domenica 18 aprile 2021

Non lasciatevi colpevolizzare!


Testo di Russo Anna Maria

Se attuano questa timida riapertura è perché la situazione sociale sta sfuggendo loro di mano. La situazione epidemiologica è sempre uguale e Draghi continua a non essere il liberatore. Aprono per dare a se stessi, alle élite, una boccata d'ossigeno. Perché sanno che la misura era quasi colma. Naturalmente, hanno già fatto passare il messaggio secondo cui si sta aprendo adesso per richiudere domani o, al massimo, dopodomani. Si parla già di "variante indiana" resistente all'acqua santa (che pare santa non essere). Che differenza c'è, sul piano virologico, tra il 23 aprile e il 26 aprile? Nessuna. Se eravamo nella merda, lì rimaniamo. Ma il 26 aprile la plebe urbana postmoderna si riverserà nelle strade e nei locali "riaperti" come successe il 23 dicembre scorso. Il 23 dicembre c'erano le tonnare in centro, il delirio. Il 22 non c'era un'anima viva. Vedrete: ora inizia la nuova retorica: "Ballate, scopate". È Carnevale. Se vuoi scardinare le comunità devi trasmettere messaggi estremi. Penitenza estrema alternata, di botto, a baldoria estrema. E poi di nuovo penitenza perché la baldoria di oggi, concessa previo continuo riferimento paternalistico alla "cautela", servirà da pretesto morale per legittimare le restrizioni autunnali. 


Ci provano, ma non la spunteranno!


Daniela Meledina: Quindi chi ha il vaccino è immune e non può trasmettere il virus? Quindi chi ha passato il covid è immune? Allora come mai chi è vaccinato deve comunque mettere la mascherina e a chi ha passato il covid viene comunque fatto il vaccino anche obbligatoriamente, come nel caso di un mio amico che lavora in una rsa? Ma che schifo è questo e come mai non mi ero accorta di vivere in mezzo a tanti zombie che continuano a credere a qualunque porcata?

Giancarlo Ritelli: Non dobbiamo più credere a niente di quello che ci dicono perché ci stanno facendo la guerra e noi ancora non ci rendiamo conto!

Io non sono di questo mondo!


Gianluca BarbettaIo non riderei tanto. Sbaglio, o lui scese dal cielo? Qualcuno c'era 2000 anni fa?Moriremo e la verità non la sapremo mai. Ad oggi sappiamo solo che ci sono 500 miliardi di pianeti. Siamo un briciolo di sabbia del mare, noi. Agli apostoli disse: “Io sono su questo mondo, ma non sono di questo mondo. La mia casa non è qui!”. Nessuno sa veramente quello che è successo. Quindi Gesù, se è esistito, potrebbe essere un nordico? Boh. Io non c'ero. E neanche voi. Sono teorie.

Me: Se partiamo dall'idea che l'Elohim di nome Geova avesse scelto gli israeliti come propri servitori, possiamo ipotizzare che abbia impiantato un embrione della sua razza nell'utero di una terrestre di quella tribù, allo scopo non di insegnare l'amore all'umanità (per questo c'erano già molti maestri spirituali), ma per fornire agli israeliti un semidio dotato di poteri sovrumani, che combattesse i romani che stavano dominando la Palestina in quel periodo. Lo zelota Gesù non scacciò le legioni romane dalla sua terra, ma anzi fu arrestato e giustiziato in quanto terrorista. Da questo punto di vista Gesù fu un flop!


Non ci sono più i dottori di una volta!



Testo di Giancarlo Ritelli

La pandemia ha fatto emergere i medici collaborazionisti. Ricattabili (affari, negligenza), avidi (fortuna, fama) e vigliacchi (silenzio, complicità), hanno spaventato la popolazione e abbandonato i loro pazienti. Hanno perso lo spirito di Ippocrate e hanno dimenticato che la loro unica forza era il rispetto della società.

sabato 17 aprile 2021

Diventeremo il loro capro espiatorio

Testo di Roberta Rinaldi

Il tabaccaio con fare inferocito: "Ci vuole l'esercito per strada, bisogna bastonare forte chi non ha la mascherina, fosse per me vedreste come filereste dritti tutti...". Sapete cosa vi dico io invece? Che questi ominidi si meritano la famosa puntura velenosa e non voglio più incontrarli perché è troppo il ribrezzo che provo per loro. E' un incubo, un vero incubo.

