lunedì 23 marzo 2020

Lasciate che il raffreddore faccia il suo corso


Così si esprimeva il dottor Salvatore Raino dieci giorni fa. Essendo uno specialista, vede la questione dal suo punto di vista, unilateralmente, ma ciò non significa che abbia detto cose sbagliate. Il fatto che non citi le radiazioni del 5 G e l’effetto concomitante dei vaccini, nell’insorgenza del coronavirus, non significa che le sue osservazioni in merito ai salicilati siano scorrette. Se è vero, com’è vero, che l’assunzione di aspirina ha, tra gli effetti collaterali, l’insufficienza respiratoria, è facile confondere tale difficoltà di respirazione come dovuta al virus e non all’aspirina stessa. Per cui, la gente entra in panico, nel momento in cui fa fatica a respirare, e pensa di essere affetta da coronavirus, magari vedendo lo sguardo preoccupato del medico di fiducia. Si innesta un circolo vizioso, nel quale non si sa più qual è la causa e qual è l’effetto. Se si ha un raffreddore, è meglio non prendere aspirine, che non fanno altro che ostacolare la guarigione, e lasciare che l’organismo si curi da solo, poiché la febbre, la tosse e il naso che cola non sono la malattia, ma il modo con cui il corpo cerca di curarla. I sintomi non vanno combattuti, come dicono anche Valdo Vaccaro, Gabriella Mereu e tanti altri. C’è bisogno di un salto di paradigma e di combattere l’ignoranza, ma a poco a poco ci stiamo arrivando.

24 commenti:

  1. Secondo me, dovresti mettere un po' di cose in ordine e scegliere una partigianeria. Non puoi sposare ogni teoria, più o meno farsesca, che viene partorita dalla mente di qualche nerd.
    In principio era il laboratorio di Wuhan, poi gli amerikani kattivi che volevano colpire la democraticissima Cina, poi i "perfidi giudei", poi le stupidaggini allucinanti del guru mediatico Vaccaro (che nega pure l'esistenza del virus 'HIV'), poi le onde elettromagnetiche, ed infine, quale ciliegina su questa torta indigesta, l'aspirina. Insomma, perché c'è gente che si ostina in modo così cocciuto a non accettare i fatti reali?
    Questo coronavirus - come tantissimi altri virus, molto meno noti al grande pubblico - ha effettuato il salto di specie, dal pipistrello all'essere umano. Alcuni (pochissimi) cinesi, quelli che vivono nelle remote zone rurali del loro immenso paese, tutt'ora si cibano di pipistrelli, naturalmente selvatici. Da qui prima l'epidemia, poi la pandemia. E di mezzo c'è anche la deforestazione (e sappiamo per quale motivo si deforesta) che gioca un ruolo di primissimo piano quanto a zoonosi e circolazione pandemica di microbi patogeni trasmessi dalle creature selvatiche.

    P.S.: ti suggerisco di non assumere i funghi, sono degli eccellenti bio-accumulatori. Assorbono ed accumulano un sacco di radioattività. Molti funghi in commercio provengono dai paesi dell'Europa orientale = Chernobyl.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wandervögel, é inutile discuterci con la stupiditá... l'unica cosa che si puó fare nel nostro piccolo, é cercare di prendere le persone che ci sono vicine ,amici e parenti, e spiegare.

      Elimina
    2. Anche senza il supporto del virus scaturito dai pipistrelli, gli allevamenti e il consumo di carne restano cose esecrabili da abolire.

      Stephen Hawking si impegnò nella formulazione della "Teoria del tutto".

      Io, nel mio piccolo, sto cercando di fare la stessa cosa, ovvero cercare di capire se si possono conciliare le diverse ipotesi (pipistrelli, 5 G, vaccini, assunzione di farmaci, ecc.) senza che l'una escluda l'altra.


      Chiediti piuttosto se non stai per caso facendo un dogma dell'ipotesi della zoonosi da pipistrelli.


      I funghi che prendo io sono in capsule, comprati in erboristeria e francamente non so dove li coltivino.


      Può essere che quelli di cui parli tu (mi ricordo dell'epoca di Chernobyl) siano quelli che si comprano al supermercato per uso alimentare?

