domenica 22 marzo 2020

Troppi miliardi insanguinati dietro il 5 G


I media di massa non ci dicono tutta la verità, anzi ce la nascondono proprio. Non è solo una sensazione, ma un fatto, che mirino a plagiarci facendoci credere ciò che vogliono loro, i registi occulti, illudendoci perfino che siamo noi a pensare con la nostra testa. E allora, che qualcuno ci spieghi le relazioni tra elettromagnetismo e insorgenza di malattie degenerative, tumori soprattutto, ma anche, come nel nostro caso, malattie infettive. Così potremo farci un’opinione. Le cellule, colpite dalle radiazioni, impazziscono, degenerano e, moltiplicandosi, producono danni al corpo di cui sono componenti. C’è una corrispondenza tra l’introduzione nell’atmosfera di grosse ondate di elettromagnetismo e pandemie influenzali. Perché, nella presente epoca, non c’è un dibattito, sia fra la gente che in parlamento, sulla pericolosità o meno del famigerato 5 G? Non abbiamo diritto di sapere di che morte dobbiamo morire?

23 commenti:

  1. Bravo.il Nostro Duria versione Briatore!!!!

    RispondiElimina
  2. Video molto interessante.
    5G Monarch. Monarch = grande farfalla esotica. Monarch = monarca, reggente. La A di Monarch è un compasso ...
    Abbastanza inquietante.
    Mi sa che ci friggeranno tutti, come gli strucchi delle Valli del Natisone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e la corona è l'emblema del monarca.

      Gli strucchi delle Valli del Natisone sono un sottoprodotto della ben più famosa gubana.

      Elimina
  3. "C’è una corrispondenza tra l’introduzione nell’atmosfera di grosse ondate di elettromagnetismo e pandemie influenzali."

    Corrispondenza che vedete solamente tu ed i "contro-informatori" complottarati (i nomi sono già noti) che appestano la rete.
    Non vi era una ceppa di elettromagnetismo negli anni '10 del secolo scorso, all'epoca della spagnola. Quindi, le vostre stupide ipotesi sono solo delle baggianate meritevoli di essere oggetto di goliardia internauta. È la Zoonosi il centro di tutto: Sars, spagnola, coronavirus. È partito dai pipistrelli, bellezza.

    "Perché, nella presente epoca, non c’è un dibattito, sia fra la gente che in parlamento, sulla pericolosità o meno del famigerato 5 G?"

    Perché dei possibili pericoli della rete 5G non frega un cazzo a nessuno. La gggente vuole navigare su FB ed IG alla massima velocità possibile, per apparire belli e prendere likes, per scrivere cazzate adolescenziali, per vedere quello che mangia il capo-kapò dell'opposizione. Cos'altro aspettarsi dall'Iconocrazia di massa e dalla Società Liquida?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai espresso la tua opinione. E va bene.

      Ma ammetterai che le onde elettromagnetiche facciano male alle cellule del nostro corpo. O no?

      Altrimenti, che senso avrebbe il suggerimento di non dormire con la radiosveglia sul comodino e non tenere il cellulare a pochi centimetri dal cervello quando si dorme?

      Sono molti anni che si sente parlare di questo, da tempi non sospetti, da quando i....complottisti non esistevano ancora.


      E che mi dici delle balene? Non sono i sonar militari a farle spiaggiare?



      Del 5 G possiamo anche farne a meno, perché già ora si può usare il computer a velocità adeguata.

      Con il 5 G a guadagnarci sono solo le aziende interessate.

      Elimina
    2. E' già stato messo sull'avviso di non cullarsi le serpi in seno, ripetere giova.

      Elimina
    3. "Ma ammetterai che le onde elettromagnetiche facciano male alle cellule del nostro corpo. O no?"

      Se non sbaglio, è la stessa O.M.S. ad avere detto che le onde elettromagnetiche sono probabilmente cancerogene. È da decenni che sappiamo che troppo elettromagnetismo nuoce alla salute umana, e non solo a quella. Ma vi è un oceano da qui ad affermare stupidamente che vi è una correlazione tra onde elettromagnetiche e coronavirus. Queste sciroccate per inculare i gonzi del web le lascio fare agli altri.

