domenica 5 luglio 2020

Il genocidio dei nativi europei all'epoca del virus


Testo di Miki (Twitter)

Una nuova equipe medica per i 180 ganzi di Ocean Viking, tamponi gratis e poi lunedì trasferimento a Porto Empedocle! Il Governo pensa ai clandestini e lascia in miseria gli italiani! Miserabili! Fate schifo e ribrezzo: Lamorgese, Conte, PDioti e m5poltrone...

Da noi i monumenti non si buttano giù!


    Giancarla Di TeodoroAccogliamo!
    Pietro Valvo: La civiltà che l'immigrazione introduce in Italia è il simbolo di una cultura superiore alla nostra. Ipanni si stendono sui monumenti di chi ha fatto grande la nostraPatria. Barbari incivili.Sottosviluppati!
    Zora Opuvacic: Grazie a chi ci governa e importa questa gente incivile...


Arriva il Mask Pride



Quando indosso una mascherina in pubblico:
- Voglio che si sappia che sono abbastanza istruito da sapere che potrei essere asintomatico e dare ancora il virus.
- No, non "vivo nella paura" del virus; voglio solo far parte della soluzione, non del problema.
- Non mi sento come il "governo mi sta controllando". Mi sento come un adulto che dà il suo contributo alla società e vorrei che anche altri lo facessero.
- Il mondo non gira intorno a me. Non riguarda solo me e il mio conforto.

Australiani brava gente!



Tra i souvenir più in voga, tra chi va in vacanza in Australia, c'è lo scroto di canguro. Trasformato in portachiavi, portamonete, cavatappi o usato come semplice oggetto di decoro, il costo è di circa 30 €.

La stupida scelta di campo di due persone cattive


Testo di Ruth Lemma

C'è qualcosa di peggio della presenza di persone cattive: le persone stupide. Perché anche il contraddittorio vuole un po' di sostanza e qui io invece trovo una totale assenza..."Viva il Palio, abbasso gli animalisti". Una frase così l'ultima volta che l'ho sentita ero alle scuole elementari. È disarmante. Questi due soggetti non perdono mai occasione per mettere in luce la banalità dei loro concetti e negano l'esistenza delle 51 vittime del Palio, l'ultima ricordo che fu Raol, il cui urlo per la zampa spezzata ho ancora nella mente e fu col suo nome portato alto che manifestammo in tanti in una Siena ostile. A questi due Signori ricordo che esiste la vergogna. 

sabato 4 luglio 2020

La nostra cultura è inconciliabile con quella dei maomettani


Fonte: Stop Censura

Si sta inasprendo il dibattito politico intorno alla decisione del centrosinistra, in maggioranza nel Consiglio comunale di Milano, di piazzare alla presidenza della Commissione cultura la consigliera islamica Sumaya Abdel Qader. La candidatura sostenuta da buona parte del Pd, scatena le proteste del centrodestra. Critiche anche dalla maggioranza. A sollevare dubbi sull’opportunità e sensatezza della scelta è stato Toni Capuozzo, che mette subito in chiaro un concetto di fondo che la figura di Abdel Qader mette in campo. A riportarlo in questi giorni è stato il Secolo d’Italia di Storace. Ed è appunto la cultura. Il problema evidenziato da Capuozzo è tutt’altro che irrilevante quando si pensa ad affidare un incarico di questo tipo.

Luca, dallo sguardo folle e spiritato


Testo di Luisa Carpenedo

Non c’è alcuna ondata di nuovi contagi: i tamponi ai 52 contatti sono negativi. Oggi però grazie alle parole in libertà di Zaia tutti i quotidiani titolano: ”Ondata di contagi in Veneto“ e iniziano ad arrivare le disdette di chi aveva prenotato le vacanze qui. Il contagiato al momento è uno solo. Perché non aspettare l’esito dei tamponi prima di parlare? Forse perché un contagiato non avrebbe fatto notizia? Lo scopo è la salute dei veneti o avere per forza l’attenzione mediatica?

In medio stat videos


Tra pubblicare sempre notizie foriere di sgomento e apprensione, con minacce vere o immaginarie, e pubblicare solo scorci di vita e di natura, recanti il seme della libertà e della gioia, c’è sicuramente una via di mezzo, la strada maestra che evita le scorciatoie degli estremismi clamorosi. In teoria, se questa premessa viene seguita dalla giusta prassi, dovrei accontentare tutti i miei affezionati utenti, offrendo notizie alternative e immagini e suoni e colori di una natura che non ci tradirà mai, a differenza dei governi che a parole dicono di volersi occupare del nostro bene, di noi sudditi, ma tenendo il coltello nascosto dietro la schiena, un coltello pronto all'uso, destinato a noi e di cui subiamo le ferite giornalmente, soprattutto a partire dall’inizio di questo nefasto Duemila e venti. Troppa negatività opprime lo spirito, troppa abulia ci rende deboli. State in guardia, ma con un occhio alla Bellezza! 