      Elimina
    3. "Chiediti piuttosto se non stai per caso facendo un dogma dell'ipotesi della zoonosi da pipistrelli."

      La zoonosi da pipistrello non è un'ipotesi, ma una tesi ben fondata su solidi elementi, comprovata da numerosi studi scientifici di varie università. Le ipotesi che tu sostieni sono sostenute da gente senza titoli accademici e che si diverte a fare abboccare i creduloni.

      "I funghi che prendo io sono in capsule, comprati in erboristeria e francamente non so dove li coltivino."

      Fossi in te, mi informerei immediatamente relativamente alla loro provenienza.

      "Può essere che quelli di cui parli tu (mi ricordo dell'epoca di Chernobyl) siano quelli che si comprano al supermercato per uso alimentare?"

      Sì, se il loro prezzo è basso, da discount, allora è probabile che siano stati raccolti nell'Europa dell'est, soprattutto in Romania.

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Cmq l'inquinamento è un problema è andrà anche lui affrontato che lo si voglia o no.

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusate, anonimi, ma non accetto più commenti senza uno straccio di nick name.

      Sono stato troppo indulgente finora.

      Elimina
  5. COSA ABBIAMO CAPITO SUL COVID-19

    https://extinctionrebellion.it/xr-magazine/notizie/2020/03/21/covid19/

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monja (e il suo alter ego Bambilu), avete approfittato fin troppo della mia ospitalità.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
  7. https://youtu.be/GdaiBKsI_fY

    RispondiElimina
  8. D'accordo con WAndervogel quando dice di non farsi suggestionare da certi guru come Vaccaro o da chi dice che non bisogna prendere l'aspirina se si ha il raffreddore. E' dannoso considerare la febbre come naturale difesa dell'organismo ed attendere che essa faccia il suo naturale percorso. Come le ho detto personalmente io ho avuto una febbre dovuta a stitichezza (bevevo poca acqua mentre bisogna berne un litro e mezzo al giorno). Conseguentemente un batterio come il maledetto Escherichia coli è passato dalle feci nelle vie urinarie. Ho fatto gli esami del sangue e dell'urinocoltura. Gli esami del sangue hanno evidenziato una carenza di ferro (sono vegetariano quasi vegano). Il colesterolo totale risulta essere 215 (15 sopra il valore massimo di riferimento che è 200), glicemia e azotemia a posto, come pure il PSA (n relazione allo stato della prostata). L'urinocoltura ha evidenziato la presenza dell'Escherichjia coli, per cui ho dovuto RIprendere l'antibiotico sostituendo dopo l'urinocoltura il ciproxyn 250 con il neoduplamox (amoxicillina clavulanico). Sono al terzo dei sei giorni prescritti (tre al giorno). La temperatura già con il ciproxyn era sparita ma rimaneva un leggero bruciore nella minzione, ora sparito con l'amoxicillina. Se avessi dato retta al guru Vaccaro il maledetto batterio mi avrebbe peggiorato la condizione e mai la febbre sarebbe sparita con rischio di setticimia. Contemporaneamente occorre ristabilire la flora batterica (impiego l'enterolactis plus). Pertanto tenersi lontani da chi propaganda rimedi naturali fondati unicamente sulla dieta. A me Vaccaro non può dare lezioni perché mi dovrebbe considerare un carnivoro. A ognuno il suo mestiere e nessuno creda di potersi sostituire alla medicina scientifica non essendo medico. Come quell'altro manipolatore del Panzironi che giustamente dovrà giustificarsi in tribunale per le pazzesche sue teorie. A Roberto dico: ha fatto l'esame del sangue per sapere il valore del ferro. Il medico di base, sapendo che sono vegetariano mi ha prescritto la Folina. Credo di avere evitato il raffreddore con l'aspirina. Il primo segnale dell'incombente raffreddore è il tipico pizzicore al naso che precede lo starnuto. Con l'aspirina +vitamina C della Bayer l'ho evitato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segnalo questa discussione trovata in un forum di diabetici, molto critici, per non dire incazzati (qualcuno auspica anche un'azione penale, per esercizio abusivo della professione medica e istigazione al suicidio) nei confronti di valdo vaccaro, il quale ritiene che si possa guarire dal diabete con un'alimentazione crudista fruttariana e senza bisogno dell'insulina. Alcuni ragazzi affetti da diabete di tipo 1 (genetico, e non legato all'alimentazione) sono morti per aver seguito i consigli di questo "guru":
      http://www.diabetando.net/diabete/valdo-vaccaro-va-quel-paese

      Elimina
    2. Al professor Melis.