      "non tenere il cellulare a pochi centimetri dal cervello quando si dorme?"

      Puoi anche tenerlo appoggiato sul comodino, basta che sia impostato in modalità offline/aereo. Io faccio sempre così. Tolgo la modalità aereo solo per connettermi, per il resto della giornata lo mantengo offline. Io scrivo dallo smartphone, tu dal computer. Se sei un elettrosensibile, abbandona il wireless e torna alla connessione via cavo.

      @Andretta,

      Hai rotto il c....

      Elimina
    4. Fui candidato con i Verdi dal 1983 al 1989.

      Ricordo che il problema dell'inquinamento da elettromagnetismo era dibattuto già all'epoca.

      Non ho fatto studi di biologia, ma l'istinto mi dice che una cellula, costituita principalmente da acqua, attraversata da radiazioni ionizzanti, non se la passa molto bene e soprattutto non rimane uguale a com'era prima.

      Può essere che le radiazioni la costringano ad espellere il DNA spazzatura, cioè i virus che ha al suo interno?

      Se fosse così, la diffusione di virus in maniera improvvisa, scaturiti dai nostri corpi, combacia con l'idea che il virus non sia la causa ma l'effetto di un certo stato patologico.

      Siamo noi a espellere virus, quando veniamo bombardati da radiazioni. Virus che vanno ad aggiungersi a quelli che già sono all'esterno di noi.

      Elimina
  4. Se il governo ordina di stare in casa, la cosa giusta da fare e' stare fuori. Mio cugino abita a Bergamo esattamente nel centro del focolaio. Sono tutti terrorizzati ma anche loro quello che sanno e' quello che dicono in TV. Sanno che c' e' qualcosa di strano ma si fermano li'. Non credo affatto ad un virus Cosi' liquido, credo che centri un qualche campo magnetico. Sarei portato a pensare ad un cambiamento del campo magnetico terrestre, allora sarebbe meglio stare Fuori e riequilibrarsi entrando in risonanza con il nuovo. Propendo a pensare che sia una "forza" che scaccia i parassiti annidati dentro noi. Infatti, mai come adesso si vede chi siamo. Non ditemi che non vi state accorgendo che riuscite a vedere più chiaramente le persone. Non ditemi che non avete fatto caso al miglioramento del vostro intuito. Guardate signori che questo "virus" o qualunque cosa sia e' una benedizione. Replicare che ci sono milioni di morti e' non volere accettare,perche' la vita e' crudrle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Commento molto interessante.

      Che i virus cinese, italiano e tedesco (per non parlare degli altri) appartengano a ceppi diversi, coincide con l'ipotesi che il veicolo del male siano le radiazioni, che girano per tutta la Terra alla velocità della luce.
      Questo depone a favore anche della tesi di Valdo Vaccaro, secondo cui il contagio non esiste, è un'invenzione frutto di ignoranza.

      Elimina
  5. https://camminanelsole.com/perche-la-risonanza-schumann-sta-accelerando/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie signor Andretta. Ogni tanto emerge in lei lo spirito di collaborazione.


      Risonanza Schumann.

      Elimina
    2. E' intrinseco nella mia natura collaborare ma ciò non significa annullare gli anticorpi che mi difendono dai provocatori, idioti e serpi in seno.

      Elimina
  6. Come già detto quest'idea è un capolavoro.
    Cito: [cose risapute]...
    1903
    BREVE STORIA DEL RADAR
    A questo proposito va segnalato che nel 1903 un ingegnere tedesco di nome Hulsmeyer fece esperimenti sulla rivelazione di onde elettromagnetiche riflesse da navi e nel 1904 ottenne un brevetto in molti paesi per un rivelatore di ostacoli e un apparecchio per la navigazione marittima
    La SPAGNOLA fu il RISULTATO delle campagne di Vaccinazioni per il VAIOLO, le quali procurarono alla popolazione vaccinata, mutazioni genetiche, intossicazioni, infiammazioni e quindi immunodepressione !
    La prova ? ECCOLA:
    Sulla rivista PNAS - I geni cruciali (mutazioni genetiche virali) per la virulenza della Spagnola
    L'insieme dei tre geni scoperti, in combinazione con un quarto gene chiave, permette al virus di colonizzare le cellule dei polmoni
    Il virus della Spagnola viene ricordato come uno dei più letali nella storia dell’umanità. Secondo le cronache, uccise tra 20 e 50 milioni di persone nel 1918, complici anche le cattive condizioni delle popolazioni stremate dalla Grande Guerra.
    E' certo che i magnacadaveri contribuiscono ALTAMENTE al disastro perché sono infetti.