Una volta avevo simpatia per la Lega


Testo di Marco Zorzi

Mi auguro che la Lega perda moltissimo consenso, giustamente, per aver collaborato ad una incredibile e inaudita messa in scena che ha distrutto economicamente e psicologicamente l'Italia, per non aver difeso il diritto all'ascolto di numerose e autorevoli opinioni diverse e contrarie, per non aver fatto opposizione ad una azione folle e criminale contro il popolo italiano e l'umanità intera. Che possano pagare, e duramente, loro e tutti i responsabili come loro, del disastro che hanno contribuito a causare.

Un uomo pericoloso


Testo di Loris Mazzorato

Il declino di Zaia. Alle feste in piazza stanno partecipando tantissime persone. Hanno vinto la paura di stare insieme. Zaia non sa più cosa inventarsi per spaventarle. Ormai la gente ha capito di quanto è stata presa in giro... Votate Zaia!

venerdì 3 luglio 2020

Il fascino discreto dei luoghi umidi


Brassica palustris e Drosera rotundifolia sono le due specie botaniche di notevole rilevanza del parco delle Risorgive di Codroipo. Per gli ornitologi invece era importante l’albanella minore, che ora non vi nidifica più, causa antropizzazione. Per i codroipesi, ma a volte anche per i turisti provenienti da altre regioni italiane, il parco è una buona occasione per passeggiate salutari e per momenti di distensione. Viene infatti inserito nelle cose da vedere per i turisti da pullman, specie di una certa età, insieme alla Villa Manin di Passariano, che dista pochi chilometri, e al museo delle carrozze a San Martino di Codroipo. A me basta sapere che nel mare d’erba si nascondono miriadi di fragili insetti, a cominciare dai grilli, che nelle sere estive inondano l’aria delle loro malinconiche serenate, e che fanno parte del grande ciclo della vita, insieme ad ogni altro componente organico ed inorganico di questo bellissimo pianeta.

L'Africa è già qui, da un pezzo!



Sono immagini orribili quelle che arrivano da Rosarno, in provincia di Reggio Calabria, dove uno straniero ha trascinato un gattino con la sua motocicletta. Nel pomeriggio hanno cominciato a circolare sui social foto e video dell'orribile gesto. L'immigrato tiene il gatto da una zampa, mentre sulla motocicletta viaggia per il centro di Rosarno. Molte persone del posto hanno commentato il fatto sui social, ma non è stato possibile identificare l'uomo, né capire di più su cosa sia effettivamente successo. Una donna, che ha seguito la vicenda molto da vicino, ha scritto su Facebook: «Del ragazzo nessuna traccia, la pattuglia non l'ha visto. Ad ogni modo pare che il gatto fosse già morto investito. Se uno ha a cuore gli animali e sta cercando un posto per seppellirlo non lo trascina così. Almeno in una busta o in una scatola...».

Filo spinato contro plexiglass




Sul commento idiota del vice (idiota) di cAzzolina (come sopra), Matteo Salvini è lapidario: "Altra frase vomitevole, questa volta dal sottosegretario della Azzolina. Davvero ottima la squadra che si occupa della scuola italiana..."

Stavolta gli untori sono americani


Testo di Willie Shake (Twitter

Siamo il Paese di Pulcinella (non a caso), non accettiamo sul nostro "sacro" suolo, turisti americani sbarcati in Sardegna con aereo privato, disposti a stare in quarantena e sottoporsi a tampone, ma accettiamo chiunque arrivi illegalmente dal continente africano.

I soldi del MES per comprare le mascherine agli studenti



Cangini, Forza Italia: "perché non usare il Mes per dare mascherine agli studenti?" Quindi bisognerebbe saccheggiare i risparmi degli italiani per poi mettere la museruola ai loro figli. L'Italia ha un nemico più grande dell'UE. È la sua classe politica.

