lunedì 8 maggio 2017

Un saggio greco disse: siate felici nel viaggio chiamato vita



1. Se credi di saperla lunga, sappi che sbagli. “So di essere intelligente, perché sono cosciente di non sapere.” “Sono più sapiente di quest’uomo, anche se poi, probabilmente, tutti e due non sappiamo un bel niente; però lui crede di sapere e non sa nulla, mentre io, se non so niente, ne sono per lo meno convinto, perciò ne so un tantino più di costui.”




2. Vivi con meraviglia e volontà di comprendere. “Col credere che si debba far ricerca delle cose che non si sanno, diventiamo migliori, più forti e meno inetti, che non se ritenessimo impossibile trovare ciò che non sappiamo.” “La meraviglia è un sentimento assolutamente tipico del filosofo. La filosofia non ha altra origine che questa.” “Una vita senza ricerca non è degna per l’uomo di essere vissuta.”




3. Non perdere di vista le cose essenziali nascoste dietro le sovrastrutture. “Ho gettato la mia tazza quando ho visto un bambino bere al ruscello dalle proprie mani.”



4. L’obbedienza alla Legge Morale e la coerenza fanno di te un essere umano. “Hai torto, amico, se pensi che un uomo di qualche merito debba calcolare il rischio di vita e morte, invece di pensare se ciò che fa è giusto o ingiusto e se si è comportato da uomo onesto o malvagio.” “Dovendo scegliere tra il commettere un’ingiustizia e il subirla, preferirei subirla.” “Io cerco di persuadervi, giovani e vecchi, che non dei corpi dovete prendervi cura, né delle ricchezze, né di altra cosa prima e con maggiore impegno che non dell’anima in modo che diventi buona il più possibile, perché la virtù non nasce dalle ricchezze, ma dalla virtù stessa nascono le vere ricchezze e tutti gli altri beni per gli uomini, in privato e in pubblico.” “La strada della gloria è lottare per essere ciò che ti auguri che si pensi di te.” “Ciò che sul piano soggettivo è la felicità, sul piano oggettivo coincide con la realizzazione della propria essenza.” “Datemi bellezza nell’anima interna; fate che l’uomo sia uguale dentro e fuori.”




5. Non puoi cambiare il mondo, ma puoi cambiare la tua vita. “Chi vuol muovere il mondo, muova se stesso.”




6. Le parole sono incantesimi; usale bene e diffida di quelle altrui. “Le parole false non sono cattive solo nella forma, ma infettano l’anima con il male.” “Le menti superiori discutono le idee; le menti normali discutono gli eventi; le menti mediocri discutono le persone.” “Segui la regola del Triplo Filtro.”




7. Coltiva il rispetto per te stesso. “L’importante non è vivere, ma vivere bene.” “I cattivi vivono per mangiare e bere, mentre i buoni mangiano e bevono per vivere.” “C’è un limite oltre il quale la sopportazione cessa di essere una virtù.” “Il saggio non si espone al pericolo senza motivo poiché sono poche le cose che gli stiano davvero a cuore; ma per queste è disposto a combattere, sapendo che a talune condizioni non valga la pena vivere.”




8. Non sposarti, anzi sposati. “Il mio consiglio per te è di sposarti; se troverai una buona moglie sarai felice; se non la troverai diventerai un filosofo.” “Sposati, oppure non sposarti. In entrambe i casi te ne pentirai.”




9. Sappi che il male è solo assenza di bene, esattamente come l’ignoranza è assenza di conoscenza. “Non esiste il male, ma solo assenza di bene.” “Esiste un solo bene, la conoscenza, e un solo male, l’ignoranza.”




10. Viaggia felice perché il tragitto è breve e il capolinea potrebbe essere meno brutto di quanto temi. “L’essere contenti è una ricchezza naturale, il lusso è una povertà artificiale.” “Siate felici, agite nella felicità, sentitevi felici, senza alcuna ragione particolare.” “Sappi che tu hai una malattia mortale chiamata morte. Pochi anni in più o in meno fanno poca differenza. Sii felice oggi, senza ragione, o non sarai mai più felice.” “La morte, come mi sembra, altro non è che la separazione di due cose, l’anima e il corpo.” “Aver paura della morte è voler sembrare sapiente senza esserlo, cioè credere di sapere ciò che non si sa. Perché nessuno sa se per l’uomo la morte non sia per caso il più grande dei beni, eppure tutti la temono come se sapessero con certezza che sia il più grande dei mali. Ed il credere di sapere quello che non si sa non è forse la più vergognosa forma di ignoranza?”


