sabato 20 ottobre 2018

Finti magri, finti grassi e finti poveri


Fonte: Il Giornale

"In via Bolla le ultime foto scattate dai residenti esasperati immortalano un matrimonio rom con tanto di limousine bianca parcheggiata nel cortile delle case popolari. Vorrei sapere dai buonisti di sinistra, che tanto sbandierano i processi di integrazione dei rom, a che punto siamo arrivati: è normale che gente che semina il terrore nel quartiere, occupa intere scale di appartamenti abusivamente, organizzi matrimoni con tanto di limousine?". A tuonare così è Silvia Sardone, consigliere regionale e comunale del Gruppo Misto.

La spietata BigPharma umilia i propri nemici


Fonte: ANSA

Il suo studio, pubblicato e poi ritirato dalla rivista the Lancet, che teorizzava un legame tra vaccino Mpr (morbillo, parotite e rosolia) e sviluppo di autismo e malattie intestinali, dando impulso al movimento 'anti-vax', è stato definito dagli esperti "la truffa medica più dannosa degli ultimi 100 anni". Ora, a distanza di 20 anni esatti dalla pubblicazione, a Andrew Wakefield, ex medico britannico, radiato nel 2010 dal General Medical Council del Regno Unito, è stato assegnato un premio per la cattiva scienza, qualcosa che, come spiega la stampa britannica, 'lo ridicolizza'. Si tratta del "Rusty Razor" per la pseudoscienza assegnato ogni anno dalla rivista The Skeptic, che offre un occhio scientifico sulle pseudoscienze e il paranormale. Un 'riconoscimento' per chi promuove 'sciocchezze' (letteralmente 'nonsense') che sembrano scientifiche, ma non lo sono. "L'attività anti-vaccinazione ha contribuito a un enorme aumento dei casi di morbillo in tutta Europa. 

Le donne musulmane sono trattate come bestie


Testo di Fabio Desio


"La donna non velata non ha onore e merita lo stupro", [dice l’imam di turno N.d.R.]. Ma vi rendete conto a che livello di arretratezza sono? Mi sono sempre chiesto come avrebbe il popolo mussulmano potuto rispettare i precetti del Corano di coprire le proprie donne dalla vista di altri, se non fossero state inventate le macchine tessili. Le nostre donne si coprono per pudicizia e, comunque, per decoro e rispetto degli altri. In altri termini, le nostre donne decidono liberamente di coprirsi, anche se a volte a malincuore. Le donne mussulmane invece si coprono per nascondersi, non per un dovere civile di rispetto verso gli altri e se stesse, ma per volontà della loro famiglia padrona. Sono considerate esseri inferiori da controllare, una proprietà di cui disporre arbitrariamente, ignorandone la volontà, identità e bisogni. Sbaglio o trattiamo così le nostre amate bestie?

venerdì 19 ottobre 2018

Gli italiani trasformati a forza in un popolo di re Magi



Il provvedimento era già noto da tempo: stop con le autocertificazioni fasulle, con le quali gli immigrati si autodefinivano poveri e, così, usufruivano di tutta una serie di agevolazioni a spese degli italiani. La giunta di Lodi, guidata dalla leghista Sara Casanova, ha approvato un nuovo regolamento sull’accesso ai servizi accessori della scuola come mense e scuolabus. I nuclei familiari dove compare anche solo un extracomunitario devono presentare una dichiarazione patrimoniale del paese d’origine. Come la presentano gli italiani.

Sutor, ne ultra crepidam!



Questo Tweet è di Chef Rubio, a proposito della manovra fiscale del governo, che, criticabile quanto si vuole, non consente, né autorizza espressioni di questo tipo. A dimostrazione che la Sinistra quando perde non lo sa fare e minaccia azioni violente!