Il caso Epstein non è ancora chiuso


Testo di SilviroztA (Twitter)
Arrestata Ghislaine Maxwell, amica e braccio destro di J. Epstein, con l'accusa di traffico di minori.

giovedì 2 luglio 2020

Da una bestia impura al bestiame umano altrettanto impuro


Testo di Anarchico Eretico (gg)
Capite l'allusione simbolica?
Nulla è per caso.

Ci sarà una sommossa popolare in Italia?


Testo di Antonio Benni (Twitter)

Farage: "l’Italia uscirà dall’euro". Chiedo solo agli italiani se vogliono vivere in una democrazia in cui il popolo è sovrano o essere governati da una banda di sconosciuti". Da quarta potenza mondiale, ridotti all’elemosina a prestito.

L'antico vizio del cannibalismo


Testo di Negan (Twitter)

Antipasto e primo sono serviti. Cosa ci faranno vedere come secondo con contorno e dolce? Attendiamo dai nuovi sbarcati il menù.

Ai negri gli animali proprio non piacciono


Fonte: Roma Today

Ha un nome ed un volto l'uomo che nel pomeriggio di lunedì ha lanciato pietre contro il pappagallo di Enzo Salvi nella zona di Ostia Antica. Sono stati i carabinieri della Compagnia lidense a rintracciare e denunciare un 25enne originario del Mali che ha colpito alla testa il volatile del comico romano facendolo cadere a terra mentre si trovava in località Pianabella. 

Alcune domande semplici che tutti dovremmo porci


Testo di Giorgio Granone

Ammettiamo che il nuovo ordine mondiale non esista.
Che i "complottisti" siano solo dei pazzi visionari.
Che il covid sia effettivamente pericoloso e particolarmente infettivo.
Che la costituzione doveva essere necessariamente calpestata per un bene più grande.
Che la nazione doveva finire sul lastrico perché non c'era alternativa.
Ora guardiamo cosa è stato fatto:
_ errori medici
_ ritardi enormi nella gestione dell'emergenza
_ credito a esperti inadeguati
_ regole senza senso in contrapposizione tra loro che gravano ancora pesantemente
_ OMS completamente nel pallone, che affermava una cosa e il giorno dopo l'esatto contrario
_ nessuna spiegazione ma ordini
_ ciò che ha funzionato a livello terapeutico è stato esclusivamente grazie a medici che hanno fatto di testa loro. Naturalmente osteggiati. Autopsie comprese.

Qualcuno fa finta che i Conquistadores non siano mai esistiti


Cortés chiese ad Aguilar di leggere il Requerimiento, ossia il documento legale che andava letto a chiunque si opponesse al Conquistador. Questa Intimazione diceva che il papa era il vicario di Dio in tutte le terre d’America e che egli aveva trasmesso tale suo vicariato al re-imperatore Carlo di Spagna. Di conseguenza, la sottomissione al re, rappresentato da Cortés, e l’accettazione del dio spagnolo, comportavano la pace; mentre il rifiuto della sottomissione e la guerra comportavano la distruzione dei villaggi, la riduzione in prigionia. Insomma, se gli indiani riconoscevano il re di Spagna come sovrano e accettavano la santa fede, non ci sarebbero state ostilità; se invece, avvertiti come comandava la legge, facevano resistenza armata, avrebbero assaggiato “il fuoco e la spada”.
(Victor Von Hagen – Alla ricerca del sacro Quetzal – Rizzoli, 1984)

mercoledì 1 luglio 2020

Politici bugiardi che agiscono contro i nostri interessi


Testo di Enrico Masala

Ci sono delle forze politiche, in Italia, che vogliono trasformare il paese in una bettola. Prendono accordi con paesi stranieri, sempre a svantaggio nostro. Tengono aperte le frontiere a chiunque, delinquenti compresi. "Aprono" ai prodotti stranieri i più scadenti, aprono alle aziende straniere senza controllare dove mettono i soldi, se pagano le tasse, se fanno concorrenza sleale alle aziende italiane, se rispettano i lavoratori come prevedono le nostre leggi. Permettono che aziende storiche italiane, salvate mille volte con i soldi degli Italiani, vadano a pagare le tasse all'estero. Questa gente prende la cultura dei popoli stranieri e cerca di imporla a noi, senza ritegno. Sta venendo il momento che non se ne può più.

La deriva era evidente, ma non avremmo immaginato che si arrivasse a tanto


Testo di Anarchico Eretico (gg)

Eravamo più o meno in questo stesso periodo e cominciavo a notare sempre più l'accrescimento dell'idiozia da parte degli umani, in particolar modo degli italiani, e feci questo pensiero che mi appuntai con l'intento di guardarlo in retrospettiva: "Questa è l'Italia (o quel che ne è rimasto) degli anni '10 del XXI secolo, ai posteri l'ardua sentenza. Cosa succederà nel lustro successivo preferisco non immaginarlo".
Visto quello che è accaduto e accade devo dire che ci avevo visto fin troppo giusto. Quanto avrei voluto aver torto.

Che dicono gli anarcoanimalisti?



Campiglia Marittima (Livorno) 30 giugno 2020 – Siamo venuti in possesso di un video di denuncia molto forte. Per la crudeltà delle scene abbiamo deciso di non pubblicarlo ma ve lo raccontiamo. Nel parcheggio antistante la stazione di Campiglia Marittima, assistiamo ad una scena da terzo mondo. Un uomo sta cucinando un gatto. Una cassetta di plastica in terra, molto probabilmente servita per trasportare il povero gatto e le legna. Delle assi di legno in terra, il fumo del fuoco, un gatto abbrustolito ed un uomo che con un rasoio o un coltello lo pulisce. Questa è la scena che si vede nel video. Nel video si vede una donna che con il cellulare si avvicina all’uomo intento a spellare il gatto sul fuoco e gli dice:

La gara a chi è più veloce ad arrestare l'avversario


Testo di Gabriella Selvi

Cose strane avvengono sul pianeta Terra. Il Presidente Trump in stato di arresto!? Sarebbe come chiedersi come mai, per i presidenti Busch, Clinton, il santone Obama, non vennero riservati gli stessi trattamenti all'epoca degli assassini di Komeini, Bin Laden, Gheddafi... No, Trump è l'uomo forte da demolire in quanto non appartiene a nessuna "affiliazione ordinistica" mondiale! Forza Trump, il popolo americano ti vuole. Nella nostra piccola penisola ormai "campo profughi"... Magari ci fosse un presidente con le idee chiare come le tue!

Il razzismo è un problema di quoziente intellettivo?





Questa scena viene da Saint Luis, in USA. Chi sono i razzisti e le merde infami che picchiano un vecchio? Indovinello facile. Quelli con q.i. 60.

martedì 30 giugno 2020

In piedi, soldato!



Questa è Samantha Leshnak, portiere della North Carolina Courage. Durante l’inno nazionale tutte le giocatrici si inginocchiano, come impone ormai la nuova prassi del “Black Lives Matter”, in sfregio al proprio inno nazionale. Ma lei no. Lei rimane in piedi, perché l’inno rappresenta la propria nazione, ed in segno di rispetto e appartenenza, si sta in piedi. Invece di uniformarsi alla moda del momento, lei è rimasta in piedi, come tutti dovrebbero fare in segno di rispetto alla propria Nazione. Oggi sembra che molti si siano dimenticati cosa sia questo rispetto, cosa rappresenti la Nazione, e si inginocchiano nel nome di un antirazzismo ipocrita, che non vuole tanto difendere una minoranza, quanto invece distruggere quei valori che sono alla base del sentire comune di ciascuna Nazione. Sta avanzando una visione del mondo che non vuole tutelare, ma abbattere ogni tipo di diversità, perché confonde l’uguaglianza con l’omologazione di pensiero. Contro tutto questo non bisogna chinare il capo, ma rimanere in piedi, come ha fatto Samantha. In un mondo in cui tutti si inginocchiano al politicamente corretto, c’è ancora qualcuno che rimane in piedi a difesa dei propri valori.

Paranoie balneari


Testo di Danilo Santini

In spiaggia con 35 gradi, una coppia appena arrivati con guanti, mascherine, pinne e occhiali ha chiesto al bagnino la disinfettazione completa dei lettini e di alzare la mascherina fino al naso, poi lei ha tirato fuori una bottiglia di alcol e gli ha dato un'altra ripassata. Dove c*** andiamo con ‘sti soggetti?


Un pastore ambiguo a capo di un'ambigua organizzazione



Testo di Cesare Sacchetti (Twitter)


Bergoglio: "i legami di parentela, se sono messi al primo posto, possono deviare dal vero bene". Nel cattolicesimo, la famiglia è la base della società. Bergoglio sta aggredendo quella base. Il papa (?) invece di difendere la fede cristiana, la sta attaccando.

Due diversi modi per convincere la gente



Testo di Donato Italico

Le religioni d'amore hanno tormentato per secoli l'umanità col fuoco e la spada. Adesso sono arrivati per loro i secoli del ridicolo, e del compatimento...