34 commenti:

  1. @NAMASTE'
    gentili & attenti LETTORI,

    in verità SONO Io che ringrazio il Roberto per aver pubblicato questo "illuminante" POST che gli ho mandato, penso che aiuterà molto chi è aperto & pronto a RICEVERE determinate informazioni & suggerimenti anche filosofici;

    come probabilmente avrete letto in un paio di recenti POST a volte un DIALOGO invece di EVOLVERE al contrario INVOLVE, la causa è quasi SEMPRE di origine caratteriale dove il ns. EGO la fà da "padrone" spero che NON succeda anche QUI & ORA Vi auguro una utile LETTURA !!!

    BUONA
    VITA
    SDEI/SERGIO

    RispondiElimina
  2. c'è a chi piace mettersi i fiorellini alle sbarre della finestra della prigione in cui è stato ingannevolmente e geniosamente imprigionato, e c'è invecie chi cerca la strada (ricca di amarezze) per aprire la prigione e andarsene definitivamente...

    Tanti anni fa per tanti anni, anche io ho tentato come fa SDEI la strada di abbellire la prigione, solo perchè non mi ero accorto di dove ero e perchè vi ero stato messo... poi il cambiamento...una tigre in gabbia insomma è meno incazzata di me e della mia anima ingannata

    RispondiElimina
  3. @La Tigre.......,

    permettemi senza offenderti una battuta.......a quanto pare Vi siete dati appuntamento in TANTI Voi incazzosi su questo BLOG, prima ti:ci: poi randle ora anche Te dal nome del più grande & perfetto felino che è la TIGRE;

    spiegami/ci allora PERCHE' scrivi della Tua ANIMA ingannata ma da chi !? NON lo sai forse che al momento della venuta sul Pianeta TERRA, essa ha già programmato il Tuo percorso terreno le ns. ANIME sanno & conoscono SEMPRE già TUTTO !!!

    BUONA
    VITA
    SDEI/SERGIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa è la fuffa new age di cui di stai imbevendo... caro SDEI/Sergio... le nostre anime vengono ingannate per venire qui sulla terra, altrimenti sapessero la verità con il Cazzo che ci tornerebbero con il ciclo delle incarnazioni, spacciateci come esperienze per migliorarci... non posso dirti a parole un percorso che è evidente tu non abbia ancora esperenziato... nella situazione di falso positivismo amorevole new age di cui tu sei pienamente imbevuto, c'ero 20 anni fa caro SDEI, tu continua pura mettere i fiorellini alle finestre della tua cella... scusami ma credi di sapere tutto e non sai nulla... dovresti smettere di fare il saputello newage del volemose bene e il male non esiste se non nelle nostre menti bacate!

      alla Tigre incazzata perchè troppa gente dorme quando insieme si dovrebbero rompere le sbarre... ma voi non le vedete non avete gli occhi aperti


      Saluti ehm namastè...


      Federico

      Elimina
  4. Quante parole lungimiranti e piene di significato, dettate da menti "superiori".
    A mio avviso servono davvero poche parole per capirsi, basta farsi gli affari propri, che tutti noi ne abbiamo fin troppi da espletare. Con buona pace per tutti i PDoti-italioti che tutti questi 10 articoli illuminanti, specialmente il sesto e il decimo gli si adattano a pennello come un vestito di Armani.
    Lo dice un principiante che ha imparato a scrivere da poco. :-)

    ti:ci:

    RispondiElimina
  5. Grande Federico. :-) :-)

    ti:ci:

    RispondiElimina
  6. Penso che tante anime si sono incarnate in questa fine ciclo storico, per svelare l'inganno, per far saltare il "banco" e più che migliorarsi, semmai per conoscersi.

    Alcune frasi riportate sopra sono molto belle [come questa “Dovendo scegliere tra il commettere un’ingiustizia e il subirla, preferirei subirla.” ] e anche se la new age è un po troppo "stucchevole" per i miei gusti, é servita per spostare l'attenzione dal negativo al positivo e con la mente un tantino più serena, si può provare a fare il passo successivo.