[N.d.R. Il dotto titolo sta a significare che il ciabattino deve occuparsi di scarpe e il cuoco di cucina, senza andare oltre le proprie competenze]

I mondialisti riescono a vendere ghiaccio agli eschimesi


Fonte: Imola Oggi

Catania, 18 ottobre – “Vicino casa a Catania, in un punto vendita di una catena della Grande distribuzione, ho trovato in vendita arance Valencia provenienti dallo Zimbabwe, a 1,79 euro al chilo. C’è sicuramente da riflettere. Dobbiamo rafforzare la filiera siciliana per valorizzare meglio le nostre le produzioni”. Lo afferma Federica Argentati, presidente del Distretto Agrumi di Sicilia. “Che lo Zimbabwe venda arance a Catania fa sorridere – aggiunge – ma rappresenta anche un monito e uno stimolo per tutta la filiera agrumicola siciliana e italiana. Un richiamo a fare rete e sistema perché nel mondo non siamo i soli a produrre agrumi e dobbiamo crescere, migliorare, organizzarci meglio. La Gdo fa il suo mestiere ed è difficile contrastare il mercato invocando dazi e barriere. La filiera agrumicola siciliana, che produce agrumi di alta qualità e super controllati, deve puntare ai consumatori con Dop e Igp e prodotti biologici. Un patrimonio – chiosa – che dobbiamo riuscire a ‘vendere’ sul mercato puntando sulla qualità”.

Si affossano gli eroi e s'innalzano i derelitti


Testo di Danila Ticconi

Le strade si intitolano agli eroi, agli scienziati, a chi ha fatto la storia, a chi è morto per difendere la Patria. Ma questo povero ragazzo era un tossico derelitto, allontanato dalla sua famiglia, uno spacciatore, vittima prima di se stesso e poi della Giustizia. È doveroso che i bastardi che lo hanno ammazzato di botte paghino severamente, ha fatto bene la sorella a lottare per anni affinché venisse fuori la verità. Ma non è un eroe! Anzi, alla sorella, in mezzo a tanti discorsi di anni, poteva pure venire in mente di chiedere scusa alle famiglie di quei ragazzi a cui lui dispensava orrore. Chissà quanti ne ha contribuito a rovinare. Era uno spacciatore, è assurdo intitolargli una strada. Si dovrebbero sentire offese le famiglie dei tanti giovani carabinieri che muoiono per svolgere il loro lavoro o i pompieri che rimangono sotto le macerie per salvare vite e i cui nomi vengono a malapena menzionati. Nessuna strada con il loro nome!


I commercianti sono bugiardi per natura


Testo di Arianna Bocelli

Vorrei che condivideste quanto mi è accaduto oggi. Questa è una cosa terribile. Tutti gli amici degli animali, fate attenzione! Liu Jo davvero? Oggi vi racconto la mia esperienza con una nota marca: Liu Jo. Dopo attente ricerche per un piumino invernale, che non avesse nulla di origine animale, ho finalmente trovato il giubbotto che vedete nelle foto allegate. Entusiasta ho voluto subito procedere all’acquisto data la difficoltà nel trovare abbigliamento per noi amanti degli animali. Tralasciando il fatto che non accettino Postepay (ma questo è irrilevante con la gravità di ciò che è accaduto) e quindi ho dovuto pagare il pacco tramite contrassegno, appena ho indossato il capo per provarlo ho notato che il pelo che avrebbe dovuto essere “faux fur” (come hanno ben scritto due volte nella descrizione che potete vedere nel loro “shop online” della marca) in realtà è pelliccia vera! Questa cosa è inammissibile al giorno d’oggi! Una marca del livello di Liu Jo non può permettersi un errore simile! Oltretutto, avendolo pagato con contrassegno, se voglio fare il reso, rischio di perdere la bellezza del valore di 299 € di giubbotto, più 17,50 che non mi verranno mai rimborsati di spedizione. Grazie mille Liu Jo e addio per sempre!

giovedì 18 ottobre 2018

Salvini crea bufale e fomenta l'odio


Testo di Sergio Maretto

Io non odio chi vota la Lega. Ne sono disgustato. Sono disgustato dalla propaganda razzista di Salvini, che negli anni ha sparlato di ogni minoranza esistente in Italia per fomentare odio e raccattare qualche voto: immigrati di colore, illegali e non, Rumeni, ROM, musulmani, siciliani... Dimentico qualcosa? Mi disgusta quello che è successo a Lodi, mi disgusta il razzismo, mi disgustano l'ignoranza e la stupidità, mi disgustano le bugie, un ministro degli interni che crea bufale non l'avevamo ancora avuto, e ancora di più mi disgusta chi, d'accordo con tutto questo, ancora li vota.

