lunedì 31 agosto 2015

Il latte è una bevanda salutare


Testo di Animal Amnesty

OGNI CUCCIOLO DOVREBBE NUTRIRSI CON IL LATTE DELLA PROPRIA MADRE. Cosa c'è di più naturale per un cucciolo che essere allattato dalla propria madre? Eppure ai vitelli è vietato: viene loro applicato un dispositivo che impedisce di prendere il latte dalla madre. Questo strumento è solo una delle torture alle quali i cuccioli vengono sottoposti. I vitelli vengono strappati appena nati alle proprie mamme che nei pochi mesi di vita (cinque o sei) non rivedranno più. Il vitello viene alimentato con latte artificiale per tenere la sua carne bianca, ovvero anemica. Il piccolo morde e lecca le sbarre delle gabbie in cui è rinchiuso, cercando per istinto di assimilare un po' di ferro. Ogni anno milioni di vitellini vivono e muoiono così, vittime dell’industria del latte. Scegli di non essere complice di questa crudeltà: scegli Veg.


Un gesto impulsivo pagato caro


Testo di Roberto Saviano

Non ha fatto notizia. A parte qualche veloce lancio ai Tg o qualche riga sui giornali, nessun commento importante. Anatoly Karol aveva 38 anni e sabato era con la sua bambina di un anno e mezzo a fare la spesa in un supermercato di Castello di Cisterna, in provincia di Napoli. All'improvviso due malviventi hanno fatto irruzione nel locale per una rapina. Anatoly ha cercato di sventarla, ma gli hanno sparato davanti alla figlia e poi hanno infierito su di lui con un'arma contundente. È morto quasi subito. Anatoly era ucraino. Se fosse stato il contrario, se l'ucraino fosse stato il rapinatore, oggi su questo caso avremmo avuto molta più attenzione, raccolte di firme, cortei.

Africani alla conquista dell'Italia


Testo di Andrea Sperelli

Cerchiamo di comprendere, di aprire le menti: voleva il cellulare, il signor Testa d'Ebano. Vogliamo essere così cattivi da condannare il gesto? Davvero, nell'era della comunicazione globale, vogliamo essere così malvagi da giudicare chi toglie la vita a due persone per il sacrosanto diritto di possedere un cellulare? Egoisti, oscurantisti e razzisti!
Pace & Amore.

domenica 30 agosto 2015

Un bravo propagandista della guerra civile


Testo di Saverio Tommasi

AUSCHWITZ E' COLPA VOSTRA, RAZZISTI DI MERDA. Ingrandite la foto e squartatevi gli occhi, bestie da social, perché questo è il risultato delle vostre politiche di repressione, il risultato delle vostre grida contro i più deboli venerando il più forte. Auschwitz è colpa vostra, razzisti di merda, ed è ora che ve lo diciamo chiaro e tondo, i responsabili siete voi. Non finirà come in Germania, che dopo il nazismo tutti dissero "non sapevamo". Noi, oggi, sappiamo. Noi, oggi, conosciamo i nomi, e i nomi sono i vostri. Voi che dietro "l'Italia agli italiani", "prima gli italiani" e "pensiamo prima ai nostri poveri", nascondete il fango che siete. Voi, cari razzisti di merda, siete gli escrementi disinteressati alle sorti di chiunque, italiani compresi e per primi, basta vedere come avete governato quando siete stati al potere. Non ci fate paura, razzisti, solo tanto schifo. Siete il vomito di ciò che resta dopo il comizio, e perderete. Sarà sempre tardi ma perderete. Lo dobbiamo agli uomini colorati (e non) che voi state uccidendo.

Il potere della disinformazione


Testo di Angelica Pileo

Maledetta ignoranza. Sono appena uscita dal centro commerciale. Mi affianco ad una famiglia mamma papà e bimbo circa dell'età di Francesco! Sorrido al bimbo perché dava i baci al papà. Lo guardo bene ed era veramente grasso! Chiedo quanto tempo ha e mi dicono 14 mesi e il tuo? Io rispondo 18! La mamma tutta felice mi dice che il bimbo mangia tanto e gli piace sopratutto la carne in particolare il pollo!!! Io le dico : ah e non ha paura di darle tutta questa carne? In particolare il pollo? Mi risponde no perché? La carne fa bene! Io : guardi che chi mangia il pollo fa 4 cicli di antibiotici all'anno!!!! Lei mi risponde : ma no!!! La mia pediatra dice che fa bene! Perché tu non gli dai la carne? Io : no mio figlio è vegano! Se vuole su FB le do il nominativo di un pediatra veg!!!! Questa ad un certo punto parte in quarta dicendo: ah no no io con i vegani non voglio nulla avere a che fare ! Voi avete fatto la vostra scelta (ovviamente ignora che l'animale avrebbe scelto di vivere ) sono arrivata a 34 anni e sto bene così non sono morta ( come se la vita finisce a 35 anni!) io mangerò sempre carne e così farà mio figlio per sempre!!!! Io la guardavo scuotendo la testa !!!!! POVERO BAMBINO E MALEDETTA IGNORANZA!!!!


sabato 29 agosto 2015

Schiavi delle banche (e non è semplice retorica)


Da quando non ho più la carta di credito di mia madre, finita tre mesi fa in ospizio, sono entrato mio malgrado in uno stato d'ansia per il futuro, a dispetto degli inviti della filosofia spiritualista che suggerisce di sviluppare il non attaccamento verso le cose materiali, per non parlare di quanti dicono che l'uomo è immortale. Ho dovuto prendere provvedimenti, in attesa che la Serracchiani, dopo aver fatto l'annuncio di istituire in FVG il reddito di cittadinanza, passi dalle parole ai fatti, con il regolamento attuativo. Se sarà un reddito di cittadinanza simile a quello da tempo proposto dai 5 Stelle, dopo tre offerte di lavoro che mi dovessero indicare - e che io dovessi rifiutare - il sussidio mi sarebbe tolto. 

venerdì 28 agosto 2015

Sbatti il bimbo in prima pagina!



Un pensiero di Chiara Carpani: E' anche il nostro pensiero, non avremmo saputo esprimerlo meglio. Ogni antirazzista italiano dovrebbe leggerlo e condividerlo! "Lo so, il bon-ton prevede che a tavola e su facebook non si parli di politica e religione. Solo che mi sono un po' rotta i coglioni. Che se un immigrato stupra una donna italiana merita la pena di morte ma i due italiani che hanno stuprato l'americana "non era mica uno stupro, quella ci stava". Che i due Marò invece di due dementi che hanno ammazzato due pescatori scambiandoli per terroristi sono degli EROI. Che la mamma bianca della bambina africana doveva passare davanti a un gruppo di manifestanti leghisti e ha dovuto nasconderla e la bambina le ha detto: "E' perché sono africana?".