    Stella

    RispondiElimina
  7. @ Tigre e @ chi vorrà darmi sue interpretazioni:
    Da chi vengono ingannate le anime?
    E se si parla di karma, ci sono cose che non mi tornano, ma forse io ragiono troppo da razionalista...ad esempio, si dice che una persona scelga di "rivivere" e anche sceglierebbe i suoi genitori, il paese dove vivere, insomma tutto...
    per fare dei processi evolutivi, correggere errori passati, punirsi, forse.
    Prendiamo uno come Hitler, che rappresenta per antonomasia il male, prima di essere Hitler cosa sarà stato? Un angioletto? O era comunque diverso dall'Hitler che poi si conosce?
    A che scopo avrebbe fatto tutto ciò che ha fatto?
    O un pluriomicida?E nelle prossime vite sarebbero/saranno migliori?Ammesso che esista la reincarnazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao randle.

      Mi piacerebbe molto dialogare su queste tematiche che secondo me sono le più interessanti in assoluto. Ma sono anche molto complesse. E nel blog non è così facile a spiegare le cose, proprio perché non si è a quattr'occhi, e non si può realizzare subito domande e risposte, e difficilmente ci si capisce veramente a fondo.
      Pensa che tempo fa un tipo "so tutto io" mi ha dato del "passionale", solo perché cercavo di esprimermi bene per farmi capire.

      Ti posso suggerite i video del prof. Malanga, se ancora non lo conosci. Lo ritengo molto autorevole riguardo le interferenze aliene nella mente e nell'anima umana.

      ti:ci:

      Elimina
  8. @Stella,

    il Tuo commento è per Me condivisibile dimostra anche che sei una PERSONA molto equilibrata & serena, d' altro canto forse saprai già che ogni 36.000 anni cambia il CICLO delle ENERGIE dominanti terrestri;

    infatti(esclusa la NEW AGE) dal 31/12/2012 siamo passati da quella MASCHILE/SOLE/RA(= competizione) a quella FEMMINILE/LUNA/SELENE(= condivisione);

    ecco allora che il MONDO femminile come nella NOTTE dei TEMPI con l' ERA del culto della DEA MADRE, stà cambiando certi VALORI e i rapporti interpersonali infatti molti stanno abbandonando l' IO(= EGO) e adoperano SEMPRE più spesso il NOI(= TUTTO);

    riguardo poi alla NEW AGE ricordata anche da TIGRE essa si sà ormai che è il "CAVALLO di TROIA" del POTERE GLOBALE(= ILLUMINATI), serve a "depotenziare a rallentare & sviare" il RIS-VEGLIO e/o l' EVOLUZIONE anche SPIRITUALE individuale & collettiva !!!

    GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE
    BUONA
    VITA

    SDEI/SERGIO

    RispondiElimina
  9. @TIGRE,

    interessante & stimolante il Tuo racconto della Tua VITA anzi VITE, lo sarebbe però ancora di più se mi/ci raccontassi il COME & il PERCHE' ti sei RIS-VEGLIATO e cosa conti di FARE;

    poi una precisazione che NON è una "bacchettata"
    come ricorda spesso "randle" ma una PAROLA su SOCRATE sarebbe UTILE farla o nò !?, il motivo per cui ho chiesto di postare i 10 suoi sensati & saggi suggerimenti è che se seguiti spesso Ti MIGLIORANO la VITA anche quella reale !!!

    BUONA
    VITA
    SDEI/SERGIO

    RispondiElimina
  10. Quando Sergio dice: “Non lo sai forse che al momento della venuta sul Pianeta Terra, [l’anima] ha già programmato il Tuo percorso terreno”, sta parlando dell’annosa questione del Destino.
    Annosa e irrisolvibile.

    Le religioni rassegnate come l’induismo accettano l’idea che tutto è programmato. Infatti gli indiani sono un popolo di schiavi e hanno il sistema delle caste. Non c’è lotta, non c’è evoluzione. Sono pacifici, ma poveri.


    Viceversa, gli occidentali, che hanno storicamente messo in discussione il concetto di destino programmato, lottano ed evolvono, se escludiamo che al momento si stiano involvendo. Essendoci competizione, in Occidente, abbiamo migliorato il welfare, ovvero la ricchezza si è estesa alle classi povere, anche se ora il pendolo della storia sta tornando indietro.

    A Federico dico: se a Sergio sta bene pensarla così, lasciaglielo pensare. Quella è la sua verità, come tu hai la tua. Avete avuto due percorsi diversi. La sua vita è stata felice, la tua di meno, ma non imporgli la tua visione delle cose.

    Se gli piacciono i fiori alle sbarre, lasciaglieli! Se qualcuno vuole pregare un Dio inesistente, o quanto meno sordo, lasciaglielo fare. Non muore nessuno. Lo scopo della vita è essere felici, lo dice anche Socrate. SDEI è felice così. Tu cerca di esserlo in qualche modo.