Russi cattivi, americani buoni!



Non era bastato il film, premio Oscar, di Roberto Benigni nel quale il campo di sterminio di Auschwitz veniva liberato non già dall’Armata Rossa ma, bensì, dagli Americani. Ora arriva, in prima serata RAI, Alberto Angela a raccontarci che Stalin consegnava gli Ebrei da gasare ai nazisti. Una colossale bufala che, verosimilmente, vorrebbe far dimenticare il ruolo dell’establishment statunitense nell’ascesa di Hitler, nella schedatura degli Ebrei, nel respingimento di migliaia di ebrei che scappavano dalla Germania nazista e, addirittura, nella salvaguardia dei campi nei quali gli Ebrei venivano sterminati.
[N.d.R. Grazie Francesco!]

Il governo italiano odia gli italiani



Vorrei segnalare che la ragazza nella foto, di nome Simona, cittadina italiana, residente a Nonantola, è da diverse settimane costretta a vivere in macchina in quanto ha perso la casa perché è stata sfrattata. E' esasperata e debilitata, ed alcuni giorni fa è collassata al parco dove dimora durante il giorno nell'attesa di ritornare nell'auto a dormire. E' stata soccorsa dal 118 e ha riportato una lesione grave al ginocchio. Simona personalmente ha chiesto aiuto ai servizi sociali e al sindaco, purtroppo senza risultato. Oggi, insieme, ci siamo recate di nuovo presso i servizi sociali del comune e abbiamo chiesto di parlare alcuni minuti con il sindaco. Malgrado sia evidente la gravità della situazione in cui versa la ragazza, e questo sia stato rimarcato più volte, siccome non avevamo regolare appuntamento, ci è stata negata la possibilità di "parlare". L'appuntamento ci è stato dato per lunedì 22/10 alle ore 9,00 perché tanto mercoledì, giovedì, venerdì, sabato, domenica in macchina al freddo, al pericolo, senza servizi igienici ci sta Simona.

Un negro che vuole andarsene via dall'Italia spontaneamente


Testo di Nefissa Labidi

Mia figlia arrivata dall'Inghilterra con compagno inglese e sua figlia di 6 anni, in questo paesino che ho sempre considerato piccolo paradiso, paese turistico vicino alle Cinque Terre. Questa mattina sono andati a far colazione nel bar tabacchi davanti a casa, un grande bar vicino alla stazione, dove da 20 anni che abbiamo frequentato questo paese, abbiamo visto invecchiare vecchietti nullafacenti, in attesa di andare a pranzo, a casa e tornare a guardare il culo alle donne che passano, consumando un caffè in tutto il giorno! Insomma, dicevo, stamattina i miei sono andati a fare colazione, mi racconta che ad un certo punto, arriva una squadra di poliziotti e chiedono i documenti a tutti, mia figlia indignata risponde male, perché, ha detto, ci state trattando da criminali davanti a nostra figlia e dite che è un controllo senza un vero motivo? Le rispondono che sua figlia dovrebbe essere a scuola, ma la bambina va a scuola in Inghilterra, dove un per due hanno due settimane di vacanza e mia figlia ha aggiunto: mia figlia parla due lingue ed è la prima della classe e non mi dovete insegnare voi come educarla. Un poliziotto tra questi si è imbruttito e le ha risposto che li avrebbe portati in caserma. Apriti cielo, mia figlia ha aperto un comizio tanto che uno dei divisaman le ha consigliato di entrare in polizia, lei ha risposto: sia mai! ( è proprio mia figlia) ... ecc ecc!  Il ragazzo di mia figlia scandalizzato! 

La risorsa utero, fabbrica di bambini


Testo di Simone Pillon

Salvini a Pontida disse: "Mi fa schifo il solo pensiero di utero in affittodella donna oggetto, dei bambini in vendita". Io aggiungo: chi ha davvero a cuore diritti delle donne non può accettare che possano essere comprate, usate, affittate, prestate o regalate. 