Le stagioni di Sergio (estate)


Testo di SDEI

Gentili e attenti LETTORI, ed ecco che, dopo la "risvegliata e frizzante" PRIMAVERA, è arrivata la calda ESTATE (= da 26 anni a 50 anni) della mia VITA, una STAGIONE per ME molto generosa sia dal lato UMANO che dal lato PROFESSIONALE, ma anche caratterizzata dall'inizio di quello "evolutivo" SPIRITUALE. Un LAVORO appassionato sempre più coinvolgente e impegnativo tanto da ARRIVARE a seguire tecnicamente fino a 200 piccole e medie Aziende Ortofrutticole, ubicate in TUTTA la Regione del FVG. Fatto che mi ha permesso di CONOSCERE degli AMBIENTI splenditi dal MARE Adriatico alle MONTAGNE delle Alpi Giulie, una percorrenza media annuale di 30/40.000 km percorsi con ogni condizione di traffico e meteorologica, con orari da 6 a 12 ore giornaliere spalmate su tutta la SETTIMANA, alla guida, dopo la "mitica" FIAT 600, di una "indistruttibile"  AMI 8 W.E. della Citroen, motore 2 cilindri da 602 c.c. raffreddato ad aria, considerata una GONDOLA della strada al pari della "storica" DIANE 6 e/o 4.


Non fate arrabbiare il dittatore!


Testo di Curzio Conrad

Quest'Italia attualmente è veramente un paese curioso! Da un lato abbiamo un presidente del Consiglio che si permette una gaffe imperdonabile a livello di relazioni internazionali, chiamando Erdogan un dittatore (certo scimmiottando un certo Biden che ha titolato Putin un "assassino"), per poi incassare dal Turco la risposta, altrettanto inappropriata, di essere un "maleducato" e, giustamente, un presidente del consiglio "nominato" e non eletto.


Ancora parla, questo!


Spectus: Il problema è la popolazione che, dopo aver ricevuto il lavaggio del cervello, la pensa come lui.

Lucilla più felice: Perché dovremo richiudere? Se sa qualcosa, lo dica onestamente!

Thermopili: Sembra che ci godano, questi personaggi odiosi, ad augurarci sempre il peggio.

Nicander: Questo signore parla ancora? Ha fatto più danni lui che tutta la seconda guerra mondiale. Può andare al diavolo!


venerdì 16 aprile 2021

Il divario tra noi e loro si allarga sempre più


Testo di Marco Martix

Una volta, quando stavano davvero male andavano dal loro dottore o al pronto soccorso. Oggi invece ci vanno da sani per sapere se stanno male. Tutti voi amanti del tampone, non vi perdonerò mai per aver contribuito in maniera massiccia a tenere in piedi questa mega farsa! Ricordo ancora le file interminabili che facevate a settembre per tamponarvi, brutti pezzi di merda! Lo capite quanto mi fate schifo? Statemi lontano! E se siete vaccinati fate il giro largo quando mi vedete!


Presto ci sarà la Waterloo della campagna vaccinale



Testo di Lilia Casali

Mentre la Francia sta riflettendo, il vaccino Astrazeneca è stato definitivamente scartato in Danimarca e Johnson & Johnson è sospeso negli USA. Se hanno fatto questo, significa che gli uccisi o danneggiati gravi da questi vaccini non sono pochi come vogliono farci credere.

Cavie siete, nient'altro che cavie!


Testo di Monia Giuliana

Criminali che ammettono il loro crimine. Sperimentazione di massa. Tutti tranquilli! Loro ci dicono la verità. Tocca a voi capire.


Ursula dà il buon esempio


ANSA: Bruxelles – 14 aprile. La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, 62 anni, ha ricevuto oggi la prima dose del vaccino prodotto dalla Pfizer-BioNTech. Lo si è appreso da fonti della stessa Commissione secondo le quali la somministrazione è avvenuta in base al piano vaccinale in atto in Belgio che da qualche giorno ha dato il via alla vaccinazione anche per gli over 60 dopo aver cominciato nei mesi scorsi dai più anziani. Secondo i media locali, anche tutti gli altri componenti dell'esecutivo europeo sarebbero già stati vaccinati.

Pino: Ora mi chiedo, perché non Astrazeneca? Ha 62 anni! O i suoi valgono diversamente? Poi parlate di Erdoğan!

Metamorfosi di un virus



Nadia: Era politica sin dall'inizio, genocidio di Bergamo e Brescia inclusi.

Spectus: E' sempre stata politica, hanno gridato al disastro per farsi lanciare un osso da spolpare dalla EU, ma non hanno ottenuto nulla. Ora siamo passati dal rappresentante della Folletto a quello di AstraZeneca.

giovedì 15 aprile 2021

Laura è viva e lotta insieme a noi!



Testo di laura boldrini

L'intervento è andato bene. Ho iniziato la riabilitazione, che è una prova durissima. Una fatica mostruosa. Mi sostiene in questa sfida il non sentirmi sola. Per questo a tutte e tutti coloro che hanno avuto un pensiero per me voglio dire: Grazie.

L'inspiegabile fenomeno dell'attaccamento all'emergenza


barbara t. lameduck: Siccome queste uscite non sono mai farina del loro sacco, interroghiamoci sul messaggio dietro a "bozzolo". Farfalla monarch o Acherontia atropos?