    RispondiElimina
  11. @ SDEI
    molto belle le cose che ci porti,e sono d'accordo con te al 90%,c'è qualcosa però che non mi torna(a livello di sensazione),credo che quello che è scritto è si mettere i fiori alle sbarre(ma pure vedere un pezzo di realtà),e credo pure che il pensiero occidentale porti ad un'evoluzione delle cose(dovuto alla competizione).La competizione occidentale nasce dalla lotta e questa porta moltissime cose negative,ma anche l'inerzia orientale (dovuta all'accettazione passiva delle cose)non mi soddisfa.Io suggerirei una terza via(assolutamente utopistica,credo,ma tutto ciò che può essere immaginato può essere realizzato),una umanità unita e pacifica che cerchi di svelare quello che la circonda(sarebbe una strada senza fine,assolutamente illuminante e volta all'evoluzione di tutti).
    Una domanda:
    Quello che è qui,riportato e che di certo ti appartiene(nel senso che tutto ciò che crediamo e professiamo,anche se proviene da altri in un certo senso diviene nostro).E'dovuto a studio?O questo credere ti è giunto per altre vie?
    Saluti.

    RispondiElimina
  12. @rod25,

    il Tuo educato DIALOGARE e poi CHIEDERE mi riporta indietro nel TEMPO quando per ANNI come AUTORE ho "collaborato" in STAMPA LIBERA, accanto a Me scrivevano COLLEGHI molto impegnati & preparati UNO di questi era anche il Roberto che oggi ci ospita sul suo BLOG;

    quello che Tu scrivi con tanta saggezza SARA' condiviso da qualunque PERSONA di buon senso la TERZA VIA è proprio la più NATURALE, come scrive il Roberto l' inerzia orientale è "improduttiva" e genera disparità mentre il liberismo occidentale produce un' "esasperata" competizione;

    mi chiedi poi SEMPRE gentilmente come SONO arrivato alle mie certezze & riflessioni attuali ebbene farò uno strappo confessandomi a Te(= Voi), Ti spiegherò il PERCHE' il grande & ormai immortale SOCRATE è per Me uno dei miei fondamentali & amati Maestri;

    in una Mia lontana VITA nell' antica Grecia dove ricordo è nata la POLIS(= POLITICA)
    precisamente ad ATENE, SONO stato un Suo attento & fedele ALLIEVO questo spiega PERCHE' d' istinto insegno con la Tecnica della MAIEUTICA;

    inoltre in quasi 20 anni ho "divorato" centinaia & centinaia di LIBRI a 360° e ho partecipato ad una miriade di CONVEGNI sui diversi TEMI della VITA, per la LEGGE dell' ATTRAZIONE ho potuto così re-incontrare e/o conoscere potenti MEDIUM & MAESTRI ma anche il tanto "QUI" ignorato e a volte "disprezzato" MONDO ANGELICO;

    fin da BAMBINO ho SEMPRE amato giocare in compagnia e "insegnare" ai miei coetanei quello che mi divertiva & affascinava di più, oggi nel QUI & ORA faccio lo stesso con Te con STELLA con Gionanellabalena e altri che verranno aperti al RICEVERE & ma anche al DARE !!!


    GRAZIE,GRAZIE, GRAZIE
    BUONA
    VITA

    SDEI/SERGIO

    RispondiElimina
  13. @Roberto,

    visto che ho la tastiera ormai "bollente" scrivo anche a Te che di fatto sei STATO e SEI ancora mio "complice" nei BLOG di controinformazione, come stai notando la LEGGE di ATTRAZIONE dei SIMILI stà agendo anche sul Tuo BLOG;

    infatti con i Commenti pacati ma decisi di alcuni altri LETTORI l' ENERGIA POSITIVA si stà alzando sensibilmente, se la Vuoi ancora più alta Ti invierò altri POST di CONOSCENZA come i 3 che trattano le EG(G)REGORE il potentissimo strumento usato in "negativo" dal POTERE GLOBALE
    ma esiste anche il suo contrario !!!

    MANDI

    SDEI/SERGIO

    RispondiElimina
  14. Ma finiscila, Sdei, o Sergio B., i commenti sono pacati perché forse ci hanno messo più buon senso gli altri di te.
    Naturalmente, in una età passata sei stato allievo di Socrate, non di un qualunque maestro che non è passato ai posteri, figurati se a Sdei poteva succedere di essere allievo di un qualunque signor x.
    La prossima volta dirai di aver assistito alla nascita di Gesù.

    Buona vita anche da parte mia, ex illuso della New Age.

