lunedì 13 aprile 2020

I virus sono particelle espulse dalle cellule, chiamate esosomi


Testo di Roberta Rinaldi

Il COVID-19 non è un virus, è un esosoma influenzato dalla contaminazione elettromagnetica. Allo stesso tempo in cui ci viene imposta la tecnologia 5G, vengono pubblicati numerosi studi scientifici che avvertono degli effetti negativi dell'inquinamento elettromagnetico sulla salute. Qualcosa non va. È l'inquinamento che indebolisce il sistema immunitario e, di conseguenza, le persone muoiono per varie cause, compresa l'influenza stagionale, e tutte le morti sono etichettate come coronavirus. Ricercatori e scienziati come Magda Havas, Annie Sasco, David Carpenter o Ceferino Maestú, che hanno partecipato alla II Conferenza scientifica organizzata dall'Associazione elettro-chimica sensibile per il diritto alla salute (EQSDS) a Segovia settembre-2019, hanno avvertito che la tecnologia 5G sarà accompagnata da un aumento di una varietà di patologie, dall'infertilità alle malattie neurologiche e al cancro. "È una truffa. E peggiorerà, perché distogliendo la nostra attenzione dalle vere cause, il problema peggiorerà. Quando il 5G sarà completamente dispiegato sulla Terra e nello spazio, centinaia di milioni di persone moriranno e un'altra pandemia verrà incolpata. Non è un virus, ma un'arma elettromagnetica.



È la contaminazione (fracking, scie chimiche, glifosato, additivi tossici negli alimenti, medicine e vaccini, ecc.) E soprattutto la contaminazione elettromagnetica (telefoni cellulari, wi-fi, ecc.), che è l'elemento chiave, poiché è responsabile della sua trasmissione dall'atmosfera, abbassando il pH del corpo e indebolendo così il sistema immunitario. Abbassando il pH, la solubilità dell'ossigeno nel corpo viene notevolmente ridotta. La cellula ha bisogno di ossigeno, alcalinità e sostanze nutritive, alcune delle quali sono oligoelementi, presenti nell'acqua di mare (terapia di René Quinton). Un pH acido provoca ipertensione, diabete, cancro, malattie cardiache e consente la proliferazione di tutti i tipi di agenti patogeni. 

Arthur Firstenberg, nel suo libro The Invisible Rainbow, dimostra che questi "fattori di rischio" sono causati da campi elettromagnetici artificiali. Un sistema immunitario sano può far fronte a qualsiasi virus. Inoltre, secondo Rudolf Steiner i virus non sono nemmeno presenti come agenti patogeni nell'ambiente, ma particelle innocue escrete dalle cellule per ristabilirsi dall'avvelenamento, incluso l'avvelenamento elettromagnetico, chiamate esosomi, che la cellula rilascia sotto stress, fisico, psicologico o elettromagnetico.

Ma anche i virologi convenzionali ammettono che i coronavirus sono molto comuni e abbastanza innocui. È assurdo che collassino il sistema sanitario, a meno che non funzioni. Due terzi delle persone hanno coronavirus in piccole quantità innocue e sarebbero risultati positivi nei test PCR coronavirus, che, anche escludendo la contaminazione, non rilevano quale variante è o in quale quantità, cioè se la carica virale, che non viene misurata, porta ad ammalarsi. In realtà, Covid-19 è un esosoma. Affinché il male continui e progredisca, è essenziale essere ignoranti delle vere cause e dei veri responsabili dei problemi, incolpando capri espiatori di ogni tipo. I sintomi, le conseguenze, vengono combattuti, invece di attaccare le cause dei problemi, in modo che continuino e peggiorino. Il male e le bugie sono due facce della stessa medaglia, l'una non può esistere senza l'altra. 

Ci convincono che ciò che è buono è cattivo e ciò che è cattivo è buono, che ciò che è vero è falso e che ciò che è falso è vero, in modo che noi stessi possiamo peggiorare le cose, credendo che stiamo facendo la cosa giusta, come con la quarantena controproducente, che espone ancora più persone al wi-fi e ai cellulari, mentre le privano del sole di cui hanno bisogno per sintetizzare la vitamina D3, necessaria per il loro sistema immunitario. Migliaia di bambini che dovrebbero studiare a scuola ora hanno un telefono cellulare in mano con cui giocano praticamente sempre. Così arriva più inquinamento elettromagnetico. Continuiamo a contribuire a far ammalare la Società sin dalla tenera età.