Il Lacchè: Bozzolo nel senso di metamorfosi come le farfalle. Il concetto chiave è "trasformazione"; sociale (più controlli e meno libertà), economica (grande reset, 2030 non avremo nulla ma saremo felici), biologica (transumanesimo anche per via chimica mediante vaccinazioni ripetute).

UtenteLXXVIII: Ancora deve compiersi la metamorfosi. Le larve hanno bisogno ancora dell'immotezza della crisalide prima di spiegare le ali di farfalla nel new normal.

Castelloluc: L'occhio coperto è un altro marker.

L'insipiente burattino


Testo di Vittorio Sgarbi

Può un ministro, rappresentante di un partito (Leu) che ha l’1%, con il suo integralismo sulle chiusure, prendere decisioni che riguardano la maggioranza degli italiani?


Il meccanismo perverso della sottomissione


Fonte: Comitato Liberi Cittadini Genova

Isolamento significa privare una persona di ogni sostegno sociale da parte di altri esseri umani per distruggere la capacità di resistenza. Per fare questo, si taglia il contatto diretto con le altre persone. Nell’isolamento si vive da soli o con poche altre persone, senza contatti con il mondo esterno. La forma più severa è reclusione in isolamento. L’isolamento costringe ad affrontare intensamente se stessi. Come potresti sapere dalla psicologia, rimuginare costantemente su te stesso ti porta a biasimarti. Questo favorisce la sottomissione e l’obbedienza.



Spegnete la badante elettronica!


Testo di Daniele Ramponi

Spiace constatare che vi sia un'enorme massa di persone che non vuole capire che questo stato di stress permanente avrà ricadute disastrose sulla salute psico-fisica degli umani nel prossimo decennio. Spiace altresì constatare l'indifferenza di tante persone al disastro socio economico ormai conclamato a cui hanno portato restrizioni antigiuridiche e prive di una minima base scientifica. Fa orrore vedere come l'uomo sia ormai ridotto ad un animale spaventato, pronto ad accettare qualsiasi scemenza gli venga propinata dalla badante elettronica e dai suoi figliastri e a prostituire tutto, anche la sua prole, in cambio di una squallida sopravvivenza all'interno del gruppo di riferimento.


mercoledì 14 aprile 2021

Chi sono i normali? Chi sono gli anormali?


Testo di 
Fabrizio Farinelli

Andare a protestare con la mascherina è come implorare di non essere costretti a un tso esordendo con "non sono no-vax, ma...", ribadendo ulteriormente la loro convinzione di essere dalla parte del giusto, della scienza, di essere loro quelli normali e noi quelli che, nonostante siano dalla parte del torto, implorano la loro pietà affidandosi alla loro clemenza. In pratica, loroattribuiscono etichette del cazzo (no-mask, no-vax) al fine di delegittimare un diritto ovvio come quello di respirare ossigeno, o quello che sia IO a decidere cosa cazzo deve entrare nel mio corpo e cosa no, e sarei io a dovermi "scusare", a dovermi giustificare? Dimostrando, col nostro comportamento, che le premesse sono quelle che dicono loro, che una persona in quanto tale sia un pericoloso untore che necessita di dispositivi di correzione o terapie che piovono dall'alto? Vogliamo andare a far valere nostre ragioni con la premessa "si ok avete ragione voi"?


Gli zombie ora si vedono chiaramente


Testo di Roberta Rinaldi

Il filosofo armeno Gurdjieff una volta disse: «Una percentuale considerevole della gente che incontriamo per via è vuota dentro, cioè, in realtà è già morta. È una fortuna per noi che non lo vediamo e non lo sappiamo. Se sapessimo quante di queste persone sono in realtà morte e quante di queste persone morte governano le nostre vite, impazziremmo dall’orrore». Fino a qualche anno fa qualcuno avrebbe potuto scambiare queste parole come una iperbole della non consapevolezza delle masse. Oggi però, possiamo constatarne la veridicità. È tutto davanti ai nostri occhi, chiaro e limpido come non mai.

E sono pure all’aperto!


Celeste: Questi hanno malattie mentali. Estinzione, grazie.

Liuk: Ma se proprio hanno il terrore del virus, non sarebbe stato più semplice mettersi tutti una mascherina ed abbracciarsi normalmente? Boh.

Daniele: I tre sotto la plastica però fanno assembramento.

Paola: Preferiscono soffocare il bambino.