    RispondiElimina
  15. @Anonimo=Nessuno=!?,

    sappi che Ti rispondo SOLO per rispetto verso i LETTORI & Roberto che ci ospita, ma questa volta senza arrivare alle offese una sonora "bacchettata" Te la dò;

    esistono nel MONDO informatico dei BLOG delle regole che prendono il nome di NETIQUETTE che evidentemente Tu ignori o peggio Te ne freghi,
    uno dei punti più importanti è quello di presentarsi con un NOME che sia il vero o un sopranome NON ha importanza ma si DEVE FARE;

    fatta questa premessa il "randle" mi ha definito "acido" come uno YOGHURT o forse un LIMONE ma Tu egregio "nessuno" mi batti alla grande, vedi mi aspettavo che qualcuno avesse da "criticare" e facesse anche dell' "ironia" pesante ma questo modo di ESSERE Ti qualifica per quello che sei;

    riguardo alla nascita del Maestro dei Maestri GESU' Ti invito blasfemo come sei prima di pronunciare e/o scrivere il Suo Santo NOME, di disinfettarti molto BENE la bocca e gli arti magari con qualche prodotto tipo sturalavandini e/o accessori;

    sò che così con Te darò fuoco alle polveri ma vedi se rifiuti a priori il CALUMETH della PACE
    c' è SOLO un' altra alternativa, credimi nelle mie molte VITE passate ne ho conosciuti parecchi SIMILI a Te ma di un VALORE molto maggiore del Tuo rassegnati Tu sei SOLO un' ANONIMO !!!

    SDEI
    un ex illuso della NEW AGE,
    ATTENZIONE così stai dando torto al TIGRE !!!

    RispondiElimina
  16. Anni fa si presentò davanti al mio banchetto di Cividale, mentre facevo il mercatino della quarta domenica del mese, un signore che cominciò a parlarmi di Rettiliani, dicendomi che abitavano in una grande caverna sotto il Monte Piancavallo e collaboravano con i militari americani. Subito mi venne in mente la parola “picchiatello”, riferita a lui, ovviamente. La pensai ma non gliela dissi. Oggi, a distanza di anni, siamo amici e so che i Rettiliani esistono, anche se non sono mai andato a cercarli nella caverna sotto il Piancavallo.

    Con SDEI è la stessa cosa: lui crede alla metempsicosi, io no. Non gli dico che sono tutte scemenze, ma gli lascio credere quello che vuole. Male non fa. Nè mi permetto di dirgli di smettere. Nessuno sa la verità e per milioni di persone è importante credere nelle favole. Vedi Cristianesimo. Non gli dico nemmeno che Gesù non è un personaggio storico, perché non voglio rattristarlo. Anche in questo caso, male non fa. Bisogna essere tolleranti con gli altri e severi con se stessi.

    RispondiElimina
  17. Per quanto riguarda la new age, per la mia esperienza, poiché a me piace prendere quello di buono che la vita mi offre, nonostante le difficoltà della vita stessa, ringrazio la new age per aver fatto capolino nella mia vita, e se anche la new age fosse o é, un prodotto del potere globale a me sinceramente non interessa più di tanto, i temi che ha diffuso erano temi che orientavano al positivo, ostacolati però da chi vuole dimostrare il contrario per affossarne le idee.

    @randle
    Le domande che sopra si pone @randle, sono interessanti, l'idea che mi sono fatta, riguardo alle anime che vengono ingannate, penso siano ingannate dai poteri terrestri che orientano [impegni burocratici o orientamento religioso] senza permettere alle persone di fare una sana introspezione, non gli danno neppure il tempo, pressati da snervanti impegni giornalieri, e cioè di conoscere il vero Sè.

    Certo non é obbligatorio conoscersi, ci mancherebbe, le persone possono fare quello che vogliono, però almeno sapere che veniamo da esperienze di vite precedenti mi sembra importante.

    Per quanto riguarda il karma la cosa é complicatissima e non di facile spiegazione, dipende da tante cose anche dai pensieri che ci accompagnano all'atto della morte e da desideri/sogni non realizzati, mettiamo il caso di una morte violenta o persecuzioni porteranno la persona (energia/anima) a reincarnarsi, trascinandosi dietro tutti i suoi persecutori, finché non avrà trovato il modo di superare queste dinamiche, questo per quanto riguarda le dinamiche negative, ma probabilmente trascinerà nella vita anche le dinamiche positive, perché sia quelle negative che quelle positive non hanno ancora finito il loro ciclo di rinascite e morte, questo mi é sembrato di capire.

