giovedì 29 marzo 2018

Piovono astronavi


Testo di Daniele Cataldi

Dove cadrà la stazione spaziale della Cina? Otto tonnellate di hardware spaziale cinese stanno per disintegrarsi in una luminosa palla di fuoco. L'Agenzia spaziale europea (ESA) afferma che la stazione spaziale Tiangong-1 rientrerà nell'atmosfera terrestre tra "la mattina del 31 marzo e la mattina presto del 2 aprile (in orario UTC)". L'ampia incertezza in termini di tempo di rientro rende impossibile prevedere esattamente dove rientrerà Tiangong-1. Tutto quello che sappiamo è che si disintegrerà tra +42.8 e -42.8 gradi di latitudine, i limiti superiore e inferiore dell'orbita inclinata della stazione.


Sebbene la maggior parte della popolazione terrestre sia contenuta nella possibile zona di rientro, le probabilità favoriscono fortemente una discesa su terra o oceano non abitati. Secondo l'ESA, "i frammenti sopravvissuti saranno sparpagliati su un ellissoide ricurvo che è lungo migliaia di chilometri e largo decine di Km. La probabilità personale di essere colpita da un pezzo di detriti dal Tiangong-1 è in realtà di 10 milioni volte più piccola della possibilità annuale di essere colpita da un fulmine. "Circa un giorno prima del rientro, sarà possibile prevedere approssimativamente le tracce di terra di rientro, e quindi quali regioni sulla Terra potrebbero assistere alla palla di fuoco.

9 commenti:

  1. Gli Elohim ci salveranno. Noi siamo le loro creature. Enki ci proteggerà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una frase da Troll.

      L'ho pubblicata lo stesso, perché voglio darti ancora credito.

      Elimina
    2. Tu pensi che io sia un bot?

      Elimina
    3. Il fatto che tu ponga questa domanda è la dimostrazione che NON sei un software.

      Ma come fai a dire che ENKI ci proteggerà? Anche se siamo stati creati dagli Elohim, aspettarsi che ci salvino, per la caduta di frammenti d'astronave o per disastri ben più gravi, è semplicemente ridicolo.

      Elimina
    4. Secondo la decifrazione delle tavole sumere fatta da Zecharia Sitchin, fu proprio Enki a salvare l'umanità dal Diluvio Universale. Perché Enki non dovrebbe salvarci nuovamente?
      Nibiru è di ritorno. Ne vedremo delle belle.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie.
      L'ho scaricato per leggerlo con calma.

      E ho messo il sito fra i preferiti.

      Elimina
  3. Prego. La conoscenza va sempre diffusa. A proposito, quali sensazioni ti trasmette questo brano?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La prima parola che mi è venuta in mente è stata "inquietante".

      La seconda "ipnotico".


      Di sicuro, non è di quelle musiche che mettono in filodiffusione nelle sale d'aspetto dei dentisti o dei massaggiatori olistici, dove prevalgono il canto degli uccellini e lo sciabordio dell'acqua dei ruscelli.


      Forse tu ti chiederai se per caso c'è qualche vibrazione di quelle sataniche, che dovrebbero produrre certi risultati in chi ascolta.


      Non so, se c'è non me ne sono accorto.
      Bisognerebbe fare un esperimento: farla sentire a qualche malato mentale, in manicomio, e vedere di nascosto l'effetto che fa.
      Facendo sparire, magari, coltelli e altre armi improprie.

      Elimina