Le stagioni di Sergio (primavera)


Testo di SDEI

Gentili e attenti LETTORI, ho chiesto al Roberto DURIA ospitalità sul suo BLOG per "invitarvi"  simbolicamente TUTTI al mio COMPLEANNO, lo faccio NON per protagonismo ma per CONDIVIDERE con VOI dei RICORDI delle mie tre STAGIONI finora vissute QUI e ORA sulla TERRA, ma VI chiederete cosa c’entrano le STAGIONI, ebbene ve lo spiego volentieri in quanto me lo ha "insegnato" tanto TEMPO fa uno dei miei primi MAESTRI "spirituali"; la VITA di un TERRESTRE si può paragonare allo scorrere del suo TEMPO, secondo questo semplice schema:

- la PRIMAVERA: inizia dal primo giorno di VITA al 25° anno;

- l'ESTATE: inizia dal 26° anno al 50° anno;

- l'AUTUNNO: inizia dal 51°  anno al 75° anno;

- l'INVERNO: inizia dal 76° anno al.......!? l' ultimo RESPIRO!


martedì 13 aprile 2021

Promuovere per rimuovere


Fonte: Il Tempo

Il futuro di Roberto Speranza nel Governo di Mario Draghi non sarà a lungo termine. Il Presidente del Consiglio non ha il potere di imporre le dimissioni al Ministro della Salute, ma sta cercando di convincerlo ad accettare un nuovo incarico in Europa o nell'Organizzazione Mondiale della Sanità in modo da arrivare ad un ricambio. Lega e Forza Italia sono in fibrillazione nei confronti dell’esponente di Leu, superstite del Governo di Giuseppe Conte. Le bordate dei due partiti nei confronti di Speranza - che per ora non vuole farsi da parte - sono quotidiane e il mancato decollo della campagna vaccinale non ha aiutato a proteggerlo.


Da noi deve ancora arrivare e in America già lo sospendono!


Giandomenico: Dai che adesso arriva quello in monodose e vaffanculo a tutto. Dai che ricominciamo a vivere. Ah no, aspè...

Signorina luisa strange: Nota che sottolineano la "sproporzione". Perciò ora fanno un po' di caciara, poi le Autorità sanitarie lo rimetteranno in commercio e saranno tutti contenti perché "hanno valutato che è sicuro".

Elena: Il virologo tedesco che ascolto ha detto: bisogna vedere cosa è che dà le reazioni avverse: l'adenovirus? O la spike "artificiale"? Perché se è la seconda, tutti i tipi di vaccino... Bingo! Comunque ci sta pure che sia l'adenovirus "E/O" la spike.

Tante storie per la Von Der Pippen Calzelunghen!



Testo di Francesco Di Vita

Nell'ultimo anno, grazie a loro e soci, molte persone, anche anziane, si son viste private, ad esempio, del diritto di sedersi su una panchina in piazza all'aria aperta, per leggere in santa pace. Altroché la Von der Pippen sul divano. Sanzionare immediatamente questi intollerabili imbecilli. 

Per sapere chi comanda, basta vedere chi non puoi criticare


Fonte: You Tube

Buongiorno Roberto Duria, purtroppo, in seguito a un esame svolto dal nostro team, abbiamo riscontrato che i tuoi contenuti violano le norme sulla disinformazione in ambito medico. Abbiamo rimosso i seguenti contenuti da YouTube: Video: Nella tana del lupo Sappiamo che questo potrebbe rattristarti, ma per noi è importante che YouTube sia un luogo sicuro per tutti. Se i contenuti violano le nostre norme, verranno rimossi. Se ritieni che sia stato commesso un errore, puoi presentare ricorso e chiedere un riesame dei tuoi contenuti. Continua a leggere per scoprire ulteriori dettagli.


lunedì 12 aprile 2021

Nosce te ipsum, mascherinam!

Confesso che mi è venuto mal di stomaco. Siccome sono di temperamento emotivo, e sapendo che oggi avrei dovuto portare ben due persone a vaccinarsi, arrivando il più vicino possibile all’entrata della palestra, onde fargli fare meno strada a piedi (si rivolgono a me non solo perché sono senza macchina, ma anche perché hanno problemi di deambulazione), non mi stupisco se ora mi ritrovo con il mal di stomaco. Questo spiega perché da un anno a questa parte evito di entrare nei supermercati senza mascherina, perché sarebbero discussioni assicurate, con la sicurezza, con le cassiere o con gli altri clienti. E vai con lo stress! E vai con le difese immunitarie abbassate! La spesa me la faccio portare a casa, oppure delego l’incombenza a mia figlia. Volete che vi dica la verità? Da un anno a questa parte sto facendo una vita di m…. L’ho scelta io? Ho scelto io di non indossare la mascherina? Sì, e perciò devo stoicamente accettarne le conseguenze. Non sono solo emotivo, ma anche un testardo ribelle, possibilmente non violento. “Nosce te ipsum”, stava scritto nel tempio di Apollo. Io, arrivato a superare la sessantina, sto cominciando a conoscermi. L’ultimo giorno della mia vita potrò dire di conoscermi bene. Ma che fine faranno i covidioti, i nostri compagni di viaggio in questa valle di lacrime? Dobbiamo rattristarci per la brutta fine che incombe loro senza che nemmeno lo sospettino? A voi le risposte. Io guardo!