      Se è vero che virus come quello sta turbando ora milioni di persone nel mondo perde la sua virulenza con temperature calde, bisogna almeno riconoscere, secondo logica, che la febbre ha lo scopo di neutralizzare i virus, poiché a 38 e 39 gradi restano paralizzati.

      Come ho scritto anche nel suo blog, se la medicina allopatica le ha recato giovamento, siamo tutti contenti.
      L'importante è crederci.


      Valdo Vaccaro non è certo l'unico medico igienista esistente al mondo. Cosa mi dice, infatti, di Max Gerson?

      Elimina
    3. A Sabrina.

      Siccome la medicina ufficiale, la stessa che nei laboratori tortura milioni di cavie animali) ha un immenso potere sulle masse, in virtù della grande quantità di denaro che muove, ciò che dicono i medici diabetologi è solo la loro visione delle cose. Poiché frutta e verdura non possono essere quotate in borsa e a Big Pharma non portano guadagni, è chiaro che debbano dire peste e corna della medicina naturale.


      Ma devo essere io a dirti queste cose, a te che ti definisci animalista?


      Pensa ai servizi di Striscia la Notizia. O alle Iene. Quante volte sono stati trattati da cialtroni medici coscienziosi come Tullio Simoncini e, ai suoi tempi, anche il dottor Di Bella?

      Big Pharma ha in mano anche le televisioni di tutto il mondo. E qui sta il pericoloso potere che ha di manipolare il cervelli della gente.


      P.S.
      Il link da te riportato non si apre.

      Elimina
    4. Sono d'accordo con il professore.
      Valdo Vaccaro è un abile manipolatore psicologico.

      Elimina
  9. A tal proposito segnalo anche questo nuovo video e dichiarazione del Dott. Rainò, molto interessante secondo me... https://www.oltrecoscienza.it/2020/03/23/il-dott-salvatore-raino/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Andrea!

      Salvatore Rainò è un po' teatrale, alla fine, ma dice cose giuste.

      Ora, il professor Melis, Sabrina e Wandervogel dovranno aggiungere anche lui alla lista dei...."ciarlatani", tra cui Vaccaro, Simoncini, Gerson, ecc.

      Non aggiungo tra questi Panzironi perché non ho ancora approfondito il suo pensiero.

      Se trovo il video da te postato su YT, lo pubblico anch'io.

      Elimina
    2. "Ora, il professor Melis, Sabrina e Wandervogel dovranno aggiungere anche lui alla lista dei...."ciarlatani", tra cui Vaccaro, Simoncini, Gerson, ecc."

      Attualmente, non essendo ammalato di tumore, il metodo Gerson non m'interessa. Vaccaro ed i vaccariani mi stanno sugli zebedei per varie ragioni. Il crudismo, alla lunga, stona. Faccio notare che egli non è un nutrizionista, ma uno che dispensa consiglio 'ad cazzum'. Ignoro chi sia Simoncini.

      "Non aggiungo tra questi Panzironi perché non ho ancora approfondito il suo pensiero."

      Quello panzironiano non è un "pensiero", ma una devianza criminosa. È un carnista irriducibile che propone ai suoi adepti delle dannose diete iper-proteiche basate sulle sostanze animali. Roba da far collassare i reni. Inoltre, detesta i vegani, ha una capigliatura francamente stramba e guadagna, assieme al fratello imprenditore, un sacco di soldi vendendo costosi integratori di dubbia efficacia. Stanne alla larga.

      Elimina
    3. Ti ringrazio per le informazioni su Panzironi, ma ti consiglierei di approfondire il pensiero di Valdo.

      Elimina
  10. a voi sapien toni: perché "coloro" definiscono PROTEINE sia quelle animali che quelle vegetali. Affermando che quelle fatte di cadavere sono superiori, dovrebbero definire altrimenti quelle vegetali, noh? A rigor di Logica stringente.

    RispondiElimina