Alcuni suicidi sono più suicidi degli altri


Fonte: ANSA

Amadou Jawo, un 22enne del Gambia che da due anni viveva in Italia, si è tolto la vita, impiccandosi al cornicione della casa a Castellaneta Marina dove viveva con altri connazionali. Per l'associazione Babele, che ha lanciato una sottoscrizione per il rimpatrio della salma, il giovane "aveva avuto il diniego" alla domanda di asilo politico "e non poteva più restare in Italia. Desiderava tornare in Africa, ma temeva di essere additato come fallito e si vergognava. Ha pensato di non avere scelta". Due giorni fa il ragazzo ha deciso di farla finita e a nulla sono serviti i tentativi di soccorso da parte del 118. L'associazione sta raccogliendo donazioni con appelli diffusi anche tramite i social network "per riuscire a riportare la sua salma nel villaggio del Gambia in cui viveva". "Servono in pochi giorni - viene spiegato - circa 5mila euro per pagare l'agenzia funebre che si occupa dello spostamento". Il 22enne era stato prima in una struttura di accoglienza nel leccese e poi si era trasferito a Castellaneta Marina. Alcuni giorni fa gli era scaduto il permesso di soggiorno.


mercoledì 17 ottobre 2018

Dov'era Geova quando il suo popolo veniva sterminato?


Perrella Rocco: Nulla in contrario nei confronti di chi crede sinceramente purché lo faccia senza condizionare la vita degli altri e poi, dopo tutto, le religioni nei millenni hanno svolto un compito sociale molto importante. Io personalmente credo di essere intelligente e razionale al punto da saper riconoscere le truffe dalla verità e quindi comportarmi di conseguenza. In pratica decido da chi e se farmi prendere per il culo.
Marco Romanelli: Ma Dio li ama. Solo nella Bibbia ha ucciso un paio di milioni tra ebrei e non, senza andare troppo per il sottile. Per tacere di quando ha affogato tutti.
Giuliano Terranova: Si sono auto eletti.
Perrella Rocco: La chiesa cattolica, come tutte le altre, è piena di stermini di massa, peggio delle dittature.

Ma questo è presidente della repubblica italiana?


Testo di Alex

Toc Toc, c'è nessuno al Quirinale? Perché sembra che Macron, i migranti, li scaricava in Italia già ad agosto 2017. Presidente vogliamo dire qualcosa ai francesi?

Meglio frocio che comunista


Testo di Rosanna Manzato

Ma questa lo sa che i gay votano Destra? Quelli che votano sinistra e che i gay non sopportano, vengono chiamati "Checche isteriche" dagli stessi gay, che non vanno ai gay pride, non adottano bambini, non ricorrono all'utero in affitto e che conducono una vita normale, senza sfracellare gli zebbedei.

Ci considerano contenitori ambulanti di organi


AltroFonte: L'Italia dei dolori

Carta d’Identità Elettronica. Diventa obbligatoria con registrazione biometrica e richiesta per la donazione di organi. Che c'azzecca la donazione di organi in una carta d'identità? C'entra. E molto, poiché sarà legata al sistema sanitario universale e l'orribile Blockchain.

Leghisti fa rima con squadristi


Youtg.net: Villacidro. Fucili imbracciati e un cartello sul bancone: "Salvini premier, la rivoluzione del buonsenso". Più la bandiera dei quattro mori. La foto è stata scattata da un militante sardo della Lega all'interno di un'armeria di Villacidro dove, spiega, "ero con gli amici simpatizzanti e sostenitori della Lega a discutere della stagione venatoria 2018-2019, e soprattutto a discutere e a prepararci per la campagna elettorale delle regionali 2019". Non pare esserci alcun intento "bellicoso", ma piuttosto una passione per l'attività venatoria. Ma qualcuno in paese ha storto il naso. 

martedì 16 ottobre 2018

Che c’entrava il cane?


Testo di Claudia Marthà

Abortistbruciano vivo un cane randagio. La marcia delle femministe si è conclusa bruciando vivo un cane di strada che dormiva sul sagrato di una chiesa. Respingo queste assassine. No all’aborto. No allo sterminio degli animali. Per un'Argentina non assassina.