E peggiorerà. È il nuovo 5G che sta facendo ammalare le persone, in Cina, Europa e Stati Uniti. La frequenza 60GHz di 5G è assorbita dagli atomi di ossigeno del nostro corpo, impedendo loro di legarsi ad altri atomi e molecole, come l'emoglobina o la clorofilla. I tessuti viventi soffocano. Esistono già satelliti che coprono l'intera Terra con il 5G e altre decine di migliaia verranno lanciate quest'anno e il prossimo. Con il nostro consenso, controllano i media, le università, l'istruzione, le banche, le religioni, i governi, le società, le organizzazioni internazionali, le mafie, i servizi di intelligence, tutto ciò che detta ciò in cui dobbiamo credere, pensare, dire e fare.

Leggete David Icke, perché senza un po' di verità finiremo tutti all'inferno chiedendo di essere arrostiti sulla graticola. Questo percorso conduce, attraverso la dittatura mondiale, alla fine della specie umana come la conosciamo, alla sua trasformazione in qualcos'altro, compatibile con il deserto tossico e radioattivo che stanno creando. Il male e le bugie progrediranno indefinitamente, ma il corpo umano può resistere solo fino a un certo punto. Non si rendono davvero conto che, sotto il nostro naso, con una bugia e un'arma elettromagnetica, ci stanno derubando del mondo, della gioia, del futuro, della libertà e della vita? Qualcuno si rende conto che le soluzioni proposte, la quarantena, la connettività wireless, i disinfettanti tossici, i vaccini sono controproducenti? Pensate davvero che tutto questo finirà bene, che riacquisteremo la libertà che avevamo? Assolutamente no. Forse con un po' di fortuna ne recupereremo una frazione ma, dal momento che funziona, ci saranno più "pandemie", ogni volta peggiori.

I nazisti, di nuovo. Ancora una volta la dittatura. Come per le Falkland, tutti ripetono sempre la stessa cosa, tutti accettano di essere trascinati al macello, tutti ipnotizzati. Nessuno parla di nient'altro. Per il presunto "infetto" locale con Coronavirus, nessuno indaga su altri fattori di rischio: distanza dalla propria abitazione al più vicino telefono cellulare, dieta, farmaci che assumono, vaccini che hanno ricevuto. Qualcuno capisce davvero il livello ridicolo di tutto questo clamore isterico, esagerato, delirante e iper-promosso da un virus che non esiste? È una farsa, una truffa. Questo è il tipico umorismo satanista. Senza dignità o intelligenza, il patetico essere umano obbedisce e si arrende senza combattere. Una specie del genere non merita di sopravvivere. Come dice il giornalista italiano Roberto Quaglia, nel suo video Sbalorditive coincidenze, se continuiamo così, l'umanità meriterà il Premio Darwin per le specie che si estinguono per la loro stupidità.

21 commenti:

  1. Il pezzo della Dr.ssa Rinaldi è una goduria. Tecnicamente e scientificamente ineccepibile. Scritto in un ottimo italiano. Musica per le orecchie.

    Ha proprio ragione signora. È tutta una truffa, una farsa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esosomi è un altro modo per definire i virus, cioè detriti cellulari, desquamazione delle cellule.

      Questo è il punto centrale e bisognerebbe che la gente lo sapesse, per non essere così impanicata.

      Elimina
    2. Mi sembra in linea con quanto ha sempre sostenuto Valdo Vaccaro, persona che apprezzo molto per il suo modo di scrivere, ed anche se non ho competenze specifiche per valutare, questa cosa mi ha lasciato sempre un pó perplesso. Se avete suggerimenti per letture (magari in italiano) che riguardano questa tematica dei virus come detriti cellulari ve ne sarei grato.
      Saluti
      Dan

      Elimina
    3. Letture non saprei, ma oltre a Vaccaro, parlano di detriti cellulari anche Francesco Oliviero e Sefano Montanari.

      Basta vedere i loro video su You Tube.

      Poi, da molti anni, si sente parlare di "DNA spazzatura", che ammonterebbe al 97 % del DNA contenuto nel nucleo delle cellule. Lo chiamano spazzatura perché è incompleto, cioè incapace di replicarsi, ovvero RNA.

      E guarda un po', i virus contengono RNA e sono incapaci di replicarsi.

      I conti tornano.

      Elimina
    4. Perchè non si riesce a condividere questo articolo su fb e nemmeno msn? Censura?

      Elimina
    5. Esatto. Facebook considera questo sito come pericoloso e censurabile.

      Dipende forse dal fatto che ho pubblicato qualche foto di Hitler.

      Elimina
  2. Ma il 5G se e'cosi pericoloso dovrebbe essere dannoso anche per l'1 % di ricconi, non mi risulta che bill gates o la Giudaglia o i massoncini stiano su Marte, ripeto trattasi di colpo di stato venuto male veramente male non dura non può durare con attori del calibro di grillo un comico psicopatico da geriatria o casalino noto pederesta col didietro più squadernato d'italia dopo malgioglio o conte dislessico ma lo hanno fatto talmente male sto colpo di stato che non si sono neanche presi la briga di annunciarlo dopo 1 mese e mezzo tirano i remi in barca tirano fuori ancora la Scusa del digitate"IL VIRUS DEL BUCO DEL CULO" ma sono patetici e voi più di loro ma vada fuori con le cagnette freeanimals e se ne sbatta i coglioni un ex ecoterrorista come lei che piega la testa per un Gino virus piuttosto di finire così fossi in lei mi farei sbranare da digitate "puppy assault video"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei dimentica che il colpo di stato è a livello planetario, non riguarda solo l'Italia.

      Vado ogni giorno a spasso con le cagnette. Fino all'altro giorno ci dicevano che camminare fa bene al cuore.
      Oggi ci vogliono tenere reclusi. Mica tutti hanno la cyclette!


      Sgarbi sboccato.


      Attacco di feroci cuccioli.


      Felicità è un cucciolo caldo, diceva Charlie Brown.

      Elimina
  3. lei quindi che afferma questo entrerebbe tranquillamente in un ospedale Covid dove ci sono persone infette senza nessuna protezione e inalerebbe per circa un ora l'aria vero? se è sicura/ro al 100% di quello che afferma potrebbe sottoporsi al test tranquillamente... facciamo questo test?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusi signor Nessuno, con chi sta parlando?

      Sta parlando con me, amministratore del blog?

      O con l'autrice Roberta Rinaldi?

      Elimina
  4. Mi chiamo Gianluca Pellegrini e pongo la domanda a chiunque sposi una tesi del genere, lei l'ha condivisa se vuole può rispondere lei...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie signor Pellegrini.

      Se trovo una sola persona che fa singolari affermazioni, le dico: "Aspetta che vado in cerca di altri che dicano la stessa cosa".

      Io lo chiamo ricerca dei riscontri incrociati.


      Se trovo un'altra persona, e poi un'altra e poi un'altra ancora, che fanno le stesse affermazioni, comincio a pensare che stiano dicendo la verità, tenendo conto che devono essere tutte dotate di credenziali per poter parlare di un certo argomento.


      Se l'argomento è la desquamazione della membrana cellulare, da cui si staccano gli esosomi, meglio conosciuti come virus, fino a questo momento ho incontrato diversi scienziati che lo dicono.

      E questo mi fa propendere per la tesi che i virus sono prodotti di scarto degli organismi viventi. Ed è così da milioni d'anni.


      Mi fermo qui e mi dica se è d'accordo su questo. Giacché, se non fosse d'accordo, non varrebbe la pena continuare.

      Elimina
    2. scusi il ritardo, guardi io conosco tantissimi medici, sono tutti allineati sul fatto che è un virus di origine animale, sconosciuto all'uomo, che provoca una spropositata reazione immunitaria la quale genera polmoniti interstiziali gravi. ho evidenza di una persona di famiglia, neurochirurgo di Campobasso, fino 2 mesi fa salvava vite, poi febbre, tosse, dopo 6 giorni crisi respiratoria, saturazione ossigeno nel sangue a 70% 46 giorni di terapia intensiva, ha 54 anni salvato per i capelli… ho altre evidenze di genitori deceduti di amici Lombardi. Queste sono le mie evidenze, Ma vogliamo parlare del virus dell' Ebola? uccide una persona su 2, è falso anche questo? ma poi tornando ai medici/ scienziati, non capirò mai perché se 1000 dicono una cosa e 10 un altra bisogna dar credito a quei 10...in base a quale logica? allora queste lauree in italia che le diamo a fare? Tutto il personale sanitario del mondo si è telefonato, medici, infermieri portantini e si sono detti ora li freghiamo tutti? veri geni del male! ma poi i petrolieri tra i più ricchi e potenti al mondo stanno perdendo soldi a palate.. loro non sanno nulla? lo sapete voi invece? sono sotto minaccia delle case farmaceutiche che vogliono vendere il vaccino? Guardi l'unico modo che mi farebbe accettare la vostra tesi, è che uno di questi scienziati della controinformazione con un atto di coerenza e di coraggio si comportasse come fece allora la buon anima del Prof Aiuti per L'HIV, deve baciare un malato di covid cosi salva il mondo dal complotto mondiale, io lo farei se ne fossi sicuro.