    Potrebbe essere no? Cosa ne dici ti: ci:?

    Anita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anita.

      L'altro giorno scrivevo a randle un'altra cosa, ma poi mi sono accorto che diventava enorme senza volerlo, così ho cancellato tutto.

      Anch'io molto tempo fa vedevo il karma una cosa complicatissima e non di facile spiegazione. Ma poi conobbi nel lontano '89 il prof.Del Boca, e nella bellissima piana di Pagan(Birmania) in un breve e intenso quarto d'ora di pausa, mi erudì su alcune cose importanti, in special modo le reincarnazioni. Mi disse che esse in se non esistono, perché c'è un unico filo conduttore che le manifesta tutte. Li per li restai allibito, perché non andò più oltre. Passò molto tempo da allora. Io mi affaccendai moltissimo con le letture attinenti per saperne di più. Niente, lo schema del sapere era già preimpostato in un'altra guisa.
      Una cosa vera è che l'anima è trina nella sua essenza. Il vertice superiore è occupato dall'Anima spirituale. che assisa nel suo regno fantastico non si schioda minimamente(e ci mancherebbe). Sotto(?) c'è il loto Egoico(o corpo causale), il quale è come un bozzolo, in cui si addensano le esperienze che man mano arrivano. Sotto ancora(anche se è il caso di dire: tutt'uno) c'è l'anima mentale, l'essenza che in compagnia della mente inferiore svolge tutto il lavoro nei tre mondi dell'evoluzione umana. E' tutto un grande gioco in 3D creato dall'Anima spirituale, perché vuole conoscere che cos'è la morte(nella carne) nelle sue molteplici sfaccettature. Per tutti noi, relegati nel corpo fisico con la nostra vista limitata il gioco in questione è programmato a contrasto, duro e piacevole all'evenienza.

      Il prof. Malanga secondo me a ragione nel dichiarare che l'Anima non conosce il tempo. Ragion per cui, essa fa le sue esperienze contemporaneamente su tutta la linea delle incarnazioni. Noi, è chiaro che le vediamo di seguito, perché la nostra mente lo conosce il tempo.

      ti:ci:

      Elimina
  18. @ Anita
    Si, anche io, da come l'ho sempre interpretato, ho pensato più o meno quello che scrivi tu, le anime si reincarnerebbero per risolvere cose di una vita/dimensione...ma così facendo se ci si pensa bene, è un cane che si morde la coda.
    Ho preso Hitler ad esempio, perché se domani dovesse reincarnarsi, sotto che forma lo farebbe?
    Pagherebbe il fio delle sue azioni?
    Allora in questa ottica Madre Teresa deve averle fatte grosse...:)
    Poniamo il caso che Hitler "domani riviva": pagherà caro? Come? Facendo il filantropo?
    Oppure si reincarnerà ancora più incazzato di prima,(lui magari dal suo punto di vista crede di essere sempre nel giusto) e ne farà di uguali o peggio?
    Eh si, è molto complicata, ecco perché la semplicità con cui viene a volte spiegato il karma mi fa storcere il naso, sono temi spinosissimi, su cui non si può avere sentenze come le chiamo io , granitiche e definitive come qualcuno vorrebbe.
    Credo che certe cose siano , almeno per noi nel qui e ora, molto nebulose.
    Mi fermo perché non vorrei scrivere 500 righe.
    @ Ti Ci
    Mi risulta un po' ostica la connessione fra ET (di cui si occupa Malanga) e la reincarnazione e il karma, ma approfondirò, mi rendo conto che un conto è scrivere e uno è dialogare a voce.
    Posso commentare che è un gran casino, la nostra esistenza, senza passare per un triviale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma perché non applicate, tu e Anita, il “rasoio di Occam”?
      Perché andare a cercare vite precedenti in Hitler e Madre Teresa, quando sarebbe così semplice dire: quei due hanno fatto la loro scelta, l’uno pensando di fare il bene della Germania e l’altra pensando di fare il bene ai derelitti indiani. Sono morti entrambi. I posteri li ricordano entrambi. Non sono da nessuna parte, adesso. Sono polvere e basta. Fine della storia.