Politici, non pervenuti!


RadioSavana: Roma ora, cittadini e lavoratori da tutta Italia si stanno riunendo in varie piazze della capitale per poi marciare uniti verso piazza Montecitorio davanti al Parlamento. Città blindata da centinaia di agenti della Polizia di Stato in assetto antisommossa. 

Francesca Totolo: Piuttosto di indignarvi per la presenza in piazza di Casa Pound, perché non vi chiedete la ragione dell’assenza dei politici e della loro totale indifferenza nei confronti degli italiani stremati dalle restrizioni? 

Il grido ingenuo di un'ebrea anticlericale


Testo di Ramona Brescia

Bergoglio dove sei? Li vedi questi bambini? Sono abbandonati e sfruttati nei lavori più ingrati, fino alla morte. Tu sei ben pasciuto, per quel che vedo, il cibo migliore è per sua santità. Quei bambini sono denutriti, affamati, sporchi, pieni di pidocchi che li dissanguano, da tanti che ne hanno. Tu dormi in un baldacchino dorato. Sei riposato e tranquillo, ti rechi nel bagno ad espletare il putridume satanico di cui sei forgiato. Il tuo bagno è interamente d’oro. Il water, la vasca, le pareti, tutto d’oro. Quei bimbi dormono per terra, in mezzo al fango, al freddo, all’umidità, si addormentano sfiniti, affamati e ammalati. Ma tu ti preoccupi e preghi per i tuoi fratelli mussulmani, neri, arabi con cui hai firmato il patto di abiura dal cristianesimo.


La Farsa si allarga al calcio




Testo di Francesco Di Vita

Un De Rossi devastato dal terribile virus. Guardate come è pallido e spettinato. Guardate l'espressione, che trasuda sofferenza da ogni poro. Pentitevi, negazionisti!

Prima ci vacciniamo e prima torniamo alla nostra vita da schiavi



Oggi, in una delle tante domeniche in zona rossa per via del covid, Rita Dalla Chiesa ribadiva, da Mara Venier, di non volersi vaccinare con il vaccino Astrazeneca, ritenendolo poco affidabile per via dei tanti cambiamenti di rotta del medesimo, sulla fascia d'età raccomandata. Prima andava bene per i giovani, poi per gli anziani, poi over 60, poi under 60 e poi ancora. Allora interveniva Sileri - prima viceministro della salute e adesso sottosegretario di qualche cosa - affermando perentorio che comunque i vantaggi sono superiori agli svantaggi e che i sopravvissuti superano i deceduti, pertanto il vaccino è sicuro. Inoltre, diceva che fare il vaccino è un dovere civico, poiché dobbiamo abbassare il numero di contagi, perché solo così possiamo ripartire e ricominciare a vivere, ovvero andare al ristorante, pizzeria, parrucchiere, palestra, le vacanze al mare, girare il mondo, prendere l'aereo e fare le movide, etc.


Grido di libertà


Testo di Anonimo

Conte, Draghi, i ministri e i consulenti, tutti indagati dinanzi al Tribunale dei Ministri di Roma per pandemia colposa e omicidio plurimo. La notizia è ufficiale. I parenti delle vittime, gli italiani onesti, i medici coscienziosi, gli amministratori che non hanno speculato e non hanno rubato, gioiranno per questa svolta nell’indagine della Procura di Roma, avviata sulla base delle mie denunzie e del contributo che tante persone in tutta Italia mi hanno dato. I ladri, i politici assassini, i loro servi che si annidano nei centri di potere, che si sono fatti ricchi con mascherine, intubazioni e ventilatori, sulla pelle di malati che potevano essere salvati e invece sono stati uccisi, gli sciagurati governanti che hanno provocato migliaia di morti con le loro omissioni e con i loro impicci, i consulenti che hanno imperversato sulle televisioni come sciacalli, raccontando falsità e mostrando ignoranza crassa e mortale, debbono solo tremare e vergognarsi in eterno. 


domenica 11 aprile 2021

Anche Wolverine si fa il vaccine


Testo di Nate Max

Ho sempre sperato che Hugh Jackman non fosse un sostenitore sionista venduto, ma purtroppo questa è la grande rivelazione. Chiunque promuova questo vaccino fa parte del sistema anti vita. Questo è il momento della storia in cui ci rendiamo conto che tutte le nostre celebrità preferite sono satanisti, pedofili, venduti e gentaglia autoindulgente, che preferisce promuovere la morte e “ricevere un assegno dal diavolo”, piuttosto che sostenere l'umanità. Guardate la siringa nella foto, senza ago, o forse con un ago retrattile. E’ brutto quando le celebrità promuovono il vaccino. Ricordatevi che non si entra a Hollywood senza perdere la propria anima. Come mi ha detto l'attore Isaac Kappy di persona  "A Hollywood o sei un pedofilo o ne sai qualcosa′′. Hollywood è morta. Non date a questi pagliacci la vostra energia o il vostro rispetto.