      Elimina
    3. Errare humanum est.

      Solo dopo le autopsie a Bergamo si è capito che non era polmonite interstiziale, ma tromboembolia.

      Dunque, per quasi due mesi, migliaia di medici si sono sbagliati, ammazzando, di fatto, i loro pazienti, perché intubandoli, cioè mandando ossigeno dove non c'è sangue, si finisce per farli morire soffocati.

      Mi trovi ora, 9 maggio, un medico che sia uno, che affermi che la causa di morte siano le polmoniti. E che ammetta che ci siamo sbagliati nella diagnosi e, di conseguenza, anche nelle terapie.

      In quanto al pipistrello, è vero che gli scienziati a Wuhan studiavano proprio quello, ma è anche vero che gli abbiano innestato parti di HIV e forse anche della Sars.

      Perché lo hanno fatto?
      Cercavano una nuova arma batteriologica o non sapevano come passare le giornate?

      Elimina
  5. La teoria di Steiner del virus come esosoma di una cellula contaminata che cerca di liberarsi di parti alterate dalla contaminazione ha una sua logica. Non capisco una cosa, però: una volta che la mia cellulare ha prodotto il virus, nel modo suddetto, questo virus è in grado di essere patogeno per il mio organismo e non per altri organismi? (Esperimento dei cavalli). Mi mancano alcuni elementi, passaggi, per capire come è possibile che sia patogeno solo per me e non per altri (escludendo in questo modo la possibilità del contagio)

    RispondiElimina
  6. Scusate, non so perché nel post appena pubblicato non è risultato il mio nome, c'è un disguido nel sito. Mi chiamo Giovanni Cantadori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanni.

      Per quel poco che ho capito, le membrane esterne delle cellule di tutti gli organismi viventi si desquamano, spargendo esosomi che possono essere innocui o nocivi, a seconda di dove finiscono.

      Se sono innocui, si definiscono vescicole cellulari, ma se sono nocivi si chiamano virus. In entrambi i casi, si tratta di RNA, cioè di un'informazione non adatta alla riproduzione della cellula. Ce ne sono miliardi di miliardi in circolazione, dentro e fuori di noi.

      All'interno del nucleo delle cellule, il 97 % è costituito dal cosiddetto "DNA spazzatura", ovvero da virus, che è andato ad accumularsi lì, senza un motivo preciso, e comunque senza alcuna funzione volta alla riproduzione cellulare.

      Se è lì, dentro di noi, vuol dire che non è pericoloso.

      Diventa pericoloso quando entra in un organismo debilitato, con un sistema immunitario fragile.

      Nel caso del coronavirus, vi sono stati innesti artificiali di HIV, e forse anche di Sars. E' logico che il nostro organismo non sappia difendersi da un virus ingegnerizzato.


      Fai le tue ricerche e se trovi qualcosa in più di ciò che ti ho sintetizzato, condividila con me.

      Elimina
  7. Grazie della spiegazione,
    Non mancherò di condurre ulteriori ricerche, l'argomento merita di essere approfondito
    Giovanni

    RispondiElimina
  8. Lo scienziato Luc Montagner ha confermato la relazione tra onde elettromagnetiche e virus.

    RispondiElimina
  9. c e' un biologo tedesco che da' oltre 30 anni si porta in tribunale medici e sanita' tedesca (facendoli condannare) riguardo l inesistenza dei virus hiv nel 1998 e morbillo nel 2016. come si chiama questo fuoriclasse assoluto!!!?

    RispondiElimina
  10. Dott. Biologo Virologo Stefan Lanka? Vincendo definitivamente alla Corte d'Appello di Stoccarda? :)

    RispondiElimina