domenica 5 luglio 2020

Il genocidio dei nativi europei all'epoca del virus


Testo di Miki (Twitter)

Una nuova equipe medica per i 180 ganzi di Ocean Viking, tamponi gratis e poi lunedì trasferimento a Porto Empedocle! Il Governo pensa ai clandestini e lascia in miseria gli italiani! Miserabili! Fate schifo e ribrezzo: Lamorgese, Conte, PDioti e m5poltrone...

Da noi i monumenti non si buttano giù!


    Giancarla Di TeodoroAccogliamo!
    Pietro Valvo: La civiltà che l'immigrazione introduce in Italia è il simbolo di una cultura superiore alla nostra. Ipanni si stendono sui monumenti di chi ha fatto grande la nostraPatria. Barbari incivili.Sottosviluppati!
    Zora Opuvacic: Grazie a chi ci governa e importa questa gente incivile...


Arriva il Mask Pride



Quando indosso una mascherina in pubblico:
- Voglio che si sappia che sono abbastanza istruito da sapere che potrei essere asintomatico e dare ancora il virus.
- No, non "vivo nella paura" del virus; voglio solo far parte della soluzione, non del problema.
- Non mi sento come il "governo mi sta controllando". Mi sento come un adulto che dà il suo contributo alla società e vorrei che anche altri lo facessero.
- Il mondo non gira intorno a me. Non riguarda solo me e il mio conforto.

Australiani brava gente!



Tra i souvenir più in voga, tra chi va in vacanza in Australia, c'è lo scroto di canguro. Trasformato in portachiavi, portamonete, cavatappi o usato come semplice oggetto di decoro, il costo è di circa 30 €.

La stupida scelta di campo di due persone cattive


Testo di Ruth Lemma

C'è qualcosa di peggio della presenza di persone cattive: le persone stupide. Perché anche il contraddittorio vuole un po' di sostanza e qui io invece trovo una totale assenza..."Viva il Palio, abbasso gli animalisti". Una frase così l'ultima volta che l'ho sentita ero alle scuole elementari. È disarmante. Questi due soggetti non perdono mai occasione per mettere in luce la banalità dei loro concetti e negano l'esistenza delle 51 vittime del Palio, l'ultima ricordo che fu Raol, il cui urlo per la zampa spezzata ho ancora nella mente e fu col suo nome portato alto che manifestammo in tanti in una Siena ostile. A questi due Signori ricordo che esiste la vergogna. 

sabato 4 luglio 2020

La nostra cultura è inconciliabile con quella dei maomettani


Fonte: Stop Censura

Si sta inasprendo il dibattito politico intorno alla decisione del centrosinistra, in maggioranza nel Consiglio comunale di Milano, di piazzare alla presidenza della Commissione cultura la consigliera islamica Sumaya Abdel Qader. La candidatura sostenuta da buona parte del Pd, scatena le proteste del centrodestra. Critiche anche dalla maggioranza. A sollevare dubbi sull’opportunità e sensatezza della scelta è stato Toni Capuozzo, che mette subito in chiaro un concetto di fondo che la figura di Abdel Qader mette in campo. A riportarlo in questi giorni è stato il Secolo d’Italia di Storace. Ed è appunto la cultura. Il problema evidenziato da Capuozzo è tutt’altro che irrilevante quando si pensa ad affidare un incarico di questo tipo.

Luca, dallo sguardo folle e spiritato


Testo di Luisa Carpenedo

Non c’è alcuna ondata di nuovi contagi: i tamponi ai 52 contatti sono negativi. Oggi però grazie alle parole in libertà di Zaia tutti i quotidiani titolano: ”Ondata di contagi in Veneto“ e iniziano ad arrivare le disdette di chi aveva prenotato le vacanze qui. Il contagiato al momento è uno solo. Perché non aspettare l’esito dei tamponi prima di parlare? Forse perché un contagiato non avrebbe fatto notizia? Lo scopo è la salute dei veneti o avere per forza l’attenzione mediatica?

In medio stat videos


Tra pubblicare sempre notizie foriere di sgomento e apprensione, con minacce vere o immaginarie, e pubblicare solo scorci di vita e di natura, recanti il seme della libertà e della gioia, c’è sicuramente una via di mezzo, la strada maestra che evita le scorciatoie degli estremismi clamorosi. In teoria, se questa premessa viene seguita dalla giusta prassi, dovrei accontentare tutti i miei affezionati utenti, offrendo notizie alternative e immagini e suoni e colori di una natura che non ci tradirà mai, a differenza dei governi che a parole dicono di volersi occupare del nostro bene, di noi sudditi, ma tenendo il coltello nascosto dietro la schiena, un coltello pronto all'uso, destinato a noi e di cui subiamo le ferite giornalmente, soprattutto a partire dall’inizio di questo nefasto Duemila e venti. Troppa negatività opprime lo spirito, troppa abulia ci rende deboli. State in guardia, ma con un occhio alla Bellezza! 