      Elimina
  19. Capisco che il "rasoio" serva a fare un po' di esclusione per evitare un affollamento di ipotesi, ma tu, come fai a sostenere che quei due non sono da nessuna parte?
    Così facendo, forse non te ne accorgi, ma anche tu cadi nel trucco delle idee inamovibili e ben cementate, che sembrano delle sentenze.
    Mai fermarsi alle apparenze, Roberto!
    E meno male che tu giorni fa hai scritto che alla conoscenza si arriva per gradi... Infatti dovrebbe essere così, ma se è vero per alcuni vale per tutti, nessuno escluso...e ora tu concludi con molta fretta...mah?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non voglio arrivare ad alcuna conclusione. Dico solo che quei due non ci sono più. Spariti. Stop. Cosa è rimasto di loro? L’esempio, sicuramente, per i posteri, ma quell’energia che li muoveva, la stessa che ha in sé ogni essere vivente, forse è ritornata alla Grande Sorgente, pronta per tornare a vivere in sembianze animate, fatte di carne, sangue e sostanze chitinose.
      Quando sarà rientrata in qualche corpo fisico (e succede continuamente) deciderà di agire in un modo o in un altro, curando malati terminali in un ospedale o mandando truppe armate a morire in giro per il mondo.

      Niente e nessuno li fermerà, sia che decidano di agire per il bene, sia che decidano di agire per il male. A volte, porsi troppi interrogativi che non possono avere risposta, si dimostra pura e oziosa perdita di tempo.

      Elimina
    2. Citazione:" si dimostra pura e oziosa perdita di tempo".

      Non è un tuo problema.

      Elimina
  20. @Anita & Altri LETTORI interessati,

    come VEDIAMO da una matrice filosofica come i 10 saggi suggerimenti di SOCRATE si SONO sviluppati altri interessanti & coinvolgenti CONCETTI, leggendo più COMMENTI si capisce che TUTTO è legato & parte da 3 DOMANDE che ci poniamo nel corso della ns. VITA;

    - da dove VENIAMO !?;

    - PERCHE' siamo QUI & ORA;

    - DOVE stiamo andando !?.

    Sappiamo che ci vogliono molti anni per AVERE delle RISPOSTE a volte numerose REINCARNAZIONI e QUI concordo con la Tua ipotesi Anita, l' ANIMA si REINCARNA per continuare ad EVOLVERE energeticamente & spiritualmente fino a completare il suo CICLO;

    poi RITORNA all' UNO e ci si INCARNA in un altro Pianeta di un altro Sistema SOLARE in un' altra GALASSIA, oppure mossa dall' AMORE COSMICO INCONDIZIONATO l' ANIMA ritorna sul Pianeta TERRA per aiutare ad EVOLVERE la giovane Razza UMANA;

    questi che ritornano SONO i Grandi MAESTRI ASCESI e proprio questa sera alle 23.42 con il PLENILUNIO avverrà il VESAK annuale, sulle cime dell' HIMALAYA due SPIRITI dei più grandi Maestri UNO il GESU'(=OSIRIDE=MITRA etc.) l' altro il BHUDDA si re-incontreranno così E' !!!

    BUONA
    VITA
    SDEI

    RispondiElimina
  21. Sdei, Sdei, sdei....il vesak varia infatti in Thailandia si celebra oggi, ma in Cina no,anche dopo giorni, perché varia il calendario lunare, eppure la luna è piena lo stesso giorno ovunque, ma come si fa a fidarsi di una cosa del genere.

    RispondiElimina
  22. @randle, sai cosa penso di Hitler? Penso che l'energia di Hitler non si sia estinta ma che influenzi ancora oggi quanti inneggiano al nazismo e in quanti vogliono rivalutare il suo operato, negando anche la persecuzione ebraica nonostante la storia lo abbia condannato, come a volersi riabilitare, perché probabilmente a lui nell'aldilà, non sta bene di prendersi tutte le colpe per le cose che sono andate storte.
    Naturalmente non riesce a farsi capire come vorrebbe.
    Hai presente il film Ghost.

    E' un po troppo fantasiosa la mia idea?

    Anita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hitler non c’è più, ma una cosa c’è: l’inganno sionista dell’Olocausto.

      Elimina
    2. @ Anita
      E' un'ipotesi molto interessante, chi sa se le anime, quando sono trapassate, capiscono i loro sbagli?O se invece non li ripetano perché sono convinti di quello che hanno fatto?
      Se uno su questa Terra/dimensione è "cattivo", lo è probabilmente sempre stato,
      e quindi per converso anche un "buono" (sto "scremando" troppo ma per semplicità)...
      certo stiamo "filosofando" e rischiamo anche di annoiare altri che ci definiscono oziosi....ma se uno vuole sapere deve scavare, lavorare sodo, farsi domande, e purtroppo le risposte che poi ci arrivano sono tante che non sappiamo quale scegliere.