    RispondiElimina
  7. Ci sono studi che puntano il dito anche contro l'abuso dell'aspirina, per quello che riguarda l'altissima letalita' della Spagnola. https://m.youtube.com/watch?v=s_rmjqF_f9g in questo video un medico espone il sospetto che la stessa cosa stia avvenendo con il Covid-19.

    Sull'innocenza e l'innocuita' del 5G difficile metterci la mano sul fuoco. Persino il consigliere economico di "Giuseppi", Gunter Pauli, avanza l'ipotesi di un legame tra l'epidemia e il 5G.

    Una buona giornata a tutte e tutti.

    RispondiElimina
  8. 5G, vaccinazioni di massa, farmaceutizzazione della vita, inquinamento massivo, vent'anni di scie chimiche...ecco il cocktail perfetto.

    RispondiElimina
  9. @Gentili & attenti LETTORI,

    visto che SIAMO in molti ad ESSERE ora dei RECLUSI "forzati" con molto TEMPO a disposizione, vi INVITO a LEGGERE l' interessantissimo & attuale VIDEO posato dal Giorgio ANDRETTA, che ringrazio pubblicamente per questo;

    è si molto lungo ma CHIARO ed ESAUSTIVO per farci CAPIRE quali "potenti" FORZE ci SONO in campo, in altre PAROLE il BENE vs. il MALE a livello PLANETARIO, e voi da che parte state o invece da IGNAVI aspettate di VEDERE chi sarà il VINCITORE !!!???

    PACE-TOLLERANZA-COMPASSIONE

    SDEI/Sergio Romano
    (Il MESTRI)



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cos'è il Bene e cos'è il Male?

      (Domanda retorica, forse. Certamente nichilista).

      Elimina
  10. @Freeskies,

    come SEMPRE sintetico, chiaro, preciso, mi hai preceduto nell' ANALISI logica dei vari FATTORI, che hanno determinato un AMBIENTE molto "degradato" idoneo allo svilupparsi di una EPIDEMIA;

    mi ha "suggerito", il SEMPRE documentato & aggiornato Giorgio A., alcune COINCIDENZE tra WUHAN(CINA) e BERGAMO-BRESCIA-LODI(ITALIA), entrambe zone dell' epicentro dei focolai del CORONA VIRUS;

    dai SATELLITI della NASA si vede uno sviluppo industriale massiccio, con un conseguente devastante inquinamento atmosferico(= ARIA), e poi si sa delle falde freatiche inquinate dall' ATRAZINA(= ACQUA), il noto diserbante del MAIS mangime di numerosi ALLEVAMENTI bovini intensivi;

    domanda, come mai tra le migliaia di operai agricoli INDIANI che "curano" le mucche, NON ci è giunta notizia di tanti "infetti" è forse un caso che pochi si SONO vaccinati con l' ANTI-INFLUENZALE, ancora meno con il VACCINO contro la MENINGITE invece fatto da oltre 20.000 CITTADINI!?;

    ma NON è finita, SEMPRE nelle 2 ZONE è partito l' uso massiccio del tanto ormai "discusso" 5G, già "contestato" da un numero crescente di COMUNI italiani su proposta di CITTADINI informati, termino con una curiosità ma a BRESCIA da quanti anni è in funzione quel famoso TERMOVALORIZZATORE tanto "pulito" !?

    GRAZIE
    per la Vs.
    ATTENZIONE

    SDEI/Sergio Romano
    (Il MESTRI)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, ci mancava solo il termovalorizzatore.
      Che ne facciamo della spazzatura?
      La sotteriamo?

      https://video.corriere.it/rifiuti-690-roghi-3-anni-ma-non-vogliamo-termovalorizzatori/e740d7c6-e9aa-11e9-95ef-66e776be64e5

      Elimina