sabato 27 maggio 2017

In Grecia scrivono la presunta data di morte sulle ricette mediche


Fonte: Money

Serviva un servizio de Le Iene per portare all’attenzione degli italiani la grave situazione in cui versa la Grecia per colpa dell’austerità, per i tagli alla sanità, alle pensioni e per gli aumenti delle tasse imposti dall’Europa per far ripagare ad Atene il suo debito. Le cause della crisi in Grecia sono complesse, le sue conseguenze sulla popolazione tragiche. Con lo scoppio della crisi del 2008 è la sanità pubblica greca a subire il contraccolpo più duro, fino a portare l’80% della popolazione a non avere accesso ad un’assicurazione sanitaria - come riportato dalla banca centrale della Grecia. La situazione è disastrosa, il piano di salvataggio sta distruggendo lentamente la Grecia e la dignità dei suoi abitanti. La Grecia lascia morire i suoi malati, sanità al collasso. La Iena Marco Maisano visita una delle tante farmacie sociali che forniscono medicine gratis ai cittadini, una reazione umana allo scempio della mancanza di forniture. Neanche a dirlo, lo Stato non passa nulla.


“Siamo come morti che camminano”, afferma un cliente della farmacia sociale, un pensionato che prende 360 euro al mese e non può permettersi di pagare le sue medicine. Non semplici medicinali da banco: in Grecia mancano gli antitumorali persino negli ospedali pubblici perché le società farmaceutiche interrompono spesso le forniture. Il motivo? Il rischio di non vedersi pagare è troppo alto, le multinazionali preferiscono scappare dal mercato greco. La situazione della sanità pubblica in Grecia è una vera tragedia. Secondo il signor Dimitri, ultraottantenne che gestisce da anni una farmacia sociale, l’anno scorso il 60% dei bambini non è stato vaccinato e dagli ospedali greci mancano 4.000 medici e 18.000 componenti del personale ospedaliero.

Aumento dei suicidi in Grecia: i dati mostrano che dal 2008 sono stati circa 40.000. In Italia sono circa 4.000 le persone che riescono a togliersi la vita ogni anno, un dato anche qui in drastico aumento. Il ministero ha messo una legge per cui i dottori sono obbligati, ai malati gravi di cancro, a scrivere l’aspettativa di vita del paziente sulla ricetta dei suoi medicinali. L’obiettivo è quello di risparmiare sui farmaci e di non spendere troppi soldi in medicine per pazienti a cui rimangono solo pochi mesi - non fregandosene che, così, il paziente vede nero su bianco la data della sua morte. Un crimine contro l’intero genere umano.


Un noto cardiologo di Atene ci spiega che bisogna aspettare almeno tre, quattro mesi per fare delle visite necessarie ai pazienti malati di cancro. 2 milioni di greci su una popolazione totale di 10 milioni non ha accesso alle cure, una persona su cinque. Dal 2011 ci sono più morti che nascite in Grecia, non perché siano aumentate le nascite - che mantengono una media stabile - ma perché sono aumentate le morti. È colpa della mala sanità, le persone sono costrette a decidere se mangiare o prendere le medicine. Ancora secondo i dati della banca centrale greca, la mortalità infantile nel Paese è salita dal 2,65% nel 2008 al 4% nel 2014. Aumentati anche i malati di AIDS e epatite C, insieme al numero di suicidi - che negli ultimi tre anni è aumentato del 35,7%. Perché tutto questo? Una gestione ignobile della crisi: in Europa le istituzioni, sotto gli occhi di tutti, impongono un’austerità insopportabile, tagli drastici a sanità e pensioni. E a pagare, molto spesso con la vita, sono le persone comuni. Tutta una questione di soldi.

15 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VegAnna mi avevi lasciato in pace per qualche giorno.
      Tornatene a Trollandia e restaci!

      Elimina
  2. Cosa succede a livello occulto in questo Paese?

    Pensa..., è andato a buca pure il sacrosanto ammazzamento di quel satanista di papademos.

    Al popolo greco è stata succhiata quasi tutta l'energia.
    La "programmazione" non può cancellare la nazione antesignana della cultura e della democrazia. Ci vuole un intervento risoluto delle grandi, nobili anime del passato.

    ti:ci:

    RispondiElimina
  3. Poi ancora qualcuno insiste sul salto quantico e tutto il bene in arrivo,
    io la penso come Tigre in Gabbia.
    E come altri commentatori, tacciati di essere negativisti.

    Hermes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto Hermes. :-)

      ti:ci:

      Elimina
    2. Un po' di materialismo storico marxista non guasta.