I detrattori, i complottisti e gli ignoranti



    Giuliano Greco Immagino il "piatta" sia un riferimento alla Terra, giusto per stare in tema con la stupidità dei complottisti...

    Luca Guidi Ci sono i complottisti e ci sono i detrattori. Ognuno è libero di trarre le proprie conclusioni e anche di esporle ad altri, ma solo se dietro c'è uno studio basato su dati concreti, reali, altrimenti si fa parte di un'altra categoria, quella degli ignoranti, che si credono furbi e deridono o peggio, offendono chi ha un diverso punto di vista, così, per sentito dire, senza cognizione di logica. Purtroppo questi ultimi sono i più.
    Eliano Visone Luca E da quando i complottari citano studi? Che siano neo-borbonici, complottari lunari, complottari dell'11 settembre, anti-vaccinisti o quelli che dicono che Elvis è vivo, di fonti ne hanno ben poche. E no, per me i "documentari" spazzatura di Mazzucco non sono una fonte.

lunedì 29 giugno 2020

Diventerà normale sputare in faccia ai politici


Testo di Enrico Masala

Temo che a breve la pazienza nei confronti di questi politici incapaci finirà e si assisterà a scene poco edificanti. Del resto, quando si scopre che, con il paese in grave difficolta, questi pensano alla omotransfobia, a limitare il contante, a restringere i movimenti per un virus estinto, a finanziare l'acquisto di motorini (hanno il cugino che li vende?), a far entrare invasori a bizzeffe, senza batter ciglio, a rispettare i diktat europei, e roba del genere, è evidente che non meritano rispetto. Diventerà normale dirgli qualcosa in strada.

Le occasioni vanno colte al volo, senza procrastinare


A qualche utente non piacciono i miei mini video naturalistici. Quel qualcuno dimentica che in origine il mio blog si chiamava ”Freeanimals”, ovvero animali liberi. Scelsi tale appellativo per riferirmi agli animali che tuttora sono schiavi dell’uomo e che aspettano giustizia e libertà. E cosa c’è di meglio, nel frattempo, aspettando una liberazione che forse per gli animali non arriverà mai, che occuparsi di quegli animali che già sono liberi di vivere le loro vite nella natura? Almeno, finché non incontrano il piombo dell’antropotiranno, cioè, nella fattispecie, di quei galantuomini dei cacciatori. Non sempre però è possibile avvicinarsi agli animali selvatici, come è capitato a me oggi, ma va bene lo stesso. Le regole del gioco sono queste. Nonostante gli accorgimenti, nonostante il capanno fotografico, gli uccelli si fanno vedere se e quando vogliono loro. Ed è giusto che sia così. E poi, siamo anche tardi nella stagione della riproduzione. Ormai hanno quasi tutti finito di nidificare. Se faccio questi brevi video naturalistici è anche per comunicare con i miei affezionati utenti, per far loro sapere che c’è tempo per cadere in depressione, poiché ci sono tante cose interessanti che si possono fare. Tra cui anche i video naturalistici.

Cos’è la Destra? Cos’è la Sinistra?

Testo di Paolo Barnard (Twitter)
Mi trovo sempre più su posizioni di Destra perché sono molto di Sinistra, ma la Sinistra è diventata così di Destra che oggi è solo una certa Destra che ancora predica qualche vago tema di Sinistra. (comprensibile solo a chi è nato prima del 1980, spiacente per tutti gli altri)

Programmazioni predittive



Oggi sappiamo perché molti VIP indossavano la mascherina in estate e autunno 2019. Il 20 settembre 2019 una giornalista si chiedeva cosa rappresentava la moda del momento da parte di alcuni vip vicino all'élite di indossare la mascherina sul viso. Oggi, otto mesi dopo, sappiamo quale era il motivo. Le motivazioni per giustificare l'uso della mascherina da parte dei vip date allora, erano totalmente inconsistenti. Come è noto tra i ricercatori indipendenti (volgarmente definiti "complottisti"), gli Illuminati o Deep State, anticipano le loro mosse strategiche mediante segnali simbolici in film, arte e mode. Si chiama "Programmazione Predittiva". La pandemia è stata pianificata, come erano pianificate le contromisure a riguardo quali mascherine, guanti e distanziamento sociale.

