lunedì 26 marzo 2018

Alieni e manipolazione


Mi è stato chiesto cosa ne penso. Anche se non sono un ufologo, mi sento tuttavia in grado di esprimere un giudizio sul tema, come chiunque potrebbe fare. Che esista almeno una razza non umana è un dato di fatto, per il semplice motivo che da essa siamo stati creati mediante manipolazioni genetiche. Che di razze aliene ne esistano altre potrebbe essere, come potrebbe non essere. Le altre razze aliene potrebbero già rientrare nel grande inganno di cui siamo vittime da millenni, potrebbero far parte anche loro della cosiddetta Matrix. Con l’inganno – sappiamo – si può facilmente dominare la gente, l’umanità, ma la povera Giovanna Podda, con il dominio dell’umanità, non c’entra un bel niente. Penso che anche lei sia stata ingannata e sia stata usata per perpetuare l’inganno dell’imminente “disclosure”. Giovanna, nella sua ingenuità, se non ho capito male, dice che entro un paio d’anni gli alieni si riveleranno. Lo diceva nel 2009, cioè nove anni fa. Mi sono perso qualcosa? Un vero veggente non fa mai date. Delle 18 gravidanze interrotte dai suoi gentili aguzzini, una è finita male, cioè il feto è stato abortito, a differenza delle altre diciassette in cui il prodotto del concepimento veniva prelevato dall’utero verso i due mesi d’età del feto. Quello mostrato sembrerebbe un coniglio, o qualche altro mammifero scuoiato che i militari sono stati in grado di reperire. Sì, perché, se i mandanti mi sono sconosciuti, gli esecutori ho il forte sospetto che siano stati i militari. Sono loro a generare le storie e le evidenze che dovrebbero testimoniare la presenza degli alieni. E probabilmente sono altri militari che fanno il gioco contrapposto dei cinici detrattori. Il risultato è la paralisi dialettica e l’impossibilità per il pubblico di prendere posizione. Alla fine ci ritroviamo a girare in cerchio, a vuoto, attorno a una questione che ci distoglie dalla verità: siamo già sotto il tallone della razza creatrice, che si serve del Popolo Eletto per dominare tutti gli altri.

12 commenti:

  1. Ti ringrazio per aver esternato la tua opinione. Giovanna afferma che i Grigi sono in guerra contro un'altra non meglio precisata comunità aliena. Conosci il caso di Miriam Delicado?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non conoscevo questo caso, ma è l'articolo stesso che, alla fine, non esclude la possibilità che si tratti di una trovata pubblicitaria della stessa Delicado, autrice di un libro in cui racconta la storia.

      Mi ha colpito invece una cosa: secondo gli Hopi sarebbero stati due fratelli a creare l'uomo. Questo mi fa venire in mente ENKI ed ENLIL, i due fratellastri Anunnaki che entrano nella genesi del genere umano, secondo le tavolette sumere spiegate da Sitchin.

      Che i Nordici mettano in guardia alcuni individui paventando la distruzione planetaria, rientra nel millenarismo che è altamente sospetto come ipotesi realistica, benché abbia una storia plurisecolare e affascinante.

      La fine del....mondo va presa con le pinze.

      Elimina
  2. scusate, qualcuno mi può dire quanti anni ha questa Giovanna Podda?

    Quanti anni ha?

    RispondiElimina
  3. Domanda Però rispondete subito è urgente per me saperlo perche sono uno scenziato

    Quanti anni ha questa giovanna podda?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A parte il fatto che sono solo io a leggerti, in questo momento, mi dici come si scrive "scenziato"?

      E' corretto?


      Sei sicuro?

      E poi, perché tutta questa urgenza?

      Elimina
    2. scherzavo te l ho avevo detto per farmi rispondere perche trovo il caso interessante

      Elimina
  4. affascinante caso
    per me sembra vero
    non e posibile siamo soli
    ci sono 1.00000000 galassie e zone tempereate e soli

    questa donna non se lo ha inventato

    secondo me..... vabbè comunque

    RispondiElimina
  5. caso interessante, di che anno e questa donna?
    eta?
    Dove vive?

    RispondiElimina
  6. Questa donna non mente; non siamo soli nell'Universo, non lo siamo mai stati.

    RispondiElimina