      Elimina
  4. @Gentili & attenti LETTORI,

    leggere queste tragiche notizie che coinvolgono anche moltissimi BAMBINI "stringe" lo stomaco e fa "sanguinare" il CUORE, in tanti siamo a chiederci ma PERCHE' succedono questi fatti tremendi credo che una RISPOSTA ce la possa DARE
    il piano KALERGI trattato anche su questo BLOG;

    un' altra RISPOSTA può ESSERE questa è in atto un progetto dell' ELITE' per "creare" in alcuni PAESI del Mediterraneo, una enorme sacca di "poverta'" con milioni di disoccupati e si è incomminciato con l' anello più "debole" la GRECIA;

    poi passeranno al PORTOGALLO la SPAGNA e SONO già a buon punto con l' ITALIA ma una forte crisi finalizzata a che cosa !?, un mercato del LAVORO povero alimentato anche da un numero impressionante di "immigrati" da contraporre ai bassi salari & stipendi dei concorrenziali BRICS !!!

    SDEI

    RispondiElimina
  5. Eh si, ma la spiegazione del piano Kalergi, teso a creare povertà e fame nella popolazione mal si concilia, anzi, malissimo con la sublime teoria del salto quantico.
    Basta riflettere.
    Per non parlar del resto che succede quotidianamente nel mondo.

    Hermes

    RispondiElimina
  6. @Hermes,

    alcuni giorni fa il Federico alias TIGRE ha scritto riferendosi anche Lui al salto quantico(= ENERGETICO) che è "fuffa" NEW AGE, in realtà è dimostrato anche dalla SCIENZA UFF. che la VIBRAZIONE di SCHUMANN sul Pianeta TERRA è aumentata sensibilmente;

    infatti nel 2006/2009 i valori si aggiravano oscillando dai 6.0/7.0 HERTZ mentre dal 2013 in poi da 11.5/12.0 HERTZ valori quasi raddoppiati, se a questi alti VALORI energetici sommiamo anche che l' asse terrestre si sta inclinando SEMPRE di più capirai molto BENE che le ENERGIE TERRESTRI stanno cambiando velocemente;

    i risultati li vediamo come scrivi Tu quotidianamente infanticidi-femminicidi-suicidi etc. in continuo aumento ma da chi !?, da quelli ESSERI che NON riescono a CRESCERE energeticamente in parallelo con la TERRA quindi entrano in una grave intollerabile crisi esistenziale=energetica !!!

    SDEI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Può essere, ma è difficile da dimostrare che ci sia una connessione tra la risonanza di Schumann che cambia e l'aumento, sempre che di aumento si possa parlare, della criminalità.

      Elimina
  7. Un conto è l'aumento ,confortato anche dalla scienza, delle onde hertz, altro il salto quantico!!!!!
    E la spiegazione che il salto, imminente, si porterebbe dietro una catena di episodi di morte e pazzia come quelli da te descritti, è da provare.
    Fare un incollaggio di fatti di scienza con teorie non spiega che il salto ci sarà.
    E ti dico anche di più: se il prezzo da pagare è quello che tu descrivi, mi sembra più una specie di giudizio universale in salsa new age, che già BEN conosciamo attraverso la Chiesa.
    Non bastavano dunque le paure e il timor di Dio instillato dalla chiesa attraverso i suoi ministri nelle teste della gente, ora ci mancano anche le teorie moderne.

    Hermes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le teorie moderne sono solo la summa di teorie antiche e la fine di quello che i paleontologi chiamano "antropozoico" è un dato di fatto scientifico.

      Così non può andare avanti, a livello di ecosistemi, e a dirlo non sono i seguaci della New Age, ma gli scienziati di tutto il mondo.

      Elimina
  8. Per me tutte le pazzie e gli omicidi e quant'altro, è da imputare all'elettromagnetismo che ormai tutto avvolge.

    Leggetevi qualche cosa del lavoro del dr. Alan Yu: GWEN e ID-chips, molto raccomandato.

    ti:ci:

    RispondiElimina
  9. Concordo ti:ci soprattutto l'elettromagnetismo sfruttato anche da poteri per manipolare la psiche umana tramite le interferenze elettromagnetiche sulla componente elettromagnetica dell'uomo i cosidetti elettrosensibili.

    http://www.nexusedizioni.it/it/CT/il-controllo-politico-con-le-armi-a-energia-diretta-5507

    e

    http://www.pandorando.it/armi-psicotroniche-controllo-distanza-del-sistema-nervoso-umano/

    e

    https://www.youtube.com/watch?v=kcW_q0p7aJY&feature=share

    M.D.

    RispondiElimina