I supermercati, luoghi ad alto rischio di stress


Testo di Phalguna Das

Questo è successo ad una mia amica, Daniela, l'autrice di questo racconto...

A proposito di coglionaggine pro-mask (e non solo). Poco fa, prima di entrare, ho notato lo sguardo invadente di una troglodita, dal momento che ero fuori e non indossavo la mascherina. Ho subito pensato, questa vuole rompermi i coglioni. Come volevasi dimostrare, una volta dentro, ho incontrato il suo sguardo, che non aspettava altro che aggredirmi, e con tono arrogante, mi ha intimato di mettere “bene” la mascherina. È finita, mi sono detta. Le mie urla, alternate solo a tratti dalla sua voce, che in attesa di aiuto si è fatta sempre più stridula e piccina, hanno interrotto, per un istante, l’incessante viavai di uno dei pochissimi luoghi in cui viene concesso l’affollamento. Il supermercato. Il marito, più imbecille di lei perché non sembrava nemmeno credere a ciò che blaterava, nel frattempo è arrivato in suo soccorso, per ritmare, subito dopo la vista del mio sguardo incandescente, un repentino “andiamo via, andiamo via.” Le mie parole gridate, tuonano ancora tra quelle mura. Ho poi continuato a occuparmi di ciò che dovevo comprare. Mentre il supermercato, nel frattempo, continuava a osservare in silenzio.

I banchieri ne approfittano per dare l'affondo finale


Fonte: Weltanschauung Italia

Si legge nell'articolo che "Anche i contanti sono finiti nel mirino del Cts, che starebbe pensando di impedirne l'utilizzo per evitare il passaggio di banconote da una mano all'altra". É incredibile come ci sia gente convinta che tali siano misure scientifiche. Bisogna avere davvero le pigne nel cervello per credere ad una narrazione simile. A volte ci sforziamo di trovare qualche parvenza di logica nei provvedimenti presi ma, niente, è impossibile.

I Compagni non sanno come passare il tempo!


Secolo d'Italia: La sinistra lancia la campagna “Io mi siedo”. Le “assessore” toscane sulle sedie per la Van der Leyen. 


Keşke: Sempre battaglie inutili nei momenti peggiori. Siete irrecuperabili.

I Forconi rialzano la testa


Testo di Antonio Aldorasi

Io ci provo, chissà se riusciamo ancora a crederci! Ragazzi mobilitiamoci! Eravamo bellissimi, eravamo fortissimi, eravamo tantissimi, eravamo invincibili, eravamo amati, eravamo in cima al mondo, eravamo arrivati vicinissimi all'obbiettivo, il potere lo abbiamo fatto impaurire seriamente, perché non riprovarci? La situazione dal 2013 ad oggi è peggiorata drammaticamente, milioni di imprese sono fallite e stanno fallendo, l'economia sta crollando, siamo sotto una dittatura che ci ha impauriti e sottomessi, molta gente non ha più forza di reagire, ci hanno tolto molti diritti costituzionali, gente che muore senza cure. Va fatta qualcosa, qualcosa che solo la brava gente sa fare, che solo quelli che hanno il cuore puro possono fare, quelli che una notte d'inverno di tanti anni fa bloccarono strade, scesero nelle piazze, si unirono in una unica voce, da nord a sud, senza colori politici, senza divisioni, uniti, uniti nel nome della libertà! Possiamo tornare a sognare, possiamo tornare a lottare, possiamo tornare, noi che fummo un esempio per il mondo, noi che venimmo invidiati, odiati, amati, noi che volevamo riprenderci il nostro futuro!


sabato 10 aprile 2021

Ben scavato, vecchio criceto!


Richard Feynman: Il problema non è che le persone siano ignoranti. Il problema è che le persone sono istruite quel tanto che basta per credere a ciò che è stato loro insegnato e non abbastanza istruite per mettere in dubbio qualsiasi cosa di ciò che è stato insegnato loro.

Margot HeemyeInutile studiare se non ti porta ad aprire la mente, inutile avere anche due lauree, magari anche il “bacio”. Se smetti di porti domande alternative non c’è differenza che tu sia seduto su una cattedra o su una linea di fabbrica, sei solo un bravo criceto.

Quegli strani incendi in Francia

Testo di Lorenzo Fontana

Ennesimo attacco contro una chiesa! Lunedì è stata incendiata e devastata la chiesa di Saint-Nicolas d'Avesnes in Francia. Purtroppo, nel rogo della chiesa, classificata come monumento storico francese, è andata distrutta anche l'antica pala dell'altare. In Europa, l'identità cristiana, continua ad essere demolita, giorno dopo giorno. 

Di Maio vuole fermare i flussi migratori (che bravo!)


