sabato 24 marzo 2018

I miti erediteranno la Terra e i pigri la distruggeranno

Alessandro Peretti: È in questi dettagli che capisci che siamo giustamente ed inesorabilmente proiettati verso l'estinzione. Togliere la buccia per metterci intorno la plastica. Questo è il capolinea.

Irene Baroni: Credo che siano le fabbriche che vendono scorze d'arancia candite che per evitare di buttarle le vendono così. Spero sia questa la spiegazione, confido ancora nell'essere umano.

Alessandro Peretti: Purtroppo non è così. È un negozio e se guardi l'etichetta recita "Made right here".

Nicholas Caporossi: Il prossimo passo è lasciare solo le molecole di vitamina C, si toglierá la plastica e bisognerá leccare il fondo dove sono presenti le molecole, così si ridurranno problemi di acidità e di digestione, tutto molto veloce e semplice.




Italia che cambia: L'altro giorno abbiamo messo una foto di mandarini già sbucciati e confezionati. Oggi tocca alle banane. Tempo risparmiato per sbucciarle: circa 5 secondi. Inquinamento generato per produrre la confezione: elevatissimo!








6 commenti: