mercoledì 23 ottobre 2019

Il modello cileno è esportabile anche in Italia?


Testo di Potemkin (Twitter)

Come si fa la lotta politica. Il governo dice: “Voglio più soldi, vi aumento il biglietto della metro. Ci guadagno 150 forse 200 milioni di dollari”. Il popolo non vuole. Il governo insiste. Allora il popolo gli fa 300 milioni di dollari di danni. Scommettete che funziona anche da noi?

4 commenti:

  1. Grande popolo e grande protesta.
    Sto seguendo quotidianamente.
    Chi vuole può collegarsi a T13 e seguire in diretta
    https://youtu.be/6554DE4Cp_w
    Naturalmente tra coprifuoco e manganellate tutto finirà in una brutale repressione della polizia.
    Il danno di 300 milioni credo sia solo l'inizio.
    Stavolta non sono gli infiltrati a rompere tutto per far ricadere la colpa sul popolo ma è proprio la gente.
    Forse per la prima volta nella storia.
    Oltre a dare fuoco a supermercati e trasporti dovrebbero dare fuoco ai propri aguzzini e carcerieri (politici e giornalisti).
    Finiranno anche stavolta manganellati a gogo'.
    Ma è l'inizio di un vero risveglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Citazione: "non sono gli infiltrati a rompere tutto".

      Come fai ad essere sicuro? Non ci sono Black Bloc da quelle parti?


      In diretta dal Cile.

      Elimina
    2. Temo che finirà come sempre: botte a tutti e ritorno alla normalità. Il problema delle rivolte è che si accaniscono contro beni materiali di uso collettivo che non fanno poi altro che aumentare il PIL. Dovrebbero invece dirigere spediti verso i centri di potere e dirottarli, come si fa in ogni buon golpe che si rispetti...

      Elimina
    3. Hanno dato fuoco anche a un tribunale.

      Elimina