      Elimina
    3. Infatti, ho appreso da letture e video vari che la correzione se avviene avviene in vita, non nell'aldilà, per questo anche le condanne a morte nei paesi in cui ancora vige la pena di morte "ufficiale" per reati vari, é inutile e poi perché se uccidono un innocente, penso sia ancora peggio, si sa che il sangue degli innocenti "grida vendetta".
      Se una persona é una cattiva persona e non si corregge in vita rendendosi conto di essere tale, dopo morto sarà ancora più potente, senza avere i limiti del corpo umano, con la sua energia può influenzare più persone, di quanto non possa fare in vita, questo ho appreso.

      La stessa cosa vale anche per le persone buone, solo che le energie "nere" sono molte di più, altrimenti la storia del pianeta Terra sarebbe molto diversa, ma in questo periodo un'Energia potente si sta manifestando per aprire gli occhi agli uomini, naturalmente non tutti sono interessati a capire.

      Ripeto l'ho letto/ascoltato in rete, però mi risuona, non pretendo di dire che sia la verità, ma é l'unica spiegazione che mi sembra plausibile per capire perché le cose funzionano in un certo modo nel mondo, certo c'è chi ne sa più di me, ma loro tengono conferenze, non commentano sui blog oppure potrebbe esserci chi sa come funzionano le cose, ma si tiene ben stretta la verità.
      Come appunto hai scritto, le risposte che ci arrivano sono tante e non é facile discernere, ho scritto il mio pensiero senza ritenere che sia la verità, ma solo uno spunto di riflessione.

      Anita

      Elimina
  23. @Anita,

    quello che hai LETTO corrisponde a VERITA'(= la mia) l' EVOLUZIONE avviene in VITA se nò che scopo & senso avrebbe RE-INCARNARSI più volte, fatta questa premessa cercherò in sintesi di DONARTI altra CONOSCENZA che Ti aiuterà a COMPRENDERE meglio alcuni MISTERI;

    vero anche quello che scrivi sull' ENERGIE e QUI è BENE soffermarsi ricordando che:

    - gli ESSERI terrestri si "suddividono" in 2 FAZIONI, quella BIANCA legata alla PURA LUCE e quella "nera" legata al "mondo oscuro";

    - alle "tenebre" appartengono quelli che Noi ESOTERISTI definiamo "vampiri energetici" che si suddividono poi in 2 sottogruppi, gli "inconsapevoli" e quelli "consapevoli" i più pericolosi;

    - ancora più "devastanti" per la VITA terrestre
    SONO i "DEMONI" il tanto citato "HITLER" era uno potente di questi, altri suoi pari SONO stati ad es. "STALIN" genocida dei CULACCHI piccoli proprietari terrieri russi il "POL PHOT" genocida del suo POPOLO e tanti altri ancora;

    ma come si RE-INCARNANO in buoni o cattivi !? dipende molto dalla loro LINEA di SANGUE(= energetica) e dalla Razza Cosmica Originaria di APPARTENENZA, se essa è "predatrice & dominatrice" come ad es. gli antichi ROMANI i MONGOLI i KHAZARI etc. continueranno ad ESSERE SEMPRE dei "dominatori" è chiaro !?;

    vero anche che il rapporto ANIME BIANCHE e ANIME "nere" era sfavorevole alle prime ma QUI & ORA i NUMERI stanno velocemente "cambiando", interessante sarà VEDERE dopo il prossimo 13/05 giorno in cui scade la PROFEZIA dei 100 ANNI cosa succederà !!!

    BUONA
    VITA
    SDEI/SERGIO


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda la reincarnazione, non é detto che per forza ci si debba reincarnare per evolvere, potrebbe essere che qualcuno decida di ritornare sul pianeta per divertimento e poi se lo scorda, finchè succede qualcosa che glielo fa tornare in mente, perché no?
      Anita

      Elimina
  24. @Roberto,

    mi meraviglio che uno "scientista" duro & puro come Te continui a scrivere "sono polvere e basta", quando dovresti conoscere molto BENE la LEGGE delle MASSE di LAVOISIER scienziato & ricercatore ufficiale;

    come del resto visto che hai una preparazione UMANISTICA conoscere la FILOSOFIA del poco conosciuto ANASSAGORA, "niente si crea niente si distrugge,ma TUTTO......" quindi POLVERE SI' ma la sua ENERGIA dove la mandi......nel NULLA che NON esiste !!!???

    MANDI
    a RI-LEGGERTI

    SDEI/SERGIO

    RispondiElimina