problema "immigrazione", eccoci giunti al suo "naturale" sbocco: il lavoro servile, cioè nessuna compensazione monetaria in cambio della propria attività. Una volta riempito ogni spazio "ricettivo" ed esasperato ben bene la situazione sui territori, in quale altro modo procedere? Ma è ovvio, far lavorare i "migranti" gratis. Peccato che queste centinaia di migliaia di persone servano come cavie e testa d'ariete per un esperimento sociale su ampia scala.

E' meglio se le donne puzzano un po'




ECCO LE 7 REGOLE
1- niente vestiti trasparenti
2- indossare solo abiti larghi
3- devono coprire tutte le parti del corpo
4- non vestiti con l'etichetta della marca
5- non indossare oggetti o elementi maschili indossati dalle donne infedeli
6- niente vestiti con i disegni che possono attirare l'attenzione
7- niente vestiti profumati

Minoranze violente e xenofobe


Fonte: Il Giornale

Khalid Chaouki è da sempre uno dei rappresentanti del Pd più sensibili ai temi dell'integrazione. Non stupisce perciò che anche sabato 18 luglio, all'assemblea nazionale del partito, il deputato di origini marocchine si sia concentrato sugli eventi di cronaca che hanno visto cittadini veneti e romani protestare contro il trasferimento senza preavviso di centinaia di profughi nei centri abitati. Commentando l'ipotesi di punire i contestatori con il Daspo, il parlamentare piddì spiega che "usare il Daspo verso chi minaccia e usa violenza contro profughi e polizia è il minimo". "Sto ancora aspettando la solidarietà di Salvini verso gli uomini delle forze dell'ordine rimasti feriti durante le contestazioni di CasaPound - chiosa ai microfoni del Giornale.it - Per fortuna gli italiani sono più avanti di queste minoranze violente e xenofobe che gettano benzina sul fuoco dell'emergenza. Le soluzioni? Bisognerebbe dare più poteri ai prefetti".