domenica 28 giugno 2020

Le biasimate monocolture a volte diventano arte


A quanto sembra, i miei video in stile “Go Pro” non piacciono, nonostante siano fatti all’insaputa dei passeggeri, e quindi spontanei. Piacciono di più i mini documentari sulla natura, il che sarebbe come sparare sulla Croce Rossa. Troppo facile! La natura piace a tutti, specie quando è colorata come nel caso dell’Echinacea purpurea o, come in questo caso, dell’Heliantus annuus. La ninfa che fu trasformata in girasole, di cui non mi veniva in mente il nome mentre filmavo, si chiamava Clizia e a trasformarla per punizione in girasole non fu Giove l’iracondo, ma niente meno che Apollo, che era stato suo amante, il quale, avendola ripudiata, decise di trasformarla in detta pianta, anche se non è chiaro se in realtà si trattasse dell’Heliotropium. Il motivo di tale punizione? Clizia aveva denunciato le tresche di Apollo con Leucotoe, figlia del re Orcamo. E’ una storia di gelosia tra donne, ma con la morte di una di esse, Leucotoe, uccisa niente meno che dal padre. Eros e thanatos, due elementi indissolubili che non possono mai mancare nei romanzi e nemmeno nelle leggende degli antichi greci. Ricordiamoci di Leucotoe, seppellita viva dal furioso padre, quando al supermercato dobbiamo scegliere tra i vari olii di semi: arachidi, soia, mais, lino, colza, sesamo e, per l‘appunto, girasole.

In tutto l'Occidente impazza un'epidemia di accoltellamenti

Testo di Danco Ferrarini


Profugo libico sgozza tre persone a Glasgow in pieno centro. E’ di tre morti l’ultimo bilancio dell’accoltellamento avvenuto a Glasgow sulle scale di un Hotel, in pieno centro. Sembra un hotel abitato da immigrati. L’aggressore, africano, è stato ucciso dagli agenti. Il responsabile dell’attacco terroristico, è un richiedente asilo politico libico di 25 anni, come quello andato in scena a Londra pochi giorni fa. Le vite dei bianchi non contano. E se lo scrivi vieni licenziato. Urge una rivolta generale in tutto l’Occidente dei popoli contro le élite di traditori. Solo così potremo liberarci prima dall’oppressione e poi dall’invasore che è qui solo perché chi ci governa lo permette.

E poi ci sono loro, gli intoccabili


Testo di Tonino (Twitter)

Agli Zingari non tolgono i bimbi, ma alle Famiglie Italiane sì. Loro sono per una educazione "classica" e "sciolta", li abituano presto ai valori della strada.

Lo ripropongo


Lo ripropongo non perché contenga qualcosa di notevole e importante, ma perché nella versione originale, pubblicata il 22 maggio scorso, il video non c’è più, avendolo io reso visibile solo ai privati nel canale You Tube che si è aperto automaticamente, quando pasticciavo con il trasferimento dei video dal cellulare al web. Poiché ho un canale You Tube ufficiale, da più di sei anni, non mi serviva che si aprisse un canale secondario e per tale ragione ho reso invisibili i quattro video che ivi sono finiti. Oltretutto, il filmato che ripropongo è il primo episodio di una serie “on the road” fatta avendo come passeggero la stessa persona. Quello pubblicato ieri 27 giugno è la seconda puntata, che potrebbe anche essere ultima, non perché il mio passeggero sia antipatico e poco interessante, ma perché le immagini sono sempre le stesse: la statale 13 da Codroipo a Basaldella. Quando mi deciderò a comprare una videocamera, che non abbia problemi di memoria come li ha il cellulare, sono sicuro che non avrò più di questi contrattempi e non dovrò più disturbare i miei utenti per chiedere consigli. L’articolo pubblicato il 22 maggio aveva 12 commenti, che pubblico di seguito affinché nulla vada perduto. 

sabato 27 giugno 2020

Una candid camera on the road


E’ la seconda volta che M.M. viaggia con me senza sapere di essere registrato. Questo potrebbe far storcere il naso agli sciocchi, specie a quei Troll cerebrolesi che ogni tanto infestano il mio blog. Sono entrato in un rapporto amichevole con il mio compaesano M.M. e da me non ha nulla da temere. Del resto, le Candid Camera di Nanni Loi, passate alla storia della televisione italiana come programmi di grande successo di pubblico, non erano forse fatte di nascosto dagli interessati? E quando Striscia la Notizia, o le Iene, fanno le loro inchieste con la telecamera nascosta, stanno forse violando qualche diritto del singolo? Fatta questa premessa, tenendo presente il motto “excusatio non petita, accusatio manifesta”, lo spirito che mi anima nel momento in cui filmo la strada e registro le conversazioni è meramente scientifico, ovverosia riguarda gli studi antropologici. E’ un termometro della situazione in cui versa la nostra società attuale e si tratta in ogni caso di osmosi, cioè di un passaggio di informazioni da me al mio passeggero e viceversa. Tutto ciò che concerne l’uomo e le sue singole vite è di pertinenza dello studioso. O almeno del curioso. Se non riuscite a vedere niente di interessante dal punto di vista antropologico, forse ci potranno essere momenti di simpatia, di umana partecipazione alle disgrazie altrui, se del caso. Siamo animali gregari e molti di noi hanno anche quella cosa chiamata empatia. Che fa rima con...simpatia.