Una volta avevo simpatia per la Lega


Testo di Marco Zorzi

Mi auguro che la Lega perda moltissimo consenso, giustamente, per aver collaborato ad una incredibile e inaudita messa in scena che ha distrutto economicamente e psicologicamente l'Italia, per non aver difeso il diritto all'ascolto di numerose e autorevoli opinioni diverse e contrarie, per non aver fatto opposizione ad una azione folle e criminale contro il popolo italiano e l'umanità intera. Che possano pagare, e duramente, loro e tutti i responsabili come loro, del disastro che hanno contribuito a causare.

Un uomo pericoloso


Testo di Loris Mazzorato

Il declino di Zaia. Alle feste in piazza stanno partecipando tantissime persone. Hanno vinto la paura di stare insieme. Zaia non sa più cosa inventarsi per spaventarle. Ormai la gente ha capito di quanto è stata presa in giro... Votate Zaia!

venerdì 3 luglio 2020

Il fascino discreto dei luoghi umidi


Brassica palustris e Drosera rotundifolia sono le due specie botaniche di notevole rilevanza del parco delle Risorgive di Codroipo. Per gli ornitologi invece era importante l’albanella minore, che ora non vi nidifica più, causa antropizzazione. Per i codroipesi, ma a volte anche per i turisti provenienti da altre regioni italiane, il parco è una buona occasione per passeggiate salutari e per momenti di distensione. Viene infatti inserito nelle cose da vedere per i turisti da pullman, specie di una certa età, insieme alla Villa Manin di Passariano, che dista pochi chilometri, e al museo delle carrozze a San Martino di Codroipo. A me basta sapere che nel mare d’erba si nascondono miriadi di fragili insetti, a cominciare dai grilli, che nelle sere estive inondano l’aria delle loro malinconiche serenate, e che fanno parte del grande ciclo della vita, insieme ad ogni altro componente organico ed inorganico di questo bellissimo pianeta.

L'Africa è già qui, da un pezzo!



Sono immagini orribili quelle che arrivano da Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, dove uno straniero ha trascinato un gattino con la sua motocicletta. Nel pomeriggio hanno cominciato a circolare sui social foto e video dell'orribile gesto. L'immigrato tiene il gatto da una zampa, mentre sulla motocicletta viaggia per il centro di Rosarno. Molte persone del posto hanno commentato il fatto sui social, ma non è stato possibile identificare l'uomo, né capire di più su cosa sia effettivamente successo. Una donna, che ha seguito la vicenda molto da vicino, ha scritto su Facebook: «Del ragazzo nessuna traccia, la pattuglia non l'ha visto. Ad ogni modo pare che il gatto fosse già morto investito. Se uno ha a cuore gli animali e sta cercando un posto per seppellirlo non lo trascina così. Almeno in una busta o in una scatola...».

Filo spinato contro plexiglass




Sul commento idiota del vice (idiota) di cAzzolina (come sopra), Matteo Salvini è lapidario: "Altra frase vomitevole, questa volta dal sottosegretario della Azzolina. Davvero ottima la squadra che si occupa della scuola italiana..."

Stavolta gli untori sono americani


Testo di Willie Shake (Twitter

Siamo il Paese di Pulcinella (non a caso), non accettiamo sul nostro "sacro" suolo, turisti americani sbarcati in Sardegna con aereo privato, disposti a stare in quarantena e sottoporsi a tampone, ma accettiamo chiunque arrivi illegalmente dal continente africano.

I soldi del MES per comprare le mascherine agli studenti



Cangini, Forza Italia: "perché non usare il Mes per dare mascherine agli studenti?" Quindi bisognerebbe saccheggiare i risparmi degli italiani per poi mettere la museruola ai loro figli. L'Italia ha un nemico più grande dell'UE. È la sua classe politica.

Il caso Epstein non è ancora chiuso


Testo di SilviroztA (Twitter)
Arrestata Ghislaine Maxwell, amica e braccio destro di J. Epstein, con l'accusa di traffico di minori.

giovedì 2 luglio 2020

Da una bestia impura al bestiame umano altrettanto impuro


Testo di Anarchico Eretico (gg)
Capite l'allusione simbolica?
Nulla è per caso.

Ci sarà una sommossa popolare in Italia?


Testo di Antonio Benni (Twitter)

Farage: "l’Italia uscirà dall’euro". Chiedo solo agli italiani se vogliono vivere in una democrazia in cui il popolo è sovrano o essere governati da una banda di sconosciuti". Da quarta potenza mondiale, ridotti all’elemosina a prestito.

L'antico vizio del cannibalismo


Testo di Negan (Twitter)

Antipasto e primo sono serviti. Cosa ci faranno vedere come secondo con contorno e dolce? Attendiamo dai nuovi sbarcati il menù.

Ai negri gli animali proprio non piacciono


Fonte: Roma Today

Ha un nome ed un volto l'uomo che nel pomeriggio di lunedì ha lanciato pietre contro il pappagallo di Enzo Salvi nella zona di Ostia Antica. Sono stati i carabinieri della Compagnia lidense a rintracciare e denunciare un 25enne originario del Mali che ha colpito alla testa il volatile del comico romano facendolo cadere a terra mentre si trovava in località Pianabella.