Testo di Luigi Di Maio

Per fermare i flussi migratori irregolari e contrastare i trafficanti di esseri umani bisogna intervenire alla radice. I problemi che oggi affrontiamo in Italia e in Europa hanno una chiara origine. Aiutando Paesi come il Mali, fondamentale per la stabilizzazione di tutto il Sahel, ad arginare e contrastare i gruppi terroristici e criminali, riusciremo a salvaguardare anche la nostra sicurezza. Negli incontri che ho avuto tra ieri e oggi a Bamako, ho ribadito a tutti i miei interlocutori la volontà dell’Italia di continuare a lavorare insieme per rafforzare i nostri rapporti bilaterali. 


A me interessa il corso sulla Cabala


Fonte: Yeshiva Tiferet Ha-Torah

La Yeshivah Tiferet Ha-Torah diventa sempre più ricca di offerte formative.

I corsi attualmente disponibili sono:

•ELEMENTI FONDAMENTALI DI EBRAISMO

•ALFABETO EBRAICO (la mistica delle lettere)

•LE PREGHIERE EBRAICHE

•LETTURA DELL’EBRAICO

•LINGUA EBRAICA

•TALMUD TORAH

Nei prossimi giorni saranno attivati i seguenti corsi:

• Introduzione alla KABBALAH

• MIDRASHIM (racconti e leggende ebraiche)

• SHULCHAN ARUCH (le mitzvot nel dettaglio)

Per ulteriori informazioni visita il nostro sito. Chiamaci o scrivici via Whatsapp al 351-5453745

invia una email a info@yeshivatht.org. Grazie

Non sono un eroe, sono un medico!


ElenaElleSegnalato all'Ordine il medico Riccardo Szumski. La sua colpa? Dubita dell'utilità dei vaccini anti-Covid. Ha curato i suoi 2.000 pazienti con Plaquenil Azitromicina e cortisone, un solo ricoverato, nessun morto per Covid, dimostrando che è un virus curabile.

George: L'ordine dei Medici è il baraccone più tiranno ed infimo che conosco.

Gio: Ma siamo ancora in un paese democratico? Manco la libertà di opinione adesso? Qualche giudice, magistrato che si prenda l’onere di far rispettare la Costituzione? Non aspettiamo la giustizia del popolo, se no è troppo tardi.

Massimo Roncaglia: I magistrati fanno strame della costituzione. Dal 1992.


venerdì 9 aprile 2021

Cosa aspettano i medici a smascherare la truffa?


Testo di Antonio Aldorasi

Oggi un nostro conoscente ci ha raccontato che la moglie ha raccolto, lavorando nel settore, lo sfogo di un primario che lavora presso un grande ospedale di Milano. Il dottore lamentava la falsità dei dati giornalmente proposti, confermando che gli ospedali sono pressoché vuoti e lui comincia a pensare seriamente all’esistenza di un complotto ai danni dell’umanità. La stessa cosa è stata confermata, in un altro momento, dall’autista di un’ambulanza. Ha parlato di una concentrazione un po’ più alta al Sacco dovuta, tuttavia, solamente ad una immotivata paura diffusa presso il popolino. Insomma, nulla a che fare con le vere epidemie. Mi chiedo: cosa aspettano ad unirsi e a ribellarsi?

Il nostro programma politico


Testo di 
Rudy Freddi

Fine immediata dell'emergenza democratica. Arresto cautelativo immediato di tutta la legislatura in attesa di giudizio. Ripristino immediato della normalità, con immediati investimenti ed espansione della sanità territoriale. Abolizione immediata dell'ordine dei medici, arresto cautelativo immediato dei vertici. Tutti i medici e infermieri dovranno ripetere un severo esame psico attitudinale, per continuare ad esercitare. Ordine esecutivo alle banche di concedere finanziamenti senza garanzie a chiunque ne faccia richiesta, per importi e tempi massimi da stabilire, con il 50% a fondo perduto, con lo Stato come unica fonte di garanzia. Libere elezioni entro 6 mesi, nel frattempo l'esercizio temporaneo deve essere affidato alle forze armate ritenute ancora affidabili e fedeli alla Repubblica. Questi sono i pochi punti fondamentali e definitivi da raggiungere come obbiettivo con una forte e imponente mobilitazione sociale. Non fermarsi prima di averli raggiunti, tutto ciò che intende frapporsi come ostacolo va incastonato nell'asfalto. Ogni altra soluzione ritenuta più pacifica o ragionevole non mi interessa perché il rapporto rischio / benefici non vale la candela.

Chi è causa del suo mal, pianga se stesso!