Sed Vaste cosa dice?


Fonte: Tg3

In Thailandia, bimbi all’asilo dopo il lockdown. Dalla Thailandia arrivano immagini di speranza. Dopo il lockdown dovuto al Covid, tornano in classe i bimbi e le bimbe dell'asilo. Naturalmente nel massimo rispetto delle norme di sicurezza. La corrispondente Giovanna Botteri dal Tg3 delle 19 del 24 giugno 2020.

Quegli sporcaccioni che ci sgovernano


Testo di Selena Torrini 

Sta per andare al voto alla camera, la legge per cui, se un genitore si rifiuta di far fare educazione sessuale gender al proprio bimbo, viene accusato di discriminazione di genere, con condanna di 16 mesi. Ritiro della patente e del passaporto, ecc.... In Germania è già in vigore. In Francia nelle scuole non si può più usare il termine madre o padre, ma genitore 1 genitore 2, sempre per non fare discriminazione di genere. Renzi nel 2010 nascondeva questa educazione sessuale gender sotto il nome di "la buona scuola": è da allora che hanno iniziato a cambiare i libri di testo scolastici.


Troppe mele marce, nella Chiesa

Testo di Patry (Twitter)

E poi c’è don Andrea Contin, ex parroco di Padova che raccontò delle orge in parrocchia con immigrati di colore (oltre ad aver ammesso di fare sesso con parrocchiane). Mi fate schifo e fin tanto che il Papa non interviene è complice.

Nasce una nuova sottospecie umana: i covidioti



Testo di Massimo Festa

La benda in faccia. La covidiota - che rispetta le regole - è già pronta per il nuovo lockdown di ottobre. La benda in faccia garantisce che il temutissimo virus non possa entrare dai bulbi oculari.

Quello che ci servirebbe è un vaccino contro l'idiozia umana


Testo di Luca Goria

Titolone: "nuovo focolaio alla Bartolini di Bologna, chiusi due stabilimenti". Poi vai a leggere e scopri che a seguito di un controllo hanno scoperto 44 positivi asintomatici. Ovvero 44 persone sane, che non hanno assolutamente nulla, che nemmeno sospettavano di avere qualcosa, che non possono trasmettere nulla a nessuno ma che anzi, potrebbero fungere, con la loro carica virale blanda, da vaccino naturale per gli altri con i quali vengono a contatto. Ma verranno messi in quarantena come degli appestati. L'unica cosa contro la quale dobbiamo vaccinarci è l'idiozia umana.

Stolti, criminali o semplici deficienti?


Testo di Luciano Sturaro

La pandemia da Covid-19, mai dichiarata, a livello globale ha fatto quasi 500 mila morti, ovvero lo 0,006666% della popolazione, mentre i contagiati sono quasi 10 milioni, ovvero lo 0,13333%. Valeva la pena prendere quei provvedimenti che hanno distrutto l'economia a livello globale, che impoveriranno larghi strati della popolazione, che porteranno nei prossimi 10 anni a morti per fame, stenti e suicidi probabilmente 50-500 milioni di individui?  La morte è nella logica della vita, però provocarla moltiplicandola, credendo di aver scelto il male minore, è da criminali stolti. Io però non credo siano stolti, credo invece che siano solo criminali, criminali della peggiore specie che hanno uguali solo in Hitler e Stalin.

