mercoledì 18 settembre 2019

Il popolo è ancora in tempo per salvarsi


Testo di Giuseppe Mancuso (18 settembre)

Matteo Renzi lascia il PD, e una delle motivazioni è quella di combattere l'altro Matteo. Dichiara a Repubblica: "Voglio passare i prossimi mesi a combattere contro Salvini". Questa è la politica che non mi piace, vedere nell'interlocutore il nemico solo perché la pensa diversamente. Questo muro contro muro non porterà, per noi cittadini, niente di buono, loro si combattono per ottenere visibilità e potere, a noi lasciano macerie. La politica dovrebbe essere al servizio del cittadino, invece è una lotta a chi comanda di più, a chi vuole essere sempre al centro dell'attenzione, a chi ha come scopo principe la poltrona, la carriera, gli interessi personali. Credo che, mai come in questa situazione, è arrivato il momento di scegliere noi di quale morte vogliamo morire. Prendiamoci le nostre colpe, appropriamoci della nostra dignità, organizziamoci in modo tale da mettere nelle nostre mani le nostre sorti.

3 commenti:

  1. Ah beh non so chi Vince xche ' se si gurada Gli sfondoni che tirano Entrambi si equivalgono forse salvini ha l'asso nella manica quando tira fuori I Rosari per baciarli in parlamento ecco li riesce a toccare I'll fondo , sarebbero da eliminare a colpi di bottigliate di olio di ricino ,io comunque decisamente sarei per sopprimere prima salvini uno sciagurato come schettino invece di resistere alla guida vi ha abbandonati ,uno schettino Della politica, Renzi invece mi e' simpatico digitate" renzi in ritardo Schultz video" renzi usufruisce Dell' indennita d'accompagnamento fa bene ne ha tutti I diritti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salvini come uno Schettino della politica è un'idea originale. Complimenti!

      Renzi in ritardo.

      Elimina