Testo di Marta Arceci

Oggi vi racconto cosa mi è successo in una scuola materna in cui sto facendo supplenza. Non so se sapete che ieri è venuta fuori la notizia che il vaccino astrazeneca è sconsigliato sotto i 60 anni, quindi è pieno di insegnanti che hanno già fatto la prima dose e quindi tutti si stanno cagando in mano, per dirla schietta. La collega che sto affiancando in questi tre giorni (mi rimane solo domani con lei, per fortuna) è una di quelle proprio ossessive, che mettono due mascherine una sopra l'altra e stanno sempre a igienizzare. Stamattina, quando mi ha raccontato di questa paura e incertezza che ha dopo la notizia, avendo fatto la prima dose, nonostante il suo essere intrinsecamente carne da macello incapace di ragionare e prendersi le sue responsabilità (le ho spiegato come non era obbligatorio e ha scelto lei di farlo, come ha firmato la presa di responsabilità prima di farsi la dose e come sia un farmaco sperimentale e lei tutta perplessa "eh ma..." "eh però..."), mi sono sentita sinceramente triste per lei. In fondo se non ha la capacità di decidere e ha fatto la prima dose per "senso di responsabilità" non è neanche colpa sua.


Qualcuno deve averle fatto il malocchio


Testo di Danilo Santini

Laura Boldrini, annuncio-choc: "Sono malata e sì, ho paura. Mi aspetta un intervento e un lungo cammino di cure".


Stavolta non s’inginocchiano!

Testo di Marilena Vaccarini 

Sedia negata a VoDer Leyen, il Pd mette una poltrona vuota al centro della Camera. Lorenzin: “Offesa all’Europa e alle donne private dei diritti”.

giovedì 8 aprile 2021

L'eterna lotta tra censura e libertà


Testo di Roberto Moscardin

Per censura si intende il controllo e la limitazione della comunicazione e di varie forme di libertà di espressione, di pensiero, e di parola da parte di una autorità. Chi ha deciso di censurare il presidente a capo della nazione più potente del mondo? Censurare, nella maggior parte dei casi si intende che tale controllo sia applicato nell'ambito della comunicazione pubblica, per esempio quella per mezzo della stampa o altri mezzi di comunicazione di massa; ma si può anche riferire al controllo dell'espressione dei singoli. La censura è anche un meccanismo che blocca i desideri dell'inconscio e impedisce loro di accedere alla coscienza del soggetto. Sembra di essere ritornati al medioevo. Censuriamo chi vogliamo. Il censore, si sveglia al mattino e censura!


Sono riusciti a creare una generazione di depressi


Testo di Paola Mellè

Ieri sera mentre stavo leggendo entra in camera mio figlio e si sdraia vicino a me, testa contro testa.

“Mamma, ho bisogno di aiuto. Fino ad ora sono sempre riuscito a farcela da solo, tra verifiche ed interrogazioni, ma adesso è diverso. Mamma, mi sento strano, non ho più energie, non ho più stimoli, non ho più voglia di impegnarmi. Non mi interessano neppure più i giochi elettronici. I giorni sono sempre talmente uguali che a volte non so se certe cose le ho sognate o sono realmente accadute. Resterei sdraiato a letto a non fare nulla tutto il giorno. Per favore, aiutami: toglimi il cellulare, Netflix, perché mi sembra davvero di aver perso ogni interesse.”

Mio figlio Eddy, 16 anni, dopo 396 giorni di pandemia.

La carica dei 101 vermoidi


Testo di Alex Alex Figo

Dopo Vasco, Brignano, Gassman e tutta (e ribadisco tutta) la cricca di cialtroni ai quali viene affidato lo scettro di artisti, eccone un altro, di debosciato, che non fa ridere altri che la fruttarola sotto casa, con le cagate di film che fa. Ci ricorderemo anche di te, brutto vermoide!


L'incongruenza dello sbirro


Testo di Gilles Berghèm

Papà, papà che hai fatto oggi a lavoro?”

“Sono andato a manganellare le persone che chiedevano di lavorare, quelle stesse che mi offrivano il caffè nei loro locali, che mi facevano gli sconti quando pranzavo da loro mostrando il mio distintivo”.

Che brutto mondo che vi stiamo lasciando!

Si sa che sono maschilisti


Testo di Danilo Santini

Turchia, Erdogan non riserva un posto a sedere per la Von Der Leyen, durante la visita (la parcheggia su un divano con la mascherina) a differenza di lui e i suoi ospiti. UE: “Presidente sorpresa, non deve ripetersi!”.

mercoledì 7 aprile 2021

Sabato si fa il bis!


Testo di 
Agostino Nik Darton Darton

Ragazzi a milioniiiiiiiiii......la più grande sommossa popolare del secolo...dobbiamo asfaltare chiunque si oppone.... organizziamoci...venite...

E così si lavano le coscienze!

Testo di Gabriella Sartini

Che strano, quando il popolo scende in strada è fascista, quando lo fanno le sardine e centri sociali è manifestazione "consentita". Spegnete la TV, togliete la "mutanda", uscite, respirate, vivete e non pagate le tasse! Meglio no?