venerdì 26 giugno 2020

La bellezza di un'insolita coltivazione


Normalmente, gli articoli che pubblico sul blog hanno tutti o quasi un connotato negativo e pessimistico. E’ la mia natura, lo ammetto, ma non sono insensibile agli inviti, che più volte mi vengono rivolti, di offrire una visione positiva delle cose della vita. O almeno provarci. Questo video si inserisce in tale contesto: la bellezza, e in modo particolare le bellezze del Friuli. Se fossi un pittore, mi metterei seduto in disparte con tela e cavalletto e passerei il tempo a ritrarre il campo di Echinacea, rilassandomi e al contempo meditando sulle umane sorti, ma non lo sono. O meglio, non lo sono più, perché, da bravo acquario, sono sempre stato un creativo e nell’epoca anteriore ad internet, posti di fronte alle bellezze del paesaggio, non c’era molta scelta, a meno di non optare per macchine fotografiche e cinematografiche, cosa che peraltro non era per tutte le tasche. Oggi, nelle tasche di tutti c’è uno smartphone e ritrarre campi di Echinacea lo può fare chiunque, anche i non dotati di talento pittorico. Io da giovane dipingevo, ma è meglio per tutti che abbia smesso. Insomma, godetevi questa clip, ché le api già lo fanno e rivolgiamo un pensiero di gratitudine a quel contadino biodinamico che non trae alcun profitto, ma lascia il suo campo ad api, bombi e amanti della natura. 

Blade runner


Roberto Tradori: Milano, la polizia locale lavora in monopattino... ecco fa già ridere detta così…

Pas De Ritis: Che cagata pazzesca! Cos'è un regalo alla Cina per aver innescato questa falsa pandemia?

Non era mai successo prima d'ora


Guido Crosetto (Twitter): Conosco Sgarbi da moltissimo tempo. È probabilmente tanto colto quanto folle. La cosa non sarebbe un problema se la sua follia non fosse, spesso, maleducata e violenta. Quindi insopportabile ed inaccettabile.

Giuseppe Masala (Twitter): Certamente vero nella sostanza, però dal punto di vista costituzionale e giuridico si apre un tema inaudito. Mai un parlamentare è stato portato via dall'Aula, dunque nell'esercizio delle funzioni, usando la coercizione fisica. Manco Mussolini...tema spinoso questo.




Là dove volano le sedie


Testo di Tizzy (Twitter)

Mondragone. Scontri in strada tra italiani e bulgari. È stato necessario istituire una zona rossa per il nuovo focolaio scaturito da 49 positivi al coronavirus, quasi tutti appartenenti alla comunità bulgara. E gli italiani pagano sempre. Che schifo! 

Il banco vince sempre!


Testo di Russo Anna Maria

I Signori della Truffa, o meglio delle truffe (moneta, sanità, 5G, etc...), sono secoli che mandano in guerra fazioni opposte, sovvenzionandole entrambe. Non gliene frega un cavolo di chi vinca, il gioco è truccato, vincono sempre queste Dinastie, radice di ogni piaga sociale. Siamo tutti in pericolo di salario e pertanto di vita. Che ci arrivi a tutti la sveglia, non ci sarà un altro treno se non quello Covid a breve... Rastrellamenti e deportazioni a norma di Legge.

giovedì 25 giugno 2020

Il senso di fratellanza delle donne di Destra

Testo di Sara (Twitter)
Per forza le sfigate sinistre invidiano e odiano noi Donne di Destra...non solo perché siamo più fighe e meno acide, ma soprattutto perché abbiamo la Fratellanza dei nostri Uomini di Destra. Sempre presenti. Grazie.

Il Sed Vaste del parlamento italiano


Fonte: ANSA

Vittorio Sgarbi viene espulso dall'Aula di Montecitorio durante l'esame del decreto Giustizia. "Non può offendere i suoi colleghi, non può pronunciare parolacce", gli ha detto la vicepresidente Mara Carfagna tra gli applausi unanimi. Sgarbi non voleva abbandonare l''Emiciclo: ha dovuto essere portato via dai commessi. "Vergogna, Vergogna!", hanno urlato diversi deputati mentre qualcuno gli diceva "pagliaccio" e Carfagna sottolineava che "ha trasformato quest'Aula in uno show". "Non è la prima volta che il deputato Sgarbi usa l'Aula di Montecitorio per le sue invettive disonorevoli. Le parole contro i magistrati sono inaccettabili, inevitabile e giusta la sua espulsione. Solidarietà alla presidente di turno, Mara Carfagna, e alla deputata Giusi Bartolozzi, entrambe oggetto di gravi offese". Così Francesca Businarolo, presidente della Commissione Giustizia della Camera e deputata M5S.

Le lesbiche come serbatoio elettorale



Non per chi odia, ma per chi ama. Perché il futuro si costruisce con parole e piccoli gesti quotidiani. Con una politica responsabile e intelligente che non lasci indietro nessuno. Scegli da che parte stare